Translate

#Lifestyle

Altri articoli

14 luglio 2016

Pelle protetta al massimo con Rilastil


Sono ormai anni che la ricerca scientifica avverte costantemente sui rischi legati all'esposizione solare e la conseguente precipua necessità di proteggersi dai danni dei raggi UVA e UVB. Il sole può essere certamente nostro amico visti i suoi notevoli benefici come antidepressivo naturale, nella produzione di vitamina D, nella cura di alcune malattie delle pelle come la psoriasi, nonchè nella produzione di sostanze antimicrobiche. Tuttavia una esposizione eccessiva e senza protezione può danneggiare fortemente la nostra pelle contribuendo ad un invecchiamento precoce o, peggio, provocando l'insorgenza di tumori cutanei. Per poter beneficiare a pieno dei raggi solari e in tutta sicurezza spesso non è sufficiente una normale protezione solare ma è necessario utilizzare dei prodotti certificati. La linea solare Rilastil con protezione molto alta (SPF 50+) rappresenta una valida protezione in quanto è l’unica documentata come PPT - Photo Protection Theory®, la teoria della foto protezione verso il danno attinico della pelle. La linea contiene filtri solari di ultima generazione ad ampio spettro UVB-UVA e con l'attivo Pro-Dna Complex, una miscela di origine vegetale con capacità antiossidante e lenitiva per un’azione anti-aging e una protezione del DNA cellulare dai danni causati dalle radiazioni UV. Con Rilastil la cute è idratata e morbida, viene inoltre stimolata la rigenerazione della pelle. Negli ultimi anni Rilastil ha implementato la ricerca scientifica per rafforzare il concetto di elasticità che è il principale leit motiv del brand.


Tutti i nuovi prodotti Rilastil, compresa la linea di solari sono formulati con innovativi principi attivi ad azione elasticizzante comprovata. Nella linea Sun System vi è l’estratto di Schizandra chinensis, una vite selvatica autoctona del Nord Est della Cina e della Mongolia. Particolare attenzione è posta anche alla sicurezza della linea. Tutti i prodotti Rilastil Sun System sono senza parabeni, ipoallergenici, clinicamente-dermatologicamente testati e controllati per la presenza di metalli responsabili di sensibilizzazione cutanea. Tra i prodotti più innovativi e interessanti spicca la Rilastil Sun System Transparent, nella versione per adulti SPF 50+ e per bambini SPF 50+, che protegge efficacemente la pelle dai raggi UVB e UVA, lasciandola al contempo elastica, morbida e liscia. Grazie all’erogazione spray, il prodotto viene distribuito in tutte le zone del corpo, facilitando l’applicazione. Non possiamo poi non citare Rilastil Sun System Fluido Mineral SPF 50+ che è un’emulsione fluida dalla texture leggera, facilmente spalmabile ed assorbibile senza profumo e con soli filtri fisici. Questo prodotto è particolarmente indicato per pelli sensibili e allergiche ai filtri chimici ed al profumo. Il prodotto è adatto anche alla pelle dei più piccoli. Se dopo aver avuto un assaggio dei prodotti Rilastil siete curiosi di scoprire tutti i vantaggi della linea date un occhio al loro sito e registratevi, è gratis.

13 luglio 2016

Sempre belli con gli oli vegetali


Gli oli vegetali sono dei preziosi amici per il benessere e la bellezza del nostro corpo. Svolgono infatti una funzione di protezione e lubrificazione dell'intestino, riattivano il metabolismo e ripuliscono il sangue dal colesterolo , sono inoltre in grado di rendere la nostra pelle più luminosa e sana. Nella cosmesi eco-bio è ormai frequente l'uso di oli benefici utilizzati in sinergia con altri principi proprio per le loro proprietà naturali. 
Tra questi oli uno dei miei preferiti per le sue proprietà multiuso è l'olio di Argan: l'olio di argan utilizzato puro è uno dei prodotti antirughe più efficaci, un ottimo alleato della nostra pelle per contrastare rughe e segni d'espressione. Questo olio si estrae dal nocciolo dei frutti dell'albero di Argan, occorrono ben 100kg di frutti per poter ottenere un litro del prezioso olio, contiene ben l'80% di grassi insaturi nobili e la vitamina E, e ha proprietà emollienti e antiossidanti. L'olio di argan favorisce il rinnovamento cellulare, rende la pelle più elastica, morbida e luminosa, rinforza le unghie fragili, ammorbidisce le labbra, rende i nostri capelli più lucidi e pettinabili favorendone il naturale benessere, un vero rimedio di bellezza quindi per capelli fragili, secchi e sfibrati. Con sole poche gocce avremo nelle nostre mani un potente elisir di bellezza di cui non potremo più fare a meno.

Un altro olio davvero valido e molto utilizzato in cosmetica è l'olio di cocco, ottimo come detergente e struccante per rimuovere efficacemente ogni residuo di make up nonchè per la bellezza dei nostri capelli, può essere utilizzato come maschera nutriente e idratante, come protezione solare applicandolo come impacco prima dell'esposizione e come coadiuvante in caso di forfora e cute grassa. Questi due oli sono facilmente reperibili in erboristeria o nelle erboristerie online come ad esempio l'erboristeria on line Rodiola.it
E voi a quali oli naturali affidate la cura della vostra bellezza? 

27 giugno 2016

Full coverage concealer KIKO



Ciao ragazze, oggi ho deciso di parlarvi di un prodotto di make di cui più o meno noi tutte facciamo uso, parlo del nostro amico correttore che ci aiuta a correggere le piccole o grandi imperfezioni del viso e che immancabile nel nostro beauty trucco ci viene in aiuto quando ci spunta un brufoletto indesiderato o semplicemente per nascondere le insopportabili e onnipresenti occhiaie.
Questo oggi vi parlo del famoso correttore full coverage concealer di Kiko, un correttore ad alta coprenza in crema.


Io ho scelto la tonalità 04, una colorazione adatta per contrastare le mie occhiaie scure e persistenti. 




Devo dire che copre bene e nonostante non sia particolarmente cremoso non secca eccessivamente il contorno occhi nè mi evidenzia i piccoli segnetti naturalmente presenti per cui mi sto trovando abbastanza bene, sicuramente vista la sua coprenza e consistenza mi sento di consigliarlo maggiormente per attenuare le piccole imperfezioni e discromie del viso piuttosto che per il contorno occhi dove sarebbe bene prediligere formulazioni più liquide e leggere, trattandosi pur sempre di una zona delicata che normalmente tende a seccarsi naturalmente. Ad ogni modo ritengo che sia un prodotto nel complesso valido e mi sento di promuoverlo. 
Il prezzo è abbastanza abbordabile, l'ho pagato all'incirca 7,90 euro.


08 giugno 2016

6 virtù del paracetamolo


E' uno dei medicinali più consumati e venduti nelle farmacie italiane. Scopriamo insieme quali sono le sei virtù del paracetamolo. 

  1. E' ANALGESICO. Una delle sue proprietà è quella di alleviare il dolore da lieve a moderato mediante la inibizione della sintesi di prostaglandine, sostanze che intervengono nella generazione degli impulsi dolorosi. 
  2. ABBASSA LA FEBBRE.  Agisce sopra il centro regolatore della temperatura corporale, l'ipotalamo, nel sistema nervoso centrale. Produce vasodilatazione, per il quale fa sudare. 
  3. EFFICACIA CONTRO LA CEFALEA. Incidendo direttamente sui nervi e i recettori del cervello per alleviare il dolore, è più efficace contro i dolori alla testa rispetto agli altri analgesici. E' inoltre indicato per i dolori post-operatori e reumatici, lombalgia, torcicollo, sciatica, dolori muscolari e dentali. 
  4. AGISCE RAPIDAMENTE. Nonostante dipenda della via di somministrazione (orale, rettale o intravenosa) e della sua formulazione, l'effetto del paracetamolo è rapido. Se viene assunto per via orale i suoi effetti compaiono entro 15-30 minuti. 
  5. COMPATIBILE CON L'ALLATTAMENTO. E' uno dei pochi farmaci compatibili con questo momento della maternità. Infatti non è stato rilevato nell'urina dei lattanti, di qui che può utilizzarsi a dosi terapeutiche e con zero rischi. 
  6. POCHE CONTROINDICAZIONI. Sogliono essere poco frequenti e lievi. Si raccomanda di non assumerne più di 4 grammi al giorno. 

07 giugno 2016

Rughe? No grazie con Dermo28






Vi parlo oggi di un prodotto cosmetico del brand Dermo 28 che ho avuto modo di testare nelle ultime settimane, si tratta del ProAge Hydra Complex. Questo siero antirughe è un concentrato super idratante e rivitalizzante contenuto in una pratica confezione da 30ml di prodotto, è ideale sia per le pelli mature e disidratate che per le pelli giovani che possono utilizzarlo a partire dai 30 anni come siero preventivo antietà.
Presenta una formula esclusiva, straordinariamente concentrata, adatta a tutti i tipi di pelle che garantisce l’indispensabile idratazione cutanea. Previene e contrasta i segni d’invecchiamento sia naturale che foto-indotto grazie ad un prezioso complesso funzionale naturale, il ProAge Future System®, che rappresenta l’ultima frontiera della ricerca dermocosmetica in termini di idratazione e bioattivazione. 
Ho provato questo prodotto per circa un mese e sono rimasta particolarmente soddisfatta dalla sua texture leggera capace di idratare la pelle senza ungerla o appesantirla, si assorbe infatti in un istante quindi si può tranquillamente utilizzare al mattino prima di truccarsi. 
Chiaramente una pelle giovane non richiede necessariamente l'utilizzo di un siero ma può bastare una semplice crema idratante posticipando l'utilizzo del siero anche dopo i 30-35 anni. 
Un trucco per capire quando è arrivato il momento di iniziare ad utilizzare un antirughe? Provate a pizzicare la pelle vicino agli zigomi, se il pizzico lascia segni e la pelle impiega alcuni secondi a tornare nella sua posizione iniziale è il momento giusto per iniziare ad utilizzare le prime creme antirughe. ;)


La stagione dei contrasti: tendenze 2016

“Il mondo è bello perché è vario”, quante volte nella nostra vita abbiamo sentito questa frase, quante volte sentendola abbiamo pensato che valeva la pena mostrare veramente chi eravamo senza nessuna maschera, mostrando il nostro modo di essere attraverso il nostro stile? Desiderio avverato! Quest’anno le tendenze primavera/estate 2016 prevedono il manifestarsi di tutti gli stili in un equilibrio variopinto; basta essere tutti uguali, basta indossare tutti gli stessi vestiti, la moda ha detto no a gli stereotipi e ha dato spazio alla creatività. Troviamo infatti sulle passerelle questa visione, gli stilisti fanno sfilare la ragazza biker con giubbotto di pelle e catene sdrammatizzando il tutto con l’utilizzo di patchwork, che impreziosiscono ogni capo; ritorna anche lo stile hippie con giacche e borse con frange e microabiti con stampe floreali.



Ma se non vi siete ancora rivisti in queste tendenze non preoccupatevi vanno di moda anche i volant, le sneakers, l ’animalier e l’intramontabile look soft nude. Per quanto riguarda le tendenze make-up, anche qui i make-up artist amano rivoluzionare e violare tutte le regole del beauty; dopo il contouring e l’highlighting, ci si sbizzarrisce con eyeliner neri grafici o fluo, pois nella rima inferiore della palpebra e ombretti turchese e magenta. Per le meno intraprendenti non disperate, il look naturale e fresh è sempre un must che si riconferma. Le labbra invece si tingono di colori dark per le serate in cui non si vuole passare inosservate, si osa con rossetti borgogna optando poi per labbra rosse e sensuali accompagnate da un gloss lucido per illuminarle e infine per gli animi più estrosi anche le sopracciglia si tingono di tinte neon e tonalità dorate come si è visto sulle passerelle. Quindi come afferma la canzone degli articolo 31, ”sei quello che sei”, non facciamoci deviare, siamo uomini no manichini. Esprimiamo il colore che è in noi.

Marzia Riscili

27 maggio 2016

La buona salute comincia a tavola con NaturHouse

Una vita sana inizia dal saper mangiare bene, osservando infatti delle semplici regole si può aumentare il proprio benessere. Per una sana alimentazione è importante scegliere gli alimenti in base ai loro principi nutritivi; associarli bene tra loro aiutando l’organismo ad assimilare le sostanze necessarie al suo funzionamento e non solo. Se anche tu vuoi raggiungere il tuo benessere, NaturHouse è il posto giusto! E proprio perché il sacrificio è minimo non vale la pena di rinviare! L’obiettivo di NaturHouse è fare riscoprire i benefici di condurre una vita più sana e il piacere di sentirsi meglio giorno dopo giorno, attraverso un corretto stile di vita ed una sana alimentazione, in modo che ognuno si trasformi nel “consulente di se stesso”, capace ogni giorno di coniugare il piacere della buona tavola e della convivialità con una sana e corretta alimentazione.


 Elementi che contraddistinguono NaturHouse sono: percorso di educazione alimentare, linea esclusiva di prodotti naturali e consulenza gratuita e qualificata. Infatti, NaturHouse offre una linea esclusiva di più di 100 prodotti di origine naturale progettati da un qualificato Dipartimento Tecnico-Scientifico ed autorizzati dal Ministero della Salute Italiano e il servizio del consulente NaturHouse: un professionista laureato che informa gratuitamente i clienti sulle proprietà e sul modo di impiego dei prodotti NaturHouse in base alle specifiche esigenze di ognuno per il raggiungimento del proprio “Peso Benessere” e per sentirsi in forma nell’ottica di un miglioramento delle abitudini alimentari. I punti vendita NATURHOUSE sono presenti in quasi tutte le province ed è a disposizione un Servizio Clienti dal lunedì al venerdì, per chiarimenti e informazioni (0532 907080). Per qualsiasi altra informazione si potrà visitare il sito di NaturHouse all’indirizzo http://www.naturhouse.it/  NaturHouse ha voluto descrivere in chiave ironica le scuse che utilizziamo ogni giorno per non cambiare le nostre cattive abitudini, tramite 3 video che potete vedere a seguire. Perché NaturHouse ha sempre la soluzione per il tuo benessere, qualunque sia il tuo problema!




20 maggio 2016

#nonirritarti con Lichtena e la vita ti sorride!

Lichtena® lancia il suo simpatico hashtag #nonirritarti per Lichtena® Crema A.I. 3active, frutto della Ricerca Dermatologica Giuliani: si tratta di un trattamento dermocosmetico specifico in grado di contrastare con delicatezza le diverse problematiche tipiche della pelle sensibile ed irritabile di adulti e bambini quali arrossamenti, desquamazioni, irritazioni e prurito. Lichtena deve il suo successo e la sua efficacia alla formula unica con tripla azione in grado di aiutare la pelle a ritrovare il suo equilibrio grazie a tre azioni: lenisce, ripristina e protegge. Lichtena Crema con A.I. 3active aiuta la pelle a ritrovare comfort e a ripristinare la barriera cutanea. 

Per ritrovare invece comfort dalle piccoli irritazioni di tutti i giorni, Lichtena® ha lanciato un hashtag che sta già spopolando sul web e che invita a #nonirritarti! Per la nuova campagna digital Lichtena®, ha realizzato un video che gioca sul concetto di sensibilità: tutti noi abbiamo un punto debole, quel qualcosa che ci rende più sensibili e irritabili. la protagonista è Chiara, una giovane donna molto impegnata, che divide le sue giornate tra studio e lavoro, condivide la casa con altri amici ed è sempre alle prese con i piccoli problemi della quotidianità, apparentemente banali ma che finiscono per condizionare il suo umore. "Non irritarti se ho bruciato la cena", "non irritarti se la mattina devi alzarti presto", "non irritarti se piove nell'unico giorno in cui non hai l'ombrello con te", recitano alcuni simpatici commenti lasciati dagli utenti sul web. Il messaggio è che non è necessario accettare incondizionatamente ciò che ci irrita, si può sempre trovare una soluzione e correre ai ripari dalle irritazioni della quotidianità, così come Lichtena® ci da una mano a contrastare le irritazioni della pelle. "Non fare come Chiara, #Nonirritarti”!
Lichtena® ha recentemente lanciato sul proprio sito anche un contest in cui invita a raccontare la propria storia con l'hashtag #nonirritarti. Per partecipare al contest indetto da Lichtena® basta andare alla pagina http://nonirritarti.lichtena.it/ e protrai provare a vincere (con un meccanismo Instant Win) un buono spesa da 30€ per acquistare prodotti Lichtena® in farmacia. Se non vinci però non demordere, puoi invitare un amico a partecipare per avere una seconda possibilità. Oltre ai buoni spesa, l’autore del racconto più originale vincerà un premio finale dal valore di 2.000€! Il regolamento del contest è consultabile a questo link: http://nonirritarti.lichtena.it/regolamento/ L’operazione è completata da 4 brevi tutorial, con cui Lichtena® racconta in modo creativo e simpatico, come dare sollievo alla pelle quando ad esempio vento, sole o freddo possono metterla a dura prova e creare qualche fastidio. Ad esempio cosa ti serve se un make up sbagliato rischia di mandare all’aria il tuo appuntamento galante? Ecco il modo per far filare tutto liscio e senza imprevisti ;)

11 aprile 2016

Pink Fluyd:l'antirughe rivoluzionario


La maggior parte delle riviste patinate abbondano ormai di rimedi per gli inestetismi del viso come rughe, borse e occhiaie. I segni del tempo del contorno occhi sono sicuramente tra i più fastidiosi e precoci contro cui ogni giorno ogni donna combatte. Spesso tra l'eccesso di offerta che riempie gli scaffali di profumerie, farmacie e supermercati è difficile destreggiarsi per trovare qualcosa che realmente sortisca qualche effetto, noi della redazione abbiamo avuto la possibilità di provare un nuovo prodotto antirughe di cui si è parlato molto per questo tipo di problematiche descrivendolo come un prodotto davvero miracoloso, capace di ridonare al nostro viso la giovinezza perduta e liberarlo dalle più disparate rughe d'espressione e di vecchiaia, zampe di gallina, borse, occhiaie e quanto altro, una panacea per tutti i mali insomma! ;)
La curiosità si sa è donna per cui con grande entusiasmo mi sono sottoposta personalmente alla prova di questo prodotto per fornirvi un feedback sui suoi reali effetti e farvi sapere se qualcosa di miracoloso in questa crema realmente ci sia. Bando ad ulteriori inutili chiacchiere l'innominato prodotto di cui vi parlerò oggi è il chiacchieratissimo Pink Fluyd di Staminalis, nato dal genio del cosmetologo Umberto Borellini, ormai noto per la sua ricca gamma di prodotti alle cellule staminali vegetali.
L'ultimo nato nei loro laboratori è proprio il Pink Fluyd un siero rivoluzionario rigorosamente al femminile che promette un effetto liftante a doppia azione temporale.
Su Salustore.com 58€
Le rughe più sottili si distenderanno e le borse si attenueranno, udite udite in soli 3 minuti, ma non finisce qui! La maggior parte dei prodotti liftanti ad effetto instantaneo ha la caratteristica di creare ed esaurire altrettanto rapidamente la propria efficacia, in questo caso invece l'applicazione assidua di questo prodotto per almeno tre settimane permetterà una riduzione delle rughe con effetto idratante e tensore grazie alla formulazione riparatrice e anti-age; Pink Fluid contiene infatti un estratto all'avanguardia di staminali vegetali ad azione antirughe conosciuto come "tripeptide 38", la betaina e la vitamina E che riduce l’azione dei radicali liberi e la disidratazione. 
La Staminalis è una delle prime aziende ad aver utilizzato nelle proprie preparazioni le cellule staminali vegetali e bisogna ammettere che è diventata in poco tempo leader del settore grazie alle innovative formulazioni nella preparazioni di cosmetici di gran efficacia nei più comuni inestetismi.
Ho utilizzato questo prodotto come rimedio dell'ultima ora per combattere i segni della stanchezza che inevitabilmente compaiono sul nostro viso dopo una giornata di studio o di lavoro o una notte non perfettamente riposante. Il siero indubbiamente fa il suo dovere e in pochi secondi avrete una pelle più luminosa e distesa. Non posso gridare al miracolo perché non ho ancora particolari segni d'età da correggere ma ho applicato il prodotto per alcune settimane e ho potuto constatare una maggiore idratazione, tonicità e distensione della zona del contorno occhi, anche i piccoli segni di stanchezza ed espressione si sono attenuati per cui mi ritengo soddisfatta.
Sicuramente mi sento di consigliare questo prodotto come rimedio last minute prima di una serata importante, ritengo che dia il meglio di se come prodotto ad effetto instantaneo, illuminerà il vostro sguardo immediatamente e non passerete inosservati.

10 aprile 2016

Test:A che epoca si ispira il tuo stile?


Ci sono grandissime differenze tra le mode che si sono susseguite negli ultimi 50 anni, e mai come in quest'ultimo mezzo secolo abbiamo avuto tantissime tendenze che si sono susseguite senza sosta!



La moda è in continua evoluzione e questo si può vedere dai tanti articoli sulle tendenze delle stagioni che si susseguono ogni pochi mesi, ma alcune linee guida possono tracciarsi e possiamo dividere la moda esaminando i grandi decenni a partire dagli anni '70 ad oggi!


Ti sei mai chiesta a quale decade appartenessi secondo la tua personalità e i tuoi gusti? Con il test che ti proponiamo oggi potrai scoprirlo! :)


La tua personalità può indicarti qual'è lo stile giusto o a quale grande icona puoi ispirarti, d'altronde se abbiamo imparato qualcosa dalle ultime passerelle è che i rigidi canoni della moda sono inesorabilmente OUT, mentre una moda fusion, con mille contaminazioni, mille richiami a dive del passato, a pellicole cult e al mondo dell'arte rendono sempre più libera e personale la nostra scelta di look. Scopriamo con il nostro test come contaminare il nostro modo di vestire!




E se il risultato del test è inaspettato? Beh, non disperiamo, è un ottimo modo per investigare di più sul look che è risultato il più ideale per noi, scoprire alcuni piccoli dettagli nel make-up, vestiti o accessori che magari non avevamo mai preso in considerazione.
Se una cosa è certa è che la moda degli ultimi decenni ha rivelato mille anime e mille sfaccettature e alcune di esse potrebbero davvero portare alla svolta del nostro modo di intendere la moda!







09 aprile 2016

Trend capelli primavera estate 2016


Lo stile rock chic si sposa con l'animo bohemien nella nuova collezione primavera estate di Evos Parrucchieri. Un'armonia di colori, uno stile sofisticato rock con contaminazioni bohemien crea un equilibrio di contrasti armonioso e seducente. Originalità, libertà, leggerezza, il desiderio di esprimere la propria personalità rappresentano le parole d'ordine per descrivere il Bohemian Spirit di Evos Parrucchieri.
Una delle tendenze proposte è il corto, un caschetto rock con punte spettinate e irregolari reso ancora più strong dalla mini frangetta dritta, il taglio è abbinato al colore Mystic Brown per uno stile perfettamente equilibrato tra vintage e contemporaneità. 

Il Color Trend Gipsy Blond è un biondo platino graffiante, pura seduzione. Un colore che illumina il viso e rende i capelli come fili di seta, must indiscusso della stagione primavera estate 2016.

Un'altra proposta interessante è il taglio lungo uguale al precente ma in versione dark. Un castano profondo con alcuni riflessi più caldi che conferiscono subito un allure magnetica.
Una tendenza che non può mancare per questa primavera estate è il long bob asimetrico con una parte più lunga che sfiora la base del collo. Si tratta di un taglio molto amato tra le vip, meglio se mosso,  qui perfetto della tonalità indian red dona femminilità e versatilità all'acconciatura.

Infine come dimenticare il raccolto, lo chignon spettinato e la treccia che si riconferma sempre must, un pò arruffata e con ciuffi ribelli che cadono liberi sul viso. Semplicità, leggerezza e originalità, ecco servita la ricetta perfetta di Evos.

Vi piacciono le proposte di Evos? Ecco i qui i link diretti per scoprire le nuove tendenze:
Facebook Evos Parrucchieri
Twitter Evos Parrucchieri
Sito ufficiale Evos

31 marzo 2016

5 maschere fai da te per una chioma perfetta

5 maschere fai da te per una chioma in perfetta forma


Come contrastare la perdita di capelli? Non solo trattamenti medicali, ma è possibile evitare la calvizie e i problemi al cuoio capelluto anche attraverso rimedi naturali: ecco le maschere fai-da-te da provare! 
I capelli sono spesso sotto stress a causa del nostro stile di vita e delle cattive abitudini che adottiamo quotidianamente: fragili, spezzati, opachi e nei casi più gravi diradati: si perchè alla lunga i capelli maltrattatti cadono, e quando questo avviene in maniera massiva, si parla di vera e propria calvizie. Per le donne questo problema può diventare una fonte di grande disagio, fino a trasformarsi in una condizione talmente invalidante per il soggetto da richiedere il supporto di uno psicologo competente. Agendo in maniera tempestiva e adottando alcuni accorgimenti quotidianamente è possibile preservare la salute e l’integrità della nostra chioma. Se da un lato esistono rimedi farmaceutici efficaci in grado di trattare i casi più importanti (un esempio è sicuramente la lozione anticaduta Spectal.DNC) è possibile creare anche maschere fai-da-te valide per gestire diverse problematiche in maniera efficace, veloce e soprattutto economica.
Ecco le 5 ricette più conosciute da preparare in casa e da utilizzare con cadenza settimanale, lasciando in posa per 30 minuti prima di procedere al classico risciacquo:

Capelli grassi
Unite yoghurt, miele e 5 gocce di olio essenziale di salvia e applicate sui capelli umidi - il risultato saranno capelli morbidi e nutriti ma anche disinfettati grazie all’utilizzo dell’olio essenziale, fondamentale per ridare equilibrio alla chioma.

Capelli secchi
Un uovo, olio, latte e miele sono gli ingredienti essenziali di una semplice e antica maschera pensata per ridare idratazione a a una chioma secca: l’odore non è certo piacevole, ma è possibile aggiungere oli essenziali profumati per dare una fragranza gradevole alla maschera.

Capelli sfibrati e rovinati
Una maschera ultra-nutriente a base di rosmarino,olio d’oliva, uova, miele e limone: è fondamentale prepararla con un giorno d’anticipo cosi da lasciar macerare gli ingredienti ad eccezione dell’uovo, che aggiungerete solo prima di utilizzarla.

Capelli ricci
I capelli mossi e ricci necessitano di un trattamento ad hoc che li mantenga in ordine e aiuti a tenere sotto controllo il crespo. Questa maschera si compone di diversi oii uniti insieme: d’oliva, di mandorle, di semi di lino insieme a del miele e a un cucchiaio di maschera per capelli. A differenza delle maschere tradizioni questa va messa sui capelli asciutti e va lasciata in posa per 2 ore avvolta in un asciugamano caldo.

Capelli fini e senza volume
Basta unire due tuorli d’uovo, aceto e olio di mandorle dolci e lasciare coperto in posa per almeno 30 minuti: a differenza delle altre maschere è bene fare questo trattamento almeno due volte alla settimana, così da dare alla chioma tutto il nutrimento necessario.

21 marzo 2016

Rilastil premia l’amicizia



Nel mese di febbraio, la Rilastil, l'azienda italiana che da anni è al fianco delle donne sia con i suoi prodotti che con la ricerca e lo sviluppo di soluzioni a tantissimi problemi dell'universo femminile, ha lanciato un imperdibile concorso: Rilastil for you.


Partecipare è davvero facilissimo, ma dovete farlo oggi stesso, in quanto il concorso termina Giovedì 31 marzo 2016!!
Sono in palio ben 25 fantastici kit con prodotti Rilastil in un esclusivo cofanetto a cuore in latta, contenente tra gli altri, i due prodotti best seller del brand:  Rilastil Sun System Stick SPF 50+ e Rilastil Elasticizzante Olio. Vincere è davvero molto facile: vai sul sito del concorso qui e clicca su partecipa!

Il Rilastil Sun System Stick SPF 50+ è l'ideale da provare quest'estate: è un prodotto studiato per offrire a tutti i tipi di pelle la sicurezza prima, durante e dopo l'esposizione solare grazie allo spettro UVB-UVA e Pro-DNA Complex, mentre l'Elasticizzante Olio grazie agli oli vegetali e le vitamine del gruppo E, F, Omega 3, 6 e 9 dona alla pelle una incredibile elasticità.

Se vuoi aumentare le possibilità di vittoria è facile: basta invitare una tua amica a partecipare al concorso e le tue possibilità di vincita raddoppieranno!


Inoltre il sito rilastilforyou.it è in continuo aggiornamento, tante iniziative dal mondo Rilastil dedicate a te attraverso eventi speciali dove poter testare in anteprima i nuovi prodotti, accedere agli esclusivi tutorial dei nostri esperti e chiedere informazioni per ricevere consigli fatti a posta per te!


Allora, manca poco alla fine del concorso, cosa stai aspettando? ISCRIVITI QUI! :)

15 marzo 2016

Si può essere modelle a 59 anni?


Si può posare come modella a 59 anni? Yasmina Rossi è una modella francese e i suoi 59 anni non le hanno impedito di posare per la copertina di una rivista. 
Questo caso mi ha incuriosito e ha destato in me il desiderio di analizzare il fenomeno dell'età nel mondo della moda. La storia che voglio condividere con voi oggi è uno di quei casi che fanno si che le eccezioni possano davvero modificare le regole assurde che reggono in maniera inestirpabile certi sistemi. E, purtroppo, nel mondo della moda ci sono tanti casi. Non è la prima volta che si parla di controversie relative a Photoshop, né di alcuni criteri di settore piuttosto discutibili nella selezione di modelle che raggiungono il limite del loro peso sano. Ma la storia di oggi ha un altro carattere. Oggi vogliamo parlare di Yasmina Rossi, caso emblematico di una modella che a 59 anni è ancora in grado di essere la protagonista di una rivista nonostante l'età. In realtà il fatto che il caso di Yasmina sia diventato così rilevante è la prova di quanto male ci sia nel settore moda dove non è cosa rara il fatto che donne di appena 30 anni o poco più siano praticamente espulse dal mondo della moda. Questo accade spesso anche se con minor rilievo anche nel settore cinematografico. Tuttavia, non è così raro trovare uomini di una certa età che fanno lo stesso lavoro.

Abbiamo ancora l'idea che la bellezza fisica delle donne sia attribuibile solo all'eterna giovinezza? Gli interventi chirurgici tanto frequenti nel mondo femminile mostrano di sì. Tuttavia, questa nostra eroina su cui ci soffermiamo oggi sembra volerci dimostrare che si può essere naturali, avere 59 anni e mettersi ancora in posa dinnanzi ad una camera. Yasmina si è abituata a posare di fronte a volti attoniti con i suoi capelli brizzolati, le rughe che denota il suo volto ma nonostante questo lei è orgogliosa, la sua esperienza nasconde anche tanta bellezza e qualcosa che non può essere considerato negativo, anche se il mondo della moda insiste per negarlo. È interessante notare come molte marche escludano nelle loro campagne il tipo di  donna che è il loro target di riferimento. Le donne sopra i 50 anni o anche 60 non solo comprano i loro prodotti ma nella maggior parte dei casi hanno più potere d'acquisto di donne giovani, addirittura molte delle imprese si concentrano quasi esclusivamente su di loro come obiettivo finale. Allora, perché non sono le protagoniste delle loro campagne? La società in cui viviamo, nonostante i continui sforzi, continua ad avere un carattere maschilista che a volte non sa come nascondere. Ciò implica che, mentre per gli uomini il tempo non è mai considerato un male, gli anni passano e si diventa quasi più affascinanti con la senilità, per noi donne è quasi come andare a perdere una parte di ciò che siamo. Una donna è spesso assimilata alla sua bellezza. Un uomo è la sua intelligenza o il suo potere. Tuttavia, questo ideale di donna sottomessa che viva a spese e all'ombra del proprio marito è finita, e sono sempre più le voci fuori dal coro che urlano al cambiamento. Non c'è modo migliore per ottenere profondi cambiamenti che esempi di eccezione come Yasmina Rossi che ci dimostra che i costumi e le regole, se non sono bene, si devono cambiare. Inoltre, è molto probabile che il caso mediatico che ha generato il suo caso, e soprattutto vedere la reazione del pubblico che considera una modella di 59 anni come la cosa più normale e giusta del mondo, possa far si che alcune case di moda decidano di scommettere su modelle che siano fuori da quegli standard di eterna e irreale bellezza che non invecchia mai, dove c'è tanto di Photoshop e poco del mondo che ci circonda. Sappiamo anche che se c'è una regola nella vita è che gli anni passano per tutti. Ora non ci resta che vedere quando reagirà l'industria della moda e se e quando deciderà di mostrarci finalmente la verità senza ombre. 

11 marzo 2016

Acqua di rose: mille segreti di un cosmetico naturale



L'origine dell' acqua di rose risale all'antica Grecia e all'impero romano dove veniva utilizzata per riti religiosi. L'acqua di rose è uno dei più famosi profumi nel mondo della cosmesi, ma i suoi benefici vanno ben oltre questo. Infatti, è ben nota per il suo impiego in disturbi e problemi della pelle. Allo stesso tempo, in Occidente non è insolito che venga utilizzata in cucina. In Iran viene usata nel tè e nei dolci con frutta secca. Conoscevate uno qualsiasi di questi usi dell' acqua di rose? L'acqua di rose è un derivato dei petali di rosa. Oltre a servire come profumo, serve come un rimedio casalingo per curare vari disturbi. Proprio questo lato meno noto dell' acqua di rose è ciò di cui parleremo oggi. 
L'acqua di rose è in grado di curare infatti molte malattie come raffreddori o influenze, ma ha anche proprietà rilassanti che possono trattare disturbi come stress o ansia. Allo stesso tempo, è possibile ottenere un effetto curativo sulla pelle e lenire i mal di testa più comuni nonché utilizzare i petali nel tè come rimedio contro la stitichezza.
Sicuramente le donne avranno piacere di sapere che l'acqua di rose è un ottimo rimedio per la pelle, perché il suo uso continuativo aiuta a ringiovanirla grazie all'alto contenuto di vitamina C, che aiuta nella sintesi di collagene. Questa splendida alleata di bellezza aiuta anche a schiarire le macchie della pelle e le smagliature, è ottima per le sue proprietà lenitive, astringenti, rinfrescanti e tonificanti.
Non è tutto! L'acqua di rose ci viene in aiuto anche per il benessere dei nostri occhi, agisce infatti come un collirio naturale, con l'acqua di rose si possono fare dei gargarismi per contrastare il mal di gola, possiamo mescolarla con un pò di miele come rimedio contro la raucedine, può infine aiutarci a prevenire la perdita dei capelli, migliorando il flusso sanguigno e rafforzando i follicoli dei capelli.
L'acqua di rose è facilmente reperibile in erboristeria o farmacia, ma se ne abbiamo la possibilità perché non prepararla direttamente in casa? Otterremo così un prodotto genuino ed economico.
Vediamo insieme una semplice ricetta per prepararla. 

Ingredienti:
Mezzo chilo di petali di rosa
Mezzo litro di acqua distillata
Una pentola con coperchio
Una bottiglia di vetro con chiusura ermetica

Selezionate i petali di rosa, quelli delle rose rosse e rosa sono i migliori. Se li cogliete personalmente è meglio farlo al mattino, quando hanno maggiori proprietà. Riempite la pentola con acqua distillata e quindi aggiungere il 1/2 chilo di petali di rosa e mettere sul fuoco. Quando il preparato sta iniziando a bollire abbassate il fuoco, evitando che  bolla altrimenti andrebbero perse le sue preziose proprietà. Mantenere il fuoco basso per dieci minuti e poi spegnerlo. Lasciate riposare per un'ora e poi filtrate. Travasate quindi nella bottiglia di vetro e lasciate in frigo per 24 ore. Dopo questo tempo la nostra acqua di rose sarà pronta e si potrà utilizzare come profumo o per qualsiasi altro rimedio che ho elencato prima.

10 marzo 2016

Come dissimulare la fronte alta


La fronte ampia è una caratteristica del viso che desta molta preoccupazione in alcune donne le quali cercano in tutti i modi di mascherare o migliorare quanto più possibile questo fastidioso problema. Alcuni personaggi famosi che hanno una fronte ampia sono per esempio Rihanna, Kate Bosworth e Nicole Kidman, solo per citare alcuni esempi.
Se ci soffermiamo a guardare il loro stile vediamo che molte vip hanno già i loro trucchi collaudati per nascondere la fronte ampia. Come? Ebbene, l'opzione più semplice è attraverso un taglio di capelli che sia adatto a nascondere la fronte ampia e la scelta di uno stile che richiami l'attenzione su un altro punto dell'acconciatura, come vedremo a breve con alcuni esempi.

L'opzione più facile è la frangetta, che può essere dritta o spettinata, però ci può essere d'aiuto anche un semi raccolto laterale, uno chignon o coda di cavallo bassa o media, nonché una acconciatura ondulata che dia volume, sposti l'attenzione e ci faccia dimenticare dei complessi che può causare una fronte alta.
E il trucco? Anche questo può essere un valido alleato se avete a cuore la vostra fronte ampia. In tal caso, la tecnica famosa del contouring sarà la vostra salvezza, ma non abbiate paura, è molto facile! Si gioca con due tonalità di trucco, il vostro solito e uno un pò più scuro, che dovrebbe applicarsi nella zona superiore della fronte molto vicino all'attaccatura dei capelli e sui lati, sempre vicino alle tempie. La chiave è quella di sfumare molto bene il tono più scuro in modo che si fonda con l'altro tono e non si noti la differenza. Lo si può fare con un prodotto in crema o in polvere applicandolo con un pennello. Un consiglio: non utilizzare mai un blush in polvere con brillantini, deve essere completamente matt.
La depilazione delle sopracciglia può anche essa aiutare a dissimulare una fronte alta. Dimenticate le sopracciglia troppo fini e senza forma, è prioritario che le portiate in modo
impeccabile, meglio se medie o spesse e con una forma leggermente arcuata, piuttosto che rotonda o piatta.
Come potete vedere, se la vostra preoccupazione è la fronte ampia, sono disponibili diverse opzioni per nascondere questo piccolo inestetismo e far in modo che esso non diventi un vostro complesso. 

 

Seguici

www.facebook.com/ideebeautyblog

Contattaci

Email us: ideebeauty@live.it

IdeeBeauty.it CREW