H&M collezione primavera estate 2014: tendenze moderne e vintage




La proposta moda H&M primavera estate 2014 è un mix tra tendenze moderne ed ispirazioni vintage che evocano gli anni '90, puntando principalmente su una palette basica che ospita pennellate di giallo zafferano, tanto bianco e nero spesso in associazione tra loro per creare fantasie geometriche astratte, motivi a righe e stampe animalier, il black & white è protagonista anche di gessati e di campiture floreali. 


Il brand low cost H&M interpreta le tendenze più glamour della stagione calda 2014 mixando insieme stili diversi ed influenze varie che animano una collezione moda che si rivolge ad un target femminile che ama vestire in maniera fashion. 


 La linea di abbigliamento primavera estate 2014 firmata H&M propone quindi un look cosmopolita influenzato da passato ed avanguardia che dà forma ad outfit composti da abiti lunghi e svasati, spiccano anche felpe stampate, crop top con fantasie gessate, si mettono in evidenza pantaloni a zampa, delle eleganti e castigate pencil skirt fascianti a cui fanno eco delle gonne avvitate o a ruota che si fermano molto sopra il ginocchio, il brand propone inoltre top che lasciano scoperto l’ombelico. Oltre al gran ritorno dei pantaloni a zampa, il brand svedese ripropone anche le longuette che si trovano spesso in abbinamento a bluse, o anche a felpe oversize con grafiche astratte che risentono dell’influenza metropolitana.

 

Davvero ricca poi la linea di abiti e minidress dal taglio bon ton e dai volumi avvolgenti, spaziando tra modelli che giocano con effetti bicromatici che danno forma a motivi optical in bianco e nero, a questi modelli si alternano dei minidress svasati dal mood sbarazzino ed ancora abiti longuette che mirano invece a valorizzare le forme delle donne affidandosi a dei tagli minimalisti e bon ton. Nella collezione primavera estate 2014 il brand low cost svedese suggerisce anche diversi capi di abbigliamento dallo stile gessato con  righe in primo piano all’insegna di un look retrò.

 


Commenti