• In evidenza •

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"

Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura. Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".

Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore. Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, …

Collezione Kenzo primavera/estate 2014: in fondo al mare della California

E' l'acqua nelle sue infinite e mutevoli forme la protagonista assoluta della sfilata Kenzo per la primavera estate 2014, così come la vogliono i designer Carol Lim e Humberto Leon, entrambi californiani. Ed è non a caso proprio l'atmosfera tipica delle spiagge della California, quella che pervade la passerella, a tratti come cullata dal fruscio delle onde. La collezione sprigiona così tutta l'energia dell'Oceano, con il blu delle acque che si impone come il colore protagonista. Elementi sartoriali si uniscono all'attitudine rilassata tipica della vita da spiaggia, con i ricami a goccia che si posano sui capi, insieme a sagome di pesci che danno vita ai nuovi stampati, mixando motivi naturalistici a stampe geometriche e grafiche.

 Giacche dal taglio laser in cotone o pelle, si uniscono a pantaloni, shorts e gonne dai nuovi volumi, segnati da orli danzanti a motivo onda.Tra gli accessori la nuova borsa Kalifornia, declinata in differenti versioni, tessuti e stampe della collezione. Su tutto l'idea portata avanti dal marchio che sostiene la Blue Marine Foundation, mettendo sotto accusa la pesca indiscriminata, ente benefico a tutela della vita marina, come ribadisce lo slogan esibito sulle t-shirt "no fish, no nothing".
di S. C.

Commenti