• In evidenza •

HOW TO STYLE: La camicia

I mille volti della Camicia: come indossarla per avere un look diverso a seconda di ogni occasione ________________________ Qual è quel capo che ogni essere umano sulla faccia della terra dovrebbe avere nel proprio guardaroba, adatto all'ufficio ma anche alle più sfarzose cerimonie, ai primi appuntamenti ma anche alla fugace uscita fatta per andare al supermercato? Ma si, il capo più formale ma allo stesso tempo informale che esista, quello che ovunque lo indossi non ti fa mai sentire fuori posto. In epoca Romana si portava al di sotto della tunica, rigorosamente in fresco tessuto di lino e celata da occhi indiscreti, tempo addietro emblematica uniforme maschile, oggi portata con fierezza anche dalle donne... potrebbe farsi notte a forza di tesserne le lodi, è lei la prediletta, la camicia. Regina incontrastata dei passepartout, vale sempre la pena dedicarle quantomeno una gruccia data la sua versatilità, la cui unica nemica, in particolar modo se bianca, sarebbe la malefica macchi

Parmigiana di melanzane: ricetta tradizionale napoletana

La parmigiana di melanzane è uno dei piatti tipici della cucina campana, realizzata con pochi e semplici ingredienti rappresenta non solo una pietanza conosciuta e apprezzata in tutta Italia ma è anche fiore all'occhiello della nostra cucina nel panorama mondiale. Può essere servita come secondo piatto, come piatto unico o anche come antipasto. 
Vediamo ora la preparazione della nostra parmigiana.




INGREDIENTI:
5 melanzane grosse   
300gr di fior di latte 
1/4 di cipolla
alcune foglie di basilico
100gr di parmigiano reggiano 
6 uova
5 pelati piccoli
sale, olio e farina quanto basta


PREPARAZIONE:
1) Il primo step sarà quello di preparare il sugo: mettete nella pentola l’olio e la cipolla, aggiungete i pelati che spezzetterete con la forchetta, il sale e le foglie di basilico e lasciate cuocere.

2) Lavate e sbucciate le melanzane, tagliatele a fette lunghe e sottili, infarinatele, passatele nelle uova che avrete sbattute e salate, poi friggete. Lasciatele asciugare le melanzane su della carta assorbente da cucina.

3) Completata la preparazione del sugo e la frittura delle melanzane passate ora alla fase finale: quella dell'assemblamento. Versate un po di sugo sul fondo di una pirofila, disponete uno strato di melanzane sistemandole una di fianco all'altra senza sovrapporle. Versate un po' di sugo sulle melanzane, disponete le fette di fior di latte, cospargete con un po’ di parmigiano reggiano e coprite con un altro strato di melanzane su cui disporrete nuovamente il sugo, le fette di fior di latte e il parmigiano. Fate un ultimo strato di melanzane che coprirete di sugo e parmigiano.

4) Infornate a 180 gradi per circa mezzora avendo cura di coprire la parmigiana con un foglio di alluminio se vedete che tende ad asciugarsi troppo.

La vostra parmigiana è finalmente pronta, potete servirla calda, a temperatura ambiente ma anche fredda. 
Buon appetito!!

Commenti