• In evidenza •

SKINCARE: "Karbonoir"

Il marchio sloveno Karbonoir è sinonimo di cosmetici naturali di altissima qualità, composti esclusivamente da ingredienti accuratamente selezionati. La base delle loro ricette è il carbone attivo derivato dai gusci di cocco puri e non trattati, finemente triturati. Poiché il carbone attivo è caricato negativamente, lega le molecole positive come veleni e gas, eliminandoli dal nostro corpo!
Saponetta Artigianale con Carbone Attivo e Olio di CoccoPulisce i pori della pelle e dona freschezza. Ideale per la pelle normale e grassa. Rimuove le impurità. Delicata ed efficace. Questo sapone con carbone attivo e olio di cocco è adatto alla pelle normale e grassa, che è più soggetta a macchie, punti neri e acne. Non ha alcuna influenza sul pH naturale della pelle ed è adatto a donne, uomini e bambini.

Carbone Attivo per lo Sbiancamento dei DentiLa formula naturale per l'igiene dentale. Il carbone attivo Karbonoir non contiene ingredienti sintetici ed è quindi un rimedio completamente natural…

Rubrica di cucina: Limoncello della Costiera amalfitana - Ricetta semplice e veloce


Inauguriamo oggi la nostra rubrica di cucina proponendovi un delizioso limoncello che abbiamo preparato con limoni della fantastica costiera amalfitana.

INGREDIENTI 
9 limoni medio-grossi non trattati
600 grammi di zucchero
1 litro e 200 ml di acqua
1 litro di Alcol puro a 95°

PREPARAZIONE
Lavate i limoni in acqua tiepida e strofinate delicatamente la buccia per eliminare eventuali residui. Sbucciateli con un coltello o meglio con un pela patate facendo attenzione a non asportare anche la parte bianca della buccia altrimenti il limoncello potrebbe risultare amaro. Mettete le bucce di limone insieme all’alcool in un recipiente di vetro chiuso ermeticamente, in un luogo buio e fresco, lasciandole a macerare per 10 giorni. Trascorso tale periodo, riscaldate l’acqua unitevi lo zucchero, mescolate bene e versate il tutto nel recipiente contenente le scorze in infusione. Lasciate riposare il limoncello sempre al buio per altri 10 giorni dopo di che togliete le bucce, filtrate con un colino ed imbottigliate.

Buona degustazione!!

Commenti

  1. Giuro che mai come in questo momento me ne berrei un goccetto!! Sono accaldata in treno dove uno sciagurato ha fatto spegnere l'aria condizionata!!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sfortuna. :/ Io praticamente quando inizia il caldo sviluppo una dipendenza dall'aria condizionata. Grazie per la visita. ;)

      Elimina
  2. Proverò a prepararlo. Mi attira molto!
    Alessia
    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    Video Outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina

Posta un commento