• In evidenza •

HOW TO STYLE: La camicia

I mille volti della Camicia: come indossarla per avere un look diverso a seconda di ogni occasione ________________________ Qual è quel capo che ogni essere umano sulla faccia della terra dovrebbe avere nel proprio guardaroba, adatto all'ufficio ma anche alle più sfarzose cerimonie, ai primi appuntamenti ma anche alla fugace uscita fatta per andare al supermercato? Ma si, il capo più formale ma allo stesso tempo informale che esista, quello che ovunque lo indossi non ti fa mai sentire fuori posto. In epoca Romana si portava al di sotto della tunica, rigorosamente in fresco tessuto di lino e celata da occhi indiscreti, tempo addietro emblematica uniforme maschile, oggi portata con fierezza anche dalle donne... potrebbe farsi notte a forza di tesserne le lodi, è lei la prediletta, la camicia. Regina incontrastata dei passepartout, vale sempre la pena dedicarle quantomeno una gruccia data la sua versatilità, la cui unica nemica, in particolar modo se bianca, sarebbe la malefica macchi

3°giorno MFW 2018/19 MAX MARA, FENDI, PRADA

3° GIORNO DELLA MILANO FASHION WEEK F/W 2018-19
APPUNTAMENTO CON LA MODA






MAX MARA

Bentornati anni 80! Stampe animalier, ampi cappotti bordati di frange, gonne lunghissime, coat con paillettes e pantaloni slim in pelle. Cappotti sartoriali da indossare con ampie gonne rasoterra. Camicie in nappa abbinate a pantaloni slim. Ecco la donna Punk Chic vista e rivisitata da Max Mara. I colori principali della collezione tendono a colori naturali, cammello, tabacco, nero e rosa. Sfilata grintosa con un tocco romantico, dato dall'utilizzo del colore rosa impreziosito da dettagli in pelle e strass.




FENDI

Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi reinterpretano le uniformi in chiave romanticamente moderna. Cappotti doppiopetto in Principe di Galles glacè, felpe in pelliccia, pencil skirt con pieghe,abiti candidi e bluse smerlate. Tessuti prettamente maschili, vengono ingentiliti per creare opere d'arte per vere Donne. Ispirazione militare rendono delicata e contemporanea una collezione che esalta la maestria degli atelier della casa di moda romana. L'eleganza della Maison riflessa sul manto lucente delle pellicce, nei rigorosi colletti delle camicie e nella casta lunghezza di gonne dritte. Una donna austera, ambiziosa, fiera di mostrare chi è realmente. 




PRADA

Sicura di sè, coraggiosa, impavida del pensiero altrui. Ecco la donna descritta da Prada. Materiali super tecnici come il neoprene e il nylon, forme over size, colori fluo. Ecco i nuovi codici della femminilità moderna secondo questo marchio. Sottovesti che spuntano sotto a vestiti e cappotti, spacchi e scollature vertiginose, tacchi altissimi. Stravagante eleganza, colori vivaci per combattere il grigiore cittadino invernale. Definizione del colore, esaltato per donare luce alle donne.



Leggete delle collezioni di Gucci, Alberta Ferretti e Moschino della 2°giornata della Fashion Week

Chiara Del Vecchio

Commenti