• In evidenza •

Strobing e mascherina: come non rinunciare all’illuminante e “illuminarci d’immenso”

  Chi l’ha detto che con l’uso forzato della mascherina si debba necessariamente rinunciare al make-up, e perché proprio dell’illuminante?  ———————————————— Una cosa è certa: con l’avvento di questo sfortunato periodo storico, che chiaramente ci ha sottratto non poca spensieratezza, ci siamo un po’ dimenticate delle cose apparentemente  frivole e leggere e con queste a risentirne è stata proprio la nostra autostima. Abituate infatti a vederci in uniforme da casa,con tuta e pantofole, abbiamo forse dimenticato la gratificante sensazione di vederci allo specchio con un bel vestito e, per fugaci uscite, abbiamo evitato persino il trucco dovendo inevitabilmente nascondere il viso nella mascherina.  Tutte vanitá tralasciabili direte, ma se piccoli gesti possono aiutarci a cambiare l’immagine che abbiamo di noi stesse e contribuire a farci sentire più forti e sicure, perché precluderci questa possibilità? Dopotutto basta veramente poco per rimediare un beauty look sì curato ma naturale. Un o

Il ciclo mensile


Consigli di bellezza

Anche il ciclo mensile può influenzare il modo in cui reagiamo ai trattamenti di bellezza. Vediamo come comportarci per sentirci al meglio.

PRIMA SETTIMANA: Hai il ciclo, e ti puoi sentire stanca e indolenzita, quindi è il momento giusto per fare passeggiate e massaggi dolci.

SECONDA E TERZA SETTIMANA: Sei nel periodo migliore, quindi prova scrub e bendaggi stimolanti, oppure trattamenti caldi e freddi come sauna e doccia scozzese.

QUARTA SETTIMANA: Puoi avere problemi di pelle, che sono legati alla sindrome premestruale che tra le varie cose causa malumore, irritabilità, mal di testa e anche qualche brufolo, quindi è il caso di provare un trattamento al viso, oppure un bagno rilassante all'aromaterapia.

Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Posta un commento