• In evidenza •

BEAUTY: "Winter Beauty Secret - Come sopravvivere al freddo?"

  Per disciplinare il capello e ottenere una buona tenuta della  piega , anche quando le condizioni atmosferiche non giocano a nostro favore, l’importante è puntare su un taglio ben strutturato, che si può plasmare con le dita, senza dovere applicare troppi prodotti che minano la fluidità della chioma.  Non ci sono dubbi: il  periodo invernale  è decisamente stressante sia per la cute che per la  capigliatura . Per non parlare di punti fragili come le  labbra .  Freddo, umidità, vento, aria secca all’interno e bruschi sbalzi di temperatura sono aggressioni decise e continue che nella stagione invernale compromettono la barriera protettiva della pelle rendendola più fragile e facile a seccarsi e irritarsi. Servono quindi trattamenti da giorno più generosi di quelli che si usano nelle altre stagioni: balsami, creme e oli hanno una ricca componente lipidica che ripristina le naturali difese, protegge e restituisce comfort e morbidezza alla cute. Il beauty invernale dovrebbe essere diverso

Collezione Elisabetta Franchi primavera/estate 2014 "Re-belle du Jour"

La chiave di lettura della nuova collezione firmata Elisabetta Franchi per la prossima primavera-estate 2014 sta racchiusa già nel titolo: "Re-bell du jour". A sottolineare l'attitudine inquieta in quanto a stile del vestire di una donna dal look a primo impatto bon-ton. A dispetto delle apparenze, accade però che nel guardaroba si faccia strada un certo gusto per la provocazione, senza mai scadere nell'eccesso, piuttosto in equilibrio tra rigore e trasgressione. L'eterno fascino degli opposti prende così forma attraverso linee di ispirazione anni'50: gonne a tulipano, svasate, mosse da pieghe e drappeggi con il punto vita ben sottolineato.
Esibite a contrasto con profonde scollature, stampe animalier e sensuali trasparenze vedo non vedo. Declinati in differenti volumi anche i capospalla dove a giacche oversize si contrappongono silhouette slim fit, con i materiali che sfoderano diverse anime, ora trasparenti ora dall'effetto laminato, quasi di vernice lucida. La palette cromatica fa proprie le tonalità naturali del geranio e della rosa selvatica, rinvigorite dalle nuances mandorla, cannella e caramello, accanto ai toni polverosi del cipria e del pesca. Completa la collezione tutta una gamma di accessori anch'essi dalla doppia anima: maxi pochette a stampa lucertola accanto a bracciali dal gusto minimal in plexiglass trasparente. S.C.
-->

Commenti