• In evidenza •

MODA: "Prepariamoci per l'inverno con i Capispalla"

Nonostante le temperature calde di 30° a settembre...l'autunno è alle porte. Vista la stagione incerta, occorre attrezzarsi con i giusti capispalla, in base ai giorni. Non ci sono più le mezze stagioni, difatti si passa dal sentire caldo al sentire freddo. E' raro trovare lunghi periodi con un clima mite. Il vostro armadio ne risente e bisogna correre ai ripari. Di seguito troverete una selezione di capi dai più leggeri ai più pesanti, ricordandovi che l'autunno inizia il 21 Settembre e termina il 21 Dicembre! GIACCHETTO DI JEANS Iniziamo con un grande must-have, ovvero il giacchetto di jeans. Ideale per le belle giornate autunnali, capo versatile che si può indossare con una semplice t-shirt oppure optare per un dolcevita leggero. Di gran moda le giacche con inserti in felpa o tessuto a fantasia e applicazioni varie, dalle borchie alle paillettes! Ultimo appunto...meglio se dal taglio crop. BIKER Altro capo d'obbligo, che dovrebbe far parte di ogni guardaroba: il chiod

VIVIENNE WESTWOOD GOLD LABEL P/E 2014 tra Medioevo e futuro

"Everything is connected": questo il tema e il messaggio della nuova collezione Vivienne Westwood Gold Label per la primavera/estate 2014, presentata nella settimana della moda di Parigi. Lascia il segno indelebile alla sua maniera l'irriverente stilista inglese da sempre attenta e coinvolta nelle tematiche del surriscaldamento globale del Pianeta.
Un impegno sociale che si mette in pratica attraverso la moda: perché tutto è connesso, come recita il titolo della nuova passerella, le apparenze collegate a ciò che sta intorno, il pensiero e l'azione di ognuno di noi che possono fare la differenza. Ed ecco allora che la scritta "everything is connected" campeggia a chiare lettere anche sulle borse, che arricchiscono un guardaroba che trae ispirazione dalla comunità medievale incontrata dalla stilista a Canterbury. E resa attraverso abiti fastosi, lunghi e strutturati, indossati sì nei giorni di festa ma senza tradire una certa austerità dominante. Ci pensa poi la maglieria ad imprimere un touch più solare e luminoso alla collezione, grazie a capi dai colori bruciati e dall'effetto nudo, a volte segnati da lenti di occhiali da sole di riciclo sagomate fino a conferirgli particolari forme e motivi. Maglie pensate apposta sembrerebbe per mettere in luce – è il caso di dirlo – il "sun-kissed super body" nel segno di una moda estiva, quella sì, baciata dal sole. di S.C.

Commenti