• In evidenza •

LIFESTYLE: "Candele...quale scegliere?"

  Le candele profumate sono davvero un must per l'inverno. Non solo oggetti di arredo e decoro, ma anche un toccasana per la mente e i pensieri. Scopri come scegliere quella giusta per te. Qualche  candela profumata  trasforma anche la casa più vuota in un ambiente accogliente e caldo. Ne esistono però tantissime, con tanti profumi ed effetti benefici diversi. Abbiamo selezionato le migliori e abbiamo scoperto che posizionarle in punti diversi della casa  aiuta la mente  sotto molti aspetti. Candela vaniglia e cannella Una dolce nota  zuccherata  nella nostra casa! Questa candela è l'epilogo perfetto per una giornata di corsa e ricca di impegni. Posizionatela  all'ingresso  o nei vani fra le stanze: il suo dolce profumo avvolgerà l'ambiente domestica in pochi minuti regalandovi una casa al sapore di dessert. Questa candela aiuta il  rilassamento dei pensieri  e fa tirare un gran sospiro di calma e pace una molte ore passate fuori casa. Il suo colore ambra la intona con

Look total white moda estate 2013. Come indossare il bianco


Non sono una fan del bianco, eccezion fatta per l’abito della prima comunione o qualche slip è un colore che preferisco non indossare se non in abbinamento a capi più scuri, limitandomi per lo più a t-shirt. 
Blumarine collezione primavera estate 2013
Con l’estate alle porte però è facile imbattersi in coraggiose che indossano pantaloni o addirittura un total look bianco e il più delle volte mi chiedo il perché di tali scelte. Di certo non denigro un corpo abbronzato e sinuoso che indossi un tubino bianco di Valentino o Armani magari abbinato ad accessori dorati, ma il più delle volte lo spettacolo cui tocca assistere è di ben diversa natura perché si commettono errori grossolani che sarebbe meglio evitare se proprio non si può fare a meno di indossare capi immacolati. Di seguito alcuni consigli.


Victoria Beckham Collezione primavera estate 2013

  • Prima regola per indossare il bianco è fare attenzione alla scelta dell’intimo. Il colore è da preferirsi neutro o bianco in modo da non creare un gioco di luci e ombre che distolga l’attenzione dal vestiario esterno. 
  • Per i pantaloni bianchi opportuna è la scelta della coulotte specie se il cotone non è di eccelsa qualità,evitando così il rischio di mostrare anche i capillari (ho intravisto anche buchi di cellulite!?!) attraverso il tessuto.
  • Le t-shirt bianche vanno acquistate di una taglia in più specie se non abbiamo un addome piatto:l’effetto morbido eviterà di evidenziare rotolini o gonfiori!
  • Belle le canotte bianche semplici e senza disegni,magari non troppo corte e abbinate ad accessori che rallegrino la monotonia del capo.
  • Le scarpe bianche sono un classico ma attenzione a non abbinarle ad un look totalmente bianco e a tenerle sempre pulite con l’apposito sbiancante….. sceglierle con la suola colorata poi è molto chic!
  • Le borse bianche sono facili da abbinare per questo averne qualcuna in armadio fa comodo,ma meglio indossarle soprattutto in estate e sceglierle con qualche applicazione o forma particolare altrimenti potrebbero scambiarle per le buste della spesa.
  • Gli abiti bianchi sono difficili da scegliere perché potrebbero ricordare un vestito nuziale per cui limitiamoci al minimal in questi casi,scartando modelli vaporosi o troppo carichi.

Spero di essere stata d’aiuto alle amanti del bianco,indossatelo seguendo queste regole e il buon gusto sarà con voi! ;)



Antonella Senatore

Commenti

  1. adoro il bianco! se solo fossi più abbronzata ;)

    RispondiElimina
  2. L'estate è alle porte, presto tutti in spiaggia per abbronzarci. ;)

    RispondiElimina

Posta un commento