#Lifestyle

Altri articoli

19 aprile 2014

Consigli per gli acquisti: Trend must have primavera estate 2014

Anche se le temperature non ci permettono ancora di sfoggiare felicemente il nostro guardaroba primaverile, è importante focalizzare quelli che sono i “Trend Must Have” da non perdere per questa stagione. 
• Borsa con frange, dalle versioni low a quella di Gucci. 


• Abito o accessorio metal: sembrano persistere gli outfit dai toni metallici, immancabili nel guardaroba primaverile 



•Il bomber 


• Pantalone a pois o a fantasia 


• Scarpa cangiante, in tessuti tecnici 


• Gonne lunghe o corte con effetti di trasparenza, “vedo non vedo” 


• Gonne a ruota 


• Un capo traforato: che sia in pelle, in raso o in jeans cercate di trovare t-shirt e abiti traforati 


• Pezzi unici o mise in giallo o rosa 




• Scarpe e accessori ricoperti di pietre 


• Collane grandissime 


• Orecchini earcuffs, orecchini che decorano non solo il lobo dell’orecchio ma anche tutto il suo contorno esterno 


• Gli anelli multipli saranno sulle mani di tutte. Due anelli uniti da una decorazione che si allunga quindi su due dita. 


 Per quanto concerne l’”eyewear” le tendenze in auge sono dalle forme ampie, affusolate e con lente scura, “da diva” hollywoodiana che si nasconde dai paparazzi. Perfette durante le giornate estive con luminosità intensa, diventano il miglior alleato per nascondere i segni di stanchezza sul volto. Prada e Dior puntano entrambi a una montatura affusolata, più squadrata per i primi ed effetto gatta per i secondi, scegliendo il motivo classico del maculato. 


Persiste anche il mood vintage che da più di una stagione accompagna la scelta dell’eyewear, tra le favorite le lenti tonde, difficili da portare quanto varie nelle proposte. La vera new entry sono però le montature light, estremamente leggere e sottili, in alcuni casi spariscono addirittura, come nel modello rosato Miu Miu. 

 

Dopo questi consigli non ci resta che correre a fare shopping per attualizzare un po’ il nostro guardaroba ;) Antonella Ciciriello

17 aprile 2014

Attacco alla cellulite: è davvero possibile eliminarla?

Panniculopatia edematofibrosclerotica: questo è il nome scientifico della tanto odiata cellulite. La conosce da vicino circa l’85 per cento delle donne per le quali noduli, avvallamenti e pelle “a buccia d’arancia” sono il cruccio di una vita. Ci sono fattori che predispongono alla cellulite, come la familiarità, il sesso, la razza e fattori che scatenano il problema. Per esempio, le donne che prendono la pillola anticoncezionale o altre terapie ormonali orali ne sono più predisposte. Ma anche uno stile di vita fatto di eccessi e poco attento alla salute non aiutano.


C’entrano gli ormoni? Eccome! Tra le cause, la più importante è sicuramente legata al ruolo degli estrogeni. In particolare, questi ormoni favoriscono la ritenzione idrica e il deposito di cellule adipose (grasse) in certe zone del corpo (cosce, fianchi, glutei). Inoltre, vanno a incidere sulla microcircolazione e sul meccanismo di scambio di liquidi nei tessuti alla base della cellulite. Può essere di vari tipi. La cellulite viene spesso classificata secondo la consistenza cutanea. Quella cosiddetta compatta è la meno grave.

E’ comune tra le adolescenti, che magari praticano anche attività fisica. E’ detta flaccida quella che compare dopo i 40 anni, in donne sedentarie o che hanno subito un forte dimagrimento. Peggiorando, la cellulite può diventare edematosa, con un aumento di volume di tutta la zona e un senso di pesantezza e di gonfiore. Lo sport accelera il metabolismo aiutando a perdere peso e migliorando la pelle e i muscoli sottostanti. Non serve diventare atlete. Basta una bella camminata, una nuotata, salire le scale a piedi, correre (se si riesce). Per massimizzarne i benefici, però, bisogna applicarsi allo sport almeno 3 volte alla settimana. Sicuramente è bene seguire una dieta equilibrata, che comprenda un forte apporto di fibre da frutta e verdura.

 I vegetali sono anche ricchi di liquidi e potassio che aiutano l’organismo a liberarsi dalle scorie favorendo la diuresi. Inoltre, alcuni di essi (come i mirtilli) contengono sostanze che rinforzano le pareti dei capillari migliorando il microcircolo. Bere un litro e mezzo d’acqua al giorno serve a contrastare la ritenzione idrica che accompagna la cellulite. E’ preferibile bere lontano dai pasti scegliendo acque povere di sodio. I cosmetici contengono molti principi attivi, tra cui derivati naturali come caffeina, sostanze marine, escina e principi farmacologici che agiscono sulle varie manifestazioni della cellulite.

15 aprile 2014

Prepariamoci all'estate: consigli per dimagrire con dieta e sport



















In vista dell’estate e della prova costume è opportuno iniziare qualche mese prima a pensare alla propria linea fisica. Le diete ipocaloriche sono la soluzione ideale ma vanno rinnegati i regimi dimagranti drastici, è opportuno invece seguire un’alimentazione sana e bilanciata che prevede il regolare apporto di: carboidrati, proteine, fibre e vitamine; mentre vanno evitati i cibi grassi, i fritti, gli insaccati, i formaggi stagionati, i dolci, l’alcol e le bevande gassate.

Per tenere sotto controllo il proprio peso si consigliano pasti leggeri che non prevedono l’aggiunta di grassi saturi come condimento, bastano anche uno o due cucchiai di olio di oliva a pasto, meglio anche usare il sale con parsimonia. Per equilibrare la flora intestinale è opportuno assumere più fibre vegetali derivanti da frutta e verdura fresca, via libera quindi ad insalate, macedonie, frullati e centrifugati freschi. Un ruolo fondamentale è dato dall’assunzione regolare di acqua naturale per idratarsi regolarmente ed eliminare le tossine che si accumulano nell’organismo, gli esperti suggeriscono di bere quotidianamente circa 1,5-2 litri di acqua.

Oltre a perdere peso in maniera regolare seguendo un regime alimentare equilibrato e salubre, in vista dell’estate si deve anche cercare di dare maggiore tonicità al corpo, si suggerisce infatti di praticare regolarmente un’attività fisica: è indispensabile ritagliarsi il giusto spazio per dedicarsi ad un’attività fisica di intensità moderata. Lo sport deve essere praticato almeno 3-5 volte alla settimana e tra le attività più consigliate alle donne ci sono la corsa, il nuoto, il ciclismo, delle attività che possono essere praticate per circa 30-60 minuti.

Ma la vera moda del momento è quella di fare spinning, che si rivela un ottimo modo per dimagrire e tonificare gli arti inferiori, quelli superiori e gli addominali, per ottenere dei buoni risultati anche in questo caso è necessaria la costanza; in particolare lo spinning deve essere eseguito in diverse fasi: a ritmo blando, moderato e prolungato nel tempo, in questo modo si alternano pedalate leggere a scatti di maggiore intensità.

14 aprile 2014

Ethnochic: collezione esotica Bottega Verde primavera estate 2014

Per l’estate Bottega verde non si è lasciata sfuggire l’occasione di lanciare una linea tutta nuova e particolare, che, prende spunto dagli esotici colori del mondo.
La collezione comprende:
  •         Shiny lip gloss con burro di Mango e Vitamina E, in 5 colori: papaya, orchidea, desert rose, ibisco rosa, maracuya e zucchero. Un lip gloss dalle performances scintillanti che  dona colore in tutta trasparenza, le labbra  si accendono di brillantezza spettacolare. La texture cattura-luce, confortevole e per nulla appiccicosa, scivola sulle labbra regalando protezione, morbidezza e luminosità vibrante. Con burro di Mango, emolliente, e Vitamina E, antiossidante.



  •         Una Pochette make-up.



  •          Ombretto crema 3D long lasting con burro di Mango, nelle varianti blue dream, coconut, tropical sand, topical garden e rose sunset. Garantisce una resa colore intensa e duratura e un bagliore ad effetto 3D. Si applica direttamente con le dita. La speciale formula ha un'ottima aderenza, non sbava e non forma antiestetiche pieghe donando un effetto colore pieno che dura tutto il giorno.



  •         Un Fard in stick con olio Monoi di Tahiti e Vitamina E, nei colori rosa, pesca e malva. Facile e veloce da stendere, ha un tocco cremoso che a contatto con la pelle si sfuma come una polvere leggerissima e vellutata. Accende l'incarnato con un risultato meravigliosamente naturale.




  •        EthnoFruit - Eau de toilette (30 ml), un invitante e succoso cocktail di frutta che miscela con sapiente maestria vivaci effluvi di ribes, pompelmo e mela verde a stuzzicanti note di fiori di arancia, scaldate da pregiate melodie di legni esotici. Meraviglioso elisir di gioia per una femminilità esuberante e tutta da gustare.



  •       EthnoFlower - Eau de toilette (30 ml), incantevole e avvolgente, è una danza romantica che si apre con delicati effluvi di violetta per poi ammaliare con la setosa dolcezza della rosa e incantare con le sensuali melodie del muschio e della vaniglia. Irresistibile per una femminilità che rivela tutta la sua bellezza come un fiore a primavera.




  •     Un pennellone per terra lilla.



  •      Maxiterra duo al profumo di Tiarè con olio di Argan e estratto di Carota,  in due versioni caramel toffee e coconut chocolate. Profumata con inebrianti note di Tiarè, è una terra a due nuances da applicare insieme  oppure separatamente: la parte con microperle oro illumina e quella mat scolpisce. La texture cremosa e compatta, a contatto con la pelle, diventa una polvere setosa . Dona un effetto abbronzatura assolutamente naturale!




  •         E per finire Olio scintillante setificante con olio di Noce brasiliana e olio di Jojoba (30 ml) - SPF10. Unisce tutta la dolce morbidezza di un olio setificante ad un effetto scintillante che accende l'incarnato di seducenti bagliori. Caratterizzato da una texture olio-secco davvero piacevole da spalmare, si fonde con la pelle senza ungerla e, grazie alle microperle intensamente brillanti, dona luminosità e maschera abilmente le imperfezioni.



Una linea fresca e profumata che ci coinvolge in questa realtà esotica e lontanissima.


Antonella Ciciriello

12 aprile 2014

Tagli e colori p/e 2014: le proposte di Evos Parrucchieri

La nuova collezione Evos si ispira alle bellezze italiane, un viaggio che parte dal Nord e si identifica con stile e frenesia modaiola, prosegue poi al centro con le sue opere d'arte e infine termina al sud abbandonandosi al fascino della dolce vita. La collezione primavera estate di Evos racconta la meraviglia della storia e della creatività italiana tramite uno stile camaleontico e versatile. La nuova collezione primavera/estate Evos "Viaggi di stile nel bel Paese propone un viaggio unico di stile tra tagli, colori e movimenti. Stile, arte e creatività si fondono in una collezione dal sapore italiano dove domina il taglio corto con le sue molteplici varianti.
Ecco una carrellata con i tagli e colori proposti. 




 Personalmente il taglio che più mi è piaciuto è quello Giulietta, un taglio sbarazzino con linee fluide, leggere e in movimento. E voi quale preferite?

http://www.evos.it
Facebook EVOS PARRUCCHIERI 
Twitter
Pinterest 

10 aprile 2014

Moda primavera estate 2014: stili, tendenze e collezioni



Ci stiamo addentrando nella nuova stagione e per rimanere aggiornate facciamo il punto su quelli che sono gli stili e le tendenze a cui dobbiamo rivolgere la nostra attenzione. Sembra proprio che le “frange” stiano prendendo il sopravvento, già presenti nelle collezioni precedenti, diventano l'ossessione dell'anno, tutti gli accessori le hanno, dalle borse alle scarpe. 

 


Da acquistare assolutamente e sicuramente conquisterà il vostro cuore, anche perché le opzioni sono tantissime, il “Light bomber” è il capo che non deve mancare nel vostro guardaroba. Il bomber torna in versione primaverile, leggero come una piuma e coloratissimo in varianti floreali, psichedeliche, molto anni Novanta.



 L’abito figurativo, l'arte infatti è elemento di grande ispirazione per la p/e 2014. Fantasie astratte, revival artistici l’immaginazione e la fantasia non trovano freni. Miuccia Prada si riconferma stupendo il pubblico con una coloratissima collezione dipinta.



  L’abito hippie, lungo e decorato da fiori, veli e disegni etnici. Questi abiti bohémiens hanno percorso le passerelle delle sfilate di Valentino, Alberta Ferretti e Roberto Cavalli.






Se dovessimo incoronare un solo colore come stagionale, accanto al blu e all’argento, il podio viene raggiunto dal “ROSA”, lo ritroviamo nella collezione Burberry Prorsum con la sfilata di Settembre con la quale decreta che i colori pastello sono ancora in voga e che il rosa è il più dolce di tutti. Lo ritroviamo nei total look di Sportmax e negli accessori, come per la Falabella di Stella McCartney.




Minitracolle, che contengano il necessario, che siano piccole e preziose come gioielli. Da Chanel, a Frankie Morello, fino a Miu Miu e Paula Cademartori il trend è portare una tracollina a catena dorata in diagonale su una mise all’ultimo grido. Per finire un’immancabile occhiale design con forme e volumi che nascondono lo sguardo con eleganza. Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta tra forme e colori. Antonella Ciciriello

09 aprile 2014

Expo Riva Schuh 2014: A Giugno la fiera delle calzature




Expo Riva Schuh è un evento di levatura internazionale, patrocinato da Riva del Garda Fierecongressi Spa, dedicato al variegato ed interessante mondo delle calzature, questa fiera calzature 2014 prenderà il via il prossimo mese di giugno dal 14 al 17. All’interno della prestigiosa cornice offerta da Expo Riva Schuh gli espositori che interverranno, avranno modo di presentare al pubblico in visita le anteprime della prossima stagione fredda autunno inverno 2014-2015, senza rinunciare alle collezioni della stagione in corso riservando spazio e visibilità anche alle proposte primavera estate 2014. La fiera calzature 2014 in programma a Riva del Garda segnerà così l’82a edizione di questo evento dedicato alla produzione di calzature di fascia media, incentrato anche sulla tematica della grande distribuzione a livello territoriale. Si tratta dunque di un appuntamento imperdibile per gli specialisti di questo settore ma anche per gli amanti e le amanti delle scarpe che potranno assistere all’evento che andrà in scena il prossimo mese di giugno 2014 in programmazione sabato 14, domenica 15 e lunedì 16 dalle 9.00  alle  18.00, e martedì 17 dalle 9.00 alle  16.00.


Expo Riva Schuh inoltre è il primo appuntamento dell'anno in cui avranno modo di incontrarsi le Associazioni calzaturiere nazionali ed internazionali dando vita ad un confronto costruttivo sul tema delle tendenze in voga nel settore della moda, prestando attenzione alle richieste del mercato ed alle necessità delle diverse fasce di clientela.

Expo Riva Schuh rappresenta un’importante fiera di calzature nel corso di questo 2014, si tratta infatti di un salone internazionale che ospita un elevato volume di esperti del settore delle calzature, l’evento quindi offre una prestigiosa vetrina a livello internazionale con un grande volume di espositori, ed infatti si stima che all’evento parteciperanno più di 1.200 aziende impegnate nel settore calzaturiero che occuperanno 32.000 mq di superficie del quartiere fieristico, coinvolgendo poi un totale di circa 11.000 operatori.

08 aprile 2014

Tendenze moda: torna la gonna a ruota


Nella moda si sa, niente viene dimenticato per sempre. Proprio quest’ultima infatti si nutre, reiventa e vive del passato. Un passato alquanto creativo e adattabile alla nostra contemporaneità. Questa volta è toccata alla gonna a ruota, torna in scena lo stile rétro anni '50 con modelli rigorosamente sotto al ginocchio per uno stile sofisticato e movimentato. Questo modello fece capolino alla fine degli Anni '40 grazie a Christian Dior e al suo "New look", collezione che destò scalpore nell'ambiente cupo e tetro del dopoguerra per la quantità di tessuto utilizzato per realizzarla. Guarda caso, proprio in tempo di crisi la gonna a ruota riappare con puntualità.
Il romanticismo è la chiave di lettura della stagione primaverile che, come per magia, riporta indietro nel tempo evocando epoche passate, ridando stile a look che non sono mai tramontati. 







Tutte possono sentirsi un po’ dive del cinema emulando tempi in cui la femminilità di ogni donna la si esprimeva al massimo mettendo in mostra le gambe, vero simbolo di sensualità. È sexy senza essere banale. Scopre le gambe, ma solo quel che basta per far occhieggiare le ginocchia dall'orlo Senza limiti di età la gonna a ruota dal taglio vintage è di grande classe ed è perfette per chi, come a quei tempi, vuole esaltare un vitino sottile da vespa.





Per quanto concerne la lunghezza il ginocchio è il confine da tenere presente, mentre per raggiungere l'effetto desiderato è importante che il materiale sia un po' rigido ma non troppo! Tra i tessuti più utilizzati il broccato, la seta e tessuti luminosi. Anche la pelle si presta bene, a condizione che sia abbastanza morbida per reggere le pieghe senza appesantire la figura. Le sfumature pastello sono di grande tendenza: cipria, carta da zucchero, burro, menta. Resta un evergreen il nero, le righe rendono il modello più sbarazzino e le fantasie sono la versione più moderna e attuale.  














 Questo capo ha un ruolo protagonista nell’outfit, pertanto basta un piccolo top o una camicia ad accompagnarlo. Tacchi medi o alti sono perfetti, invece, alle ballerine appiattiscono la figura. La gonna a ruota è favolosa anche per il motivo che sta bene a tutte, infatti in caso di qualche rotondità extra meglio scegliere gonne con la vita elasticizzata che non segnino troppo e creino un effetto goffo.
Le proposte sono innumerevoli, anche low cost come quella di H&M , un modello al polpaccio, in tessuto consistente e strutturato in un delicato rosa cipria. Asos presenta una grande selezione di modelli in ogni tessuto e colore che, con la sua linea Curve, si adattano anche a chi ha un po' il fisico da pin-up.  


















Esplosione di fiori e colori per Dolce&Gabbana. Antonella Ciciriello

 

Seguici

www.facebook.com/ideebeautyblog

Contattaci

Email us: ideebeauty@live.it

IdeeBeauty.it CREW