• In evidenza •

HAIR: "Red Wine" Capelli

Il mondo dell’enologia è stato scomodato per dare vita a una palette di rossi violacei ricchi e con una punta di prugna per rinnovare il look autunnale. Più il colore si avvicina a quello di un bicchiere di vino rosso, più si è sulla strada giusta. Sono bellissimi i capelli red wine che si colorano delle sfumature del vino rosso. Sta bene sia alle bionde che alle brune, da scegliere la giusta tonalità anche in base alla vostra carnagione. Naturalmente sulle rosse risulterà ancora di più brillante ed intenso il colore. Ad esempio per le pelli chiare sì a sfumature con riflessi bordeaux e rossastri. Se cercate qualcosa di più particolare dai toni violacei, da scegliere la frizzante tonalità ispirata ad un calice di Merlot fresco. Da non dimenticare anche i capelli color marsala, eletto colore pantone 2015 che ha tinto moltissime chiome. Perché dunque non portare questa nuance alla ribalta anche in queste fredde stagioni ispirandosi a questo vino liquoroso di un rosso intenso e corposo c

Come scegliere il colore del fondotinta in 5 step

Consigli di bellezza

Il segreto che si nasconde dietro ogni fondotinta è che ogni donna può ottenere una pelle perfetta: basta che scelga il colore adatto alla propria carnagione e impari ad applicarlo. Non sono solo le donne "comuni" ad utilizzare il fondotinta; anche nell'ambito della moda infatti i truccatori applicano sulle modelle il fondotinta per rendere la pelle perfetta e celare eventuli macchie, discromie, brufoletti o semplicemente per avere un incarnato più omogeneo e mascherare la stanchezza del viso, regalando un aspetto fresco e impeccabile. Se il colore viene scelto bene e la tecnica di applicazione è adeguata solo tu saprai di indossarlo. Vediamo ora 5 trucchi per scegliere il fondotinta più adatto alla nostra pelle:
  1. Per trovare il fondotinta ideale bisogna provarlo sulla pelle perfettamente pulita
  2. Scegliamo le 3 tonalità più simili alla nostra e applichiamole in larghe striscie una accanto all'altra procedendo dagli zigomi alla mandibola.
  3. Osserviamoli alla luce del giorno non quella artificiale, ad esempio vicino ad una finestra con uno specchietto. Il tono che si rende invisibile sarà quello che fa al caso nostro.
  4. Aspettiamo un attimo prima di procedere all'acquisto, infatti l'acidità della pelle può cambiare il colore del fondotinta, quindi è meglio lasciarlo riposare qualche secondo per vedere come reagisce la pelle.
  5. E' possibile inoltre che una stessa tonalità non vada bene tutto l'anno. E' meglio comperare un tono leggermente più scuro per l'estate in vista dell'abbronzatura e mescolarlo a una base più chiara per le stagioni intermedie come quella primaverile o autunnale. D'inverno chiaramente useremo un fondotinta più chiaro.
Se avete trovato questo o altri articoli interessanti e volete continuare a leggerci e sostenerci, iscrivetevi al blog per essere sempre aggiornati e partecipare alle prossime iniziative premendo il tasto Segui in alto a sinistra e/0 aggiungeteci su Facebook tra le vostre amicizie e continuate a seguire lì tutti gli aggiornamenti. Potete trovarci cercando: Ideebeauty Salerno oppure all'indirizzo:
http://it-it.facebook.com/people/Ideebeauty-Salerno/100000298965035

Commenti

  1. Ciao!
    Ti ringrazio molto per il tuo commento!
    Mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori... Ci sono tante cose interessanti qui!

    RispondiElimina
  2. Ciao Eva, grazie mille...torna presto a trovarci e aggiungici anche su Fb:
    http://it-it.facebook.com/people/Ideebeauty-Salerno/100000298965035 cosi potrai seguire anche lì gli aggiornamenti e partecipare alle nostre iniziative.

    RispondiElimina

Posta un commento