• In evidenza •

CALENDARI DELL'AVVENTO NATALE 2018

ANSIA! E' la parola chiave.  Siete ancora in spiaggia, appena tornate dalle vacanze, avete ripreso già a lavorare o vi state preparando per il ritorno a scuola? Lo sapete che fra 100 giorni è Natale? Le 2 risposte possibili: - ANSIA...oddio ho non ho fatto ancora in tempo a disfare la valigia del mare!Deve ancora arrivare Halloween e già mi parli di Natale? - ANSIA...oddio solo 100 giorni? Sono in ritardo, come farò a fare tutti i regali? Per tutte le altre persone normali...Benvenute nel magico mondo glitterato e profumato dei CALENDARI DELL'AVVENTO 🎄🎅 Scopriamo insieme le più belle ed interessanti proposte del momento.
CATRICE 
Novità in campo Beauty. Ecco a voi il primo Calendario dell'Avvento firmato da Catrice. Un calendario DIY, personalizzabile, per se stessi o da regalare. Difatti all'interno troverete oltre 24 prodotti cosmetici...ben 24 sacchetti e adesivi, per rendere ancora più speciale il vostro Natale! PREZZO: 29,90euro

ESSENCE

Tante scatoline racchiuse in una g…

Collezione Moschino primavera estate 2014: la sfilata celebrativa dei 30 anni del marchio

L'occasione è di quelle uniche e speciali come la celebrazione dei 30 anni della Maison Moschino. Per rendere omaggio al suo fondatore Franco Moschino, l'attuale direttore creativo del marchio Rossella Jardini, riprende sulla passerella i temi cari allo stilista, quelli che maggiormente hanno influenzato la sua visione estetica resi attraverso un'ironica "messa in scena". Che vede protagoniste tra le altre, quattro modelle care allo stilista che esibiscono in apertura altrettante creazioni d'archivio: Pat Cleveland (abito bustier con mucca tricolore, autunno/inverno 85/86), Violeta Sanchez (cappotto orsetti, autunno/inverno 88/89), Amalia (abito bandiera, primavera/estate 90) e Giselle Zelany (abito spazzatura, primavera/estate 94).
Rossella Jardini con modelle in abiti d'archivio 

 Accade così che capi di ieri e di oggi giochino sulla doppia anima della donna contemporanea: "good girl" o "bad girl", buona o cattiva in definitiva. Differenti personalità dalla cameriera, alla biker, alla suora contribuiscono così a mettere l'accento su un dualismo anche creativo che alterna lo stile street all'attitudine bon-ton. Mettendo l'accento sui capi iconici del marchio: il chiodo a forma di cuore o punteggiato da borchie, i ricami di perle sugli abiti leggeri, le giacche in lana bouclé con maxi-zip e catene.
di S. C.



Commenti