• In evidenza •

BEAUTY: "S.O.S Pelle Grassa"

Comedoni, brufoletti, aspetto untuoso e pori dilatati, sono solo alcuni dei caratteri distintivi della pelle grassa. Si tratta di un inestetismo molto diffuso, talmente sentito dalla popolazione da essere considerato un vero e proprio insulto alla bellezza. Disturbo tipico ma non esclusivo di adolescenti e giovani adulti, la pelle grassa è frutto di un'esagerata ed incontrollata produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee, minuscole strutture anatomiche localizzate nel derma profondo.

Alla vista, la pelle grassa appare lucida ed oleosa, a volte addirittura disidratata. Il suo colorito è piuttosto spento e, al tatto, risulta irregolare nella trama, untuosa e ruvida. In questo tipo di pelle il film idrolipidico si fa più spesso e ceroso, tanto da ostacolare la traspirazione e favorire l'attività dei microrganismi responsabili di infiammazioni e cattivi odori. Come se ciò non bastasse, la pelle grassa tende a presentare pori evidentemente dilatati e cicatrici lasciate dall&…

Sani belli e in forma con l'alimentazione: I 5 colori di salute e benessere

L' alimentazione é il mezzo principale per mantenerci sani, belli e in forma. Il nostro organismo ha bisogno di molte sostanze nutritive e spesso é diffile assumerne le giuste quantità. I nustrizionisti focalizzano l' attenzione sui 5 colori del benessere,cioè varietà di frutta e verdura da assumere giornalmente. Vediamo quali sono. 

BLU\VIOLA: É il colore di molti alimenti quali: uva, radicchio, fichi, prugne e melanzane, questi prodotti contengono vitamine e antiossidanti favorevoli al buon funzionamento del tratto urinario, della memoria e alla bellezza della pelle, prevengono tumori e malattie cardiovascolari. 
ROSSO:É il colore di pomodori,fragole,frutti di bosco, anguria, ravanello, melograno, rape, ciliegie e molti altri, questi alimenti favoriscono il buon funzionamento del metabolismo, sono depurativi ed energizzanti e abbassano i livelli di colesterolo. I cibi "rossi" aiutano a prevenire i tumori al seno e alle ovaie, riducono la fragilità capillare e aiutano la circolazione. 

BIANCO: Gli alimenti con questo pigmento sono tanti: cipolla, cavolo, aglio, finocchio, funghi e pere, contengono le oxantine, sostanze che rafforzano le difese immunitarie, inoltre aiutano il buon funzionamento del cuore e dei reni. Mangiare questi cibi serve a prevenire ictus e infarti, ma anche calcoli e blocchi renali. 

ARANCIONE\GIALLO: Primeggiano tra questi alimenti gli agrumi,ma anche zucca, carote, pesche, albicocche, melone e peperoni, ricchi di vitamine A,B,C e betacarotene, mantengono la pelle sana, aiutano l' abbronzatura, gli occhi e il sistema immunitario. Prevengono tumori, leucemia, ma anche semplici mali di stagione. 

VERDE: E infine il colore delle verdure per eccellenza:insalata, zucchine, cavoli, spinaci, bietole, cicoria, cetrioli, kiwi e uva. Sono alimenti indispensabili che aiutano le funzioni intestinali e hanno effetti positivi su ossa e denti,sono utili nel prevenire malattie del cuore e tumori, ma anche indispensabili per il corretto funzionamento del sistema nervoso e della vista. Inoltre il magnesio di cui sono ricchi regola la pressione arteriosa ed i folati tipici di questi cibi se assunti dalle donne in gravidanza prevengono la spina bifida nei neonati. Il motto dei nutrizionisti inglesi che hanno elaborato questa divisione é " five a day" cioè 5 porzioni di frutta e verdura al giorno di questi 5 colori per mantenere costanti i livelli di vitamine e liquidi. E poi......sono tutti buonissimi!!!! 


 Luciana Sileo


Commenti

Posta un commento