• In evidenza •

Acne da mascherina : come gestirla e combatterla

  La guida pratica su come curare questo fastidioso inestetismo in attesa di tornare a sorriso scoperto Ormai tanto diffusa da aver acquisito un nome proprio : maskne , una fantasiosa  fusione tra la già fastidiosa e purtroppo conosciutissima acne e il termine mask (mascherina in lingua inglese)  . Come ben sappiamo negli ultimi due anni quest’ultima è stata inevitabile compagna di uscite al fine di proteggere noi stessi e gli altri , ma tra le altre cose non sono mancati sgradevoli effetti collaterali quali appunto la comparsa di segni , rossori , dermatiti e soprattutto brufoli localizzati nella zona da essa nascosta . L’ acne da mascherina si distingue dalla classica acne principalmente appunto per la sua collocazione , che interessa in particolare modo l’area delle guance e  del mento ( in rari casi del naso e contorno labbra ) , le quali risultano sacrificate dal presentarsi di piccoli brufoletti biancastri apparentemente più in superficie rispetto alla seconda. Essa può riguard

GIVENCHY P/E 2014: sapore d’Africa e Giappone

Può l’unione della cultura africana con quella giapponese dare come risultato una moda dall’attitudine sensuale e dal gusto urbano? Riesce nell’intento Riccardo Tisci, direttore creativo delle collezioni Givenchy, che nella nuova collezione inserita nel calendario della settimana della moda francese, scommette sulla semplicità del jersey combinato a ricami esplosivi di colore nei tonni della terra. I riferimenti alla cultura giapponese si rintracciano al primo colpo d’occhio nelle maniche a kimono e nelle silhouette fluide attorno al corpo, su cui si innesta il tocco di un drappeggio – questo tipico del costume africano – in grado di conferire dinamismo ai capi, mettendo in valore la femminilità.
Il focus è nei decori, spesso realizzati con le paillettes, lavorate in modo da riprodurre l’effetto 3D. Insieme ad innovative lavorazioni ottenute da strisce di pelle cucite insieme a formare un plissé, o ancora sulle piume di condor anch’esse inedite per dare un effetto di estrema raffinatezza. L’immagine così tratteggiata è di una donna in cui convivono sensualità e forza, come sottolineano abiti e completi jumpsuit scivolati, abbinati a sandali bassi in plexi trasparente. Mentre il touch più contemporaneo è dato dalle maschere make-up in cristalli Swarovski multicolor.

S.C.

Commenti