• In evidenza •

MEGHAN MARKLE: "Royal MakeUp"

MATRIMONIO REALE DEL PRINCIPE HARRY E MEGHAN MARKLE

In queste occasioni, le donne romantiche influenzate dalle favole Disney hanno l'opportunità di sognare nuovamente. E' stato appena celebrato il matrimonio più atteso dell'anno. Matrimonio Reale del Principe Harry del Galles, Duca di Sussex e l'attrice Americana Meghan Markle. Harry e Meghan Markle sono marito e moglie. Il  loro “sì” davanti all’Arcivescovo di Canterbury, tra sorrisi, lacrime e tanta commozione. “Sei meravigliosa” le ha detto Harry quando ha raggiunto l’altare: da allora, i due sposi si sono tenuti per mano durante tutta la cerimonia, scambiandosi sguardi d’intesa e risate sommesse. Così anche gli invitati, quando il principe si è lasciato sfuggire con molta convinzione il suo “I will” prima del tempo. Le critiche e i malumori che hanno preceduto le nozze hanno lasciato il posto a una cerimonia molto intima e felice. Un “royal wedding” all’insegna della spontaneità e della tenerezza dei due sposi, che …

Le diete 5/2, cosa sono e come affrontarle

Due giorni di dieta e cinque liberi a settimana: per risultati veloci con meno sacrifici. A dieta ma solo due giorni a settimana. E’ la teoria della dieta più attuale. Quella di cui più si parla in questo momento; la Dieta Fast ideata dal medico-giornalista inglese Michael Mosley, già un grande successo in Gran Bretagna. Ma anche la famosa dieta Dukan prevede una versione “part-time” in cui si seguono le regole dell’alimentazione proteica solo due giorni a settimana. Un sacrificio limitato che promette grandi risultati: meno un chilo alla settimana, sia con la dieta Fast che con la Dukan. La silhouette si rimodella nei punti critici, soprattutto sulla vita e sulla pancia con la Fast, sulle gambe e sui fianchi con la Dukan che ha anche una spiccata azione anti-cellulite. Il consiglio è di scegliere quella che più si adatta ai propri gusti ed esigenze e seguirla per 3 settimane. Poiché si tratta di regimi drastici, queste diete sono consigliate solo agli adulti in buona salute. Il segreto di queste diete? Essere facili, versatili, pratiche e, soprattutto, limitate nel tempo. Ridurre il cibo solo due giorni a settimana diventa più semplice anche per chi è insofferente alle regole e per chi fa fatica a rinunciare per un lungo periodo ai suoi piatti preferiti. Adeguarsi a due giorni di programma, anche rigido, a calorie controllate sapendo di poter mangiare in modo libero nei giorni successivi è molto più sopportabile a livello psicologico. Le diete 5/2 sono molto adatte a chi tende ad eccedere e a nutrirsi in modo sregolato. Oltre a insegnare a mangiare meno, tagliano in modo “invisibile” e furbo l’apporto calorico dell’intera settimana e consentono di ottenere risultati in un tempo breve. Senza aver avuto l’impressione di stare a dieta.

Commenti

  1. Sinceramente non credo nelle diete (credo nei regimi alimentari sani e abbastanza permissivi da poter essere seguiti tutta la vita), ma mi sorprende che una dieta da seguire solo un paio di giorni a settimana possa dare risultati (anche solo a breve termine)....cioè come si può dimagrire se per cinque giorni a settimana ci si rifà di tutto quello che non si è potuto mangiare per due? Mi sembra uno specchietto per le allodole, le solite diete fast, così semplici che non funzionano!!

    RispondiElimina

Posta un commento