• In evidenza •

Viaggiare low cost: come risparmiare sul volo

Assorbiti quotidianamente dallo stress della routine l'idea di organizzare il prossimo viaggio sembra già  essa stessa scacciare la tristezza e renderci più felici e sollevati, a volte basta già prenotare il volo per sentirsi come proiettati nel relax della vacanza. :) Ma questo non è l'unico motivo per programmare il prima possibile la prossima partenza, infatti prima prenoteremo il nostro volo e meglio sarà soprattutto per il nostro conto in banca che ringrazierà, infatti organizzare il viaggio con anticipo può farci risparmiare fino al 40% rispetto a chi lo fa all'ultimo minuto.  Ma vediamo insieme qualche utile consiglio per organizzare un viaggio favoloso riducendo al minimo i costi:
1) Scegliere i giorni e gli orari giusti Come si può facilmente immaginare, il weekend è il momento più caro per spostarsi. Lavoro permettendo, i giorni dal martedì al venerdì sono quelli che offrono tariffe più vantaggiose. Inoltre uno studio ha dimostrato che l'orario migliore per p…

Rubrica di cucina: Limoncello della Costiera amalfitana - Ricetta semplice e veloce


Inauguriamo oggi la nostra rubrica di cucina proponendovi un delizioso limoncello che abbiamo preparato con limoni della fantastica costiera amalfitana.

INGREDIENTI 
9 limoni medio-grossi non trattati
600 grammi di zucchero
1 litro e 200 ml di acqua
1 litro di Alcol puro a 95°

PREPARAZIONE
Lavate i limoni in acqua tiepida e strofinate delicatamente la buccia per eliminare eventuali residui. Sbucciateli con un coltello o meglio con un pela patate facendo attenzione a non asportare anche la parte bianca della buccia altrimenti il limoncello potrebbe risultare amaro. Mettete le bucce di limone insieme all’alcool in un recipiente di vetro chiuso ermeticamente, in un luogo buio e fresco, lasciandole a macerare per 10 giorni. Trascorso tale periodo, riscaldate l’acqua unitevi lo zucchero, mescolate bene e versate il tutto nel recipiente contenente le scorze in infusione. Lasciate riposare il limoncello sempre al buio per altri 10 giorni dopo di che togliete le bucce, filtrate con un colino ed imbottigliate.

Buona degustazione!!

Commenti

  1. Giuro che mai come in questo momento me ne berrei un goccetto!! Sono accaldata in treno dove uno sciagurato ha fatto spegnere l'aria condizionata!!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sfortuna. :/ Io praticamente quando inizia il caldo sviluppo una dipendenza dall'aria condizionata. Grazie per la visita. ;)

      Elimina
  2. Proverò a prepararlo. Mi attira molto!
    Alessia
    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    Video Outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina

Posta un commento