Una sinfonia in grigio per Giorgio Armani: collezione autunno inverno 2014-2015



Ci sono tutti i capi iconici dello stile Armani, rivisitati però nelle proporzioni, molte insolite, nella nuova collezione per il prossimo autunno/inverno 2014-15 presentata nel giorno di chiusura della settimana di moda milanese. Su tutti, sceglie un tessuto Giorgio Armani, la flanella per dare nuova forma e appeal ai suoi classici del guardaroba. La tinge nel consueto grigio, tonalità che appare piuttosto come il risultato di un azzeccato gioco di sfumature tra luce e ombra. Ammorbiditi nella linea i pantaloni dalla silhouette asciutta, lunghi alla caviglia e mossi da pieghe sul davanti. 

Arrotondata nelle proporzioni la nuova giacca, le cui forme suggeriscono un concetto di comfort ed individualità, che passa anche attraverso la trasformazione dei materiali, con la flanella ammorbidita e trattata fino a divenire impalpabile, quasi un tulle, che di sera si ricopre di ricami preziosi. 

Flanella al potere anche nel campo degli accessori, dagli stivali agli anfibi che segnano il passo di pantaloni o morbidi bermuda – anch'essi in flanella- ampi fin quasi a sembrare delle gonne. Ci pensa poi un lampo di color giallo lime ad accendere la palette del grigio e del nero, segnando le macroasole di giacche, caban e cappotti unitamente ai ricami degli abiti da gran soirée, liberi da costrizioni, leggiadri e preziosi. S.C. 


Commenti