• In evidenza •

BEAUTY: "Winter Beauty Secret - Come sopravvivere al freddo?"

  Per disciplinare il capello e ottenere una buona tenuta della  piega , anche quando le condizioni atmosferiche non giocano a nostro favore, l’importante è puntare su un taglio ben strutturato, che si può plasmare con le dita, senza dovere applicare troppi prodotti che minano la fluidità della chioma.  Non ci sono dubbi: il  periodo invernale  è decisamente stressante sia per la cute che per la  capigliatura . Per non parlare di punti fragili come le  labbra .  Freddo, umidità, vento, aria secca all’interno e bruschi sbalzi di temperatura sono aggressioni decise e continue che nella stagione invernale compromettono la barriera protettiva della pelle rendendola più fragile e facile a seccarsi e irritarsi. Servono quindi trattamenti da giorno più generosi di quelli che si usano nelle altre stagioni: balsami, creme e oli hanno una ricca componente lipidica che ripristina le naturali difese, protegge e restituisce comfort e morbidezza alla cute. Il beauty invernale dovrebbe essere diverso

XMAS TIPS: "MakeUp per Natale"

 

Il Natale è una cosa seria e non si dica che ci colga impreparate, dai regali per lui, alle idee regalo per lei ma soprattutto nel make up di Natale 2022. Sapete già come truccarvi a Natale? Se ancora non avevate pensato a questo “piccolo dettaglio”, vi diamo noi qualche consiglio per un make up a prova di festa. Altrimenti a cosa servirebbero le Amiche?





Il Natale è un giorno in cui stare in famiglia, in compagnia di parenti, amici e della dolce metà, in cui sfoggiare al massimo questo fervore di festa che si respira nell’aria. E quale modo migliore se non con il make up di Natale 2022 a rendervi giustizia? L’outfit giusto è senz’altro gradito ma è il viso ad essere in primo piano. Occhi, labbra ma anche le unghie si adattano all’occasione cercando di essere più belli che mai. Ed essendo un clima di festa non c’è modo migliore per esaltarlo se non con un make up scintillante. La parola d’ordine è brillare, illuminarsi osando con glitter e prodotti shining, senza però rischiare di esagerare.





Come in ogni cosa, anche nel make up di Natale, si comincia da una buona base di partenza. E non c’è inizio migliore di un viso riposato e fresco come una rosa. Quindi non dimenticate di ritagliarvi del tempo per voi, che sia anche solo una giornata di relax per dedicarvi alla cura di spirito e corpo. Il periodo delle festività è anche l’occasione giusta per fare una pulizia del viso, che vi permetterà di eliminare tossine dovute a smog e stress per sfoggiare una pelle rosata e splendente. 






Una volta fissata la base di partenza, considerate il viso una tela su cui andare a dipingere occhi e labbra. Il trucco occhi si aggiudica una posizione di rilievo per la Vigilia e il pranzo di Natale. Impossibile negare la quantità di portate che andremo ad affrontare a tavola… cosa ne resterebbe del make up se concentrassimo tutto sul rossetto? Per quanto long lasting sia, sarà destinato a scomparire. Gli occhi, invece, restano in primo piano tra un selfie, un sorriso e un piatto di tortellini in più che non guasta mai.





Fate brillare gli occhi con un trucco shining. È Natale, bisogna risplendere e stupire. Catturate l’attenzione con uno sguardo magnetico: osate con illuminante e glitter! In oro o in argento, non sarebbe un vero make up di Natale senza un po’ di “lucentezza”. Nero intenso e oro per rendere lo sguardo intenso ma con un tocco splendente.Sulle labbra non c’è scelta: anche se prediligete un make up di Natale minimal, le labbra sono rosse!

Il rosso è senz’altro il colore del Natale e come tale, ogni anno va sfoggiato sulla labbra per le feste. Passabile esclusivamente il "nude"...meglio se anch'esso brillante e luccicante!




Commenti