• In evidenza •

Viaggiare low cost: come risparmiare sul volo

Assorbiti quotidianamente dallo stress della routine l'idea di organizzare il prossimo viaggio sembra già  essa stessa scacciare la tristezza e renderci più felici e sollevati, a volte basta già prenotare il volo per sentirsi come proiettati nel relax della vacanza. :) Ma questo non è l'unico motivo per programmare il prima possibile la prossima partenza, infatti prima prenoteremo il nostro volo e meglio sarà soprattutto per il nostro conto in banca che ringrazierà, infatti organizzare il viaggio con anticipo può farci risparmiare fino al 40% rispetto a chi lo fa all'ultimo minuto.  Ma vediamo insieme qualche utile consiglio per organizzare un viaggio favoloso riducendo al minimo i costi:
1) Scegliere i giorni e gli orari giusti Come si può facilmente immaginare, il weekend è il momento più caro per spostarsi. Lavoro permettendo, i giorni dal martedì al venerdì sono quelli che offrono tariffe più vantaggiose. Inoltre uno studio ha dimostrato che l'orario migliore per p…

VIVIENNE WESTWOOD GOLD LABEL P/E 2014 tra Medioevo e futuro

"Everything is connected": questo il tema e il messaggio della nuova collezione Vivienne Westwood Gold Label per la primavera/estate 2014, presentata nella settimana della moda di Parigi. Lascia il segno indelebile alla sua maniera l'irriverente stilista inglese da sempre attenta e coinvolta nelle tematiche del surriscaldamento globale del Pianeta.
Un impegno sociale che si mette in pratica attraverso la moda: perché tutto è connesso, come recita il titolo della nuova passerella, le apparenze collegate a ciò che sta intorno, il pensiero e l'azione di ognuno di noi che possono fare la differenza. Ed ecco allora che la scritta "everything is connected" campeggia a chiare lettere anche sulle borse, che arricchiscono un guardaroba che trae ispirazione dalla comunità medievale incontrata dalla stilista a Canterbury. E resa attraverso abiti fastosi, lunghi e strutturati, indossati sì nei giorni di festa ma senza tradire una certa austerità dominante. Ci pensa poi la maglieria ad imprimere un touch più solare e luminoso alla collezione, grazie a capi dai colori bruciati e dall'effetto nudo, a volte segnati da lenti di occhiali da sole di riciclo sagomate fino a conferirgli particolari forme e motivi. Maglie pensate apposta sembrerebbe per mettere in luce – è il caso di dirlo – il "sun-kissed super body" nel segno di una moda estiva, quella sì, baciata dal sole. di S.C.

Commenti