• In evidenza •

Acne da mascherina : come gestirla e combatterla

  La guida pratica su come curare questo fastidioso inestetismo in attesa di tornare a sorriso scoperto Ormai tanto diffusa da aver acquisito un nome proprio : maskne , una fantasiosa  fusione tra la già fastidiosa e purtroppo conosciutissima acne e il termine mask (mascherina in lingua inglese)  . Come ben sappiamo negli ultimi due anni quest’ultima è stata inevitabile compagna di uscite al fine di proteggere noi stessi e gli altri , ma tra le altre cose non sono mancati sgradevoli effetti collaterali quali appunto la comparsa di segni , rossori , dermatiti e soprattutto brufoli localizzati nella zona da essa nascosta . L’ acne da mascherina si distingue dalla classica acne principalmente appunto per la sua collocazione , che interessa in particolare modo l’area delle guance e  del mento ( in rari casi del naso e contorno labbra ) , le quali risultano sacrificate dal presentarsi di piccoli brufoletti biancastri apparentemente più in superficie rispetto alla seconda. Essa può riguard

Riproduci le borse più hot delle ultime sfilate

Le sfilate di moda per questo inverno hanno dato risalto ad una serie di splendide borse degli stilisti più in voga. Oltre ad essere very fashion però sono anche very expensive (molto costese) e poche donne possono permettersele.
Non disperate, la soluzione c'è! Per fortuna si tratta di modelli abbastanza classici e basic e quindi facilmente riproducibili con un minimo di tempo e pazienza.

Se ad esempio siete rimaste affascinate dalla Plaid Show Group Rosie di Marc by Marc Jacobs e non 

volete (o potete) sborsare $528.00 (circa  € 400) per acquistarla, potete sempre riprodurla. Procuratevi una semplice borsa di pelle blu scuro basic della stessa forma di quella di Marc Jacobs e aggiungete uno scampolo di tessuto scozzese nella stessa tonalità. L'effetto sarà identico e solo un occhio davvero esperto  noterà la differenza.

Se invece amate lo stile grunge potete riprodurre la borsina in tartan proposta da Moschino, costo € 845, 
con fantasia scozzese a base rossa che, tra l'altro è il must di stagione. Dotati di carta cerata effetto tartan, meglio se autoadesiva, e ricopri una pochette nera.

Per le amanti delle borse più capienti le sfilate hanno riportato in auge la moda anni '80, compresi i suoi mitici zainetti.

Just Cavalli lo propone in cavallino a tinte forti ma puoi segliere un qualunque zainetto in una delle nuance pop, must di stagione, e sarai sicuramente all'ultima moda.

Giorgio Armani per questa stagione ha presentato una borsa stile doctor bag squadratissima che si porta

rigorosamente a mano, magari indossando un guantino in pelle morbida. La linea è assolutamente classica e rigida e quindi, se non avete la disponibilità economica di acquistare un'autentica Armani Bag vi basterà armarvi di pazienza e frugare nei mercatini vintage; non sarà difficile trovare un modello simile a poche decine euro.

Siete più tipe da maculato? Nella passerella di DSquared2 è ricomparsa  la clutch leopardata (costo €998) 
che potrete riprodurre aggiungendo un bordo verde petrolio alla vostra solita pochette maculata. 
Chi l'ha detto che per essere alla moda bisogna spendere un capitale?

FENIA DI PIETRO

Commenti