• In evidenza •

BEAUTY: "Winter Beauty Secret - Come sopravvivere al freddo?"

  Per disciplinare il capello e ottenere una buona tenuta della  piega , anche quando le condizioni atmosferiche non giocano a nostro favore, l’importante è puntare su un taglio ben strutturato, che si può plasmare con le dita, senza dovere applicare troppi prodotti che minano la fluidità della chioma.  Non ci sono dubbi: il  periodo invernale  è decisamente stressante sia per la cute che per la  capigliatura . Per non parlare di punti fragili come le  labbra .  Freddo, umidità, vento, aria secca all’interno e bruschi sbalzi di temperatura sono aggressioni decise e continue che nella stagione invernale compromettono la barriera protettiva della pelle rendendola più fragile e facile a seccarsi e irritarsi. Servono quindi trattamenti da giorno più generosi di quelli che si usano nelle altre stagioni: balsami, creme e oli hanno una ricca componente lipidica che ripristina le naturali difese, protegge e restituisce comfort e morbidezza alla cute. Il beauty invernale dovrebbe essere diverso

Outfit lavoro/università casual: Cosa mi metto?

Il mondo della moda ha le sue regole e le sue espressioni, spesso inglesi come ad esempio dress code o smart casual, ma cosa vorranno dire? Potremmo tradurre l'espressione dress code come " le regole dell'abbigliamento che sia appropriato ad ogni circostanza", in pratica ci sono dei capi indicati per ogni situazione. Oggi parliamo dell'abbigliamento da indossare a lavoro per sfoggiare un look casual, la terminologia "smart casual" indica un abbigliamento informale adatto tuttavia anche a circostanze professionali, quindi potrà essere utilizzato in ufficio, all'università, in chiesa, etc. Questo tipo di abbigliamento propone capi sportivi ma allo stesso tempo eleganti che si adattino ad un ambiente più rilassato di quello formale. 



Cosa indossare?
La donna casual per il di sopra potrà indossare camicie lavorate, pullover sobri ma carini, cardigan, giacca. In primo luogo proprio il blazer che potrà essere abbinato a pantaloni scuri con taglio dritto o jeans, in alternativa con una gonna a ginocchio. Come accessori foulard, sciarpe o scialle; ad arricchire ed impreziosire l'outfit rendendolo più chic bracciali, collane, orecchini ma senza esagerare per non appesantire il look. Come scarpe si potranno utilizzare ballerine, tacchi o stivali. Da evitare le scarpe da tennis tipo converse. Infine come borsa punteremo sulla comodità con un prodotto a spalla capiente e pratico. 

Questo outfit sarà adatto sia per il lavoro ma anche per l'università o per partecipare ad eventi, conferenze o cene.  Con l'outfit casual potrai giocare con capi eleganti ma rivisitandoli in chiave più disinvolta e sbarazzina, un look versatile per ogni occasione. 


Ecco la nostra versione di outfit casual lavoro o università, qualcosa di estremamente giovanile e sbarazzino.












In foto:
Scialle Louis Vuitton
 Blazer Romwe
Jeans Bershka 
Stivaletti Francesco Milano
Accessori Tiffany
Borsa Chanel Executive tote


Commenti