• In evidenza •

BEAUTY: "Winter Beauty Secret - Come sopravvivere al freddo?"

  Per disciplinare il capello e ottenere una buona tenuta della  piega , anche quando le condizioni atmosferiche non giocano a nostro favore, l’importante è puntare su un taglio ben strutturato, che si può plasmare con le dita, senza dovere applicare troppi prodotti che minano la fluidità della chioma.  Non ci sono dubbi: il  periodo invernale  è decisamente stressante sia per la cute che per la  capigliatura . Per non parlare di punti fragili come le  labbra .  Freddo, umidità, vento, aria secca all’interno e bruschi sbalzi di temperatura sono aggressioni decise e continue che nella stagione invernale compromettono la barriera protettiva della pelle rendendola più fragile e facile a seccarsi e irritarsi. Servono quindi trattamenti da giorno più generosi di quelli che si usano nelle altre stagioni: balsami, creme e oli hanno una ricca componente lipidica che ripristina le naturali difese, protegge e restituisce comfort e morbidezza alla cute. Il beauty invernale dovrebbe essere diverso

Marrone, la nuance golosa che sta conquistando i cuori dei fashionista

Abbinare il proprio outfit ad una bella tazza di cioccolato fumante? Si può, ed è super on-trend

___________________

Mai nuance di tendenza fu più in palette con la stagione corrente: il marrone, colore delle foglie in autunno, delle castagne, della terra ma anche delle cose più gustose ed invitanti al mondo, del cioccolato, delle cucchiaiate furtive di nutella, del caramello e del caffè. E non è solo evocativo di prelibatezze e dei toni della natura, è anche indiscutibilmente elegante. Considerato il più ostico da abbinare tra le tonalità neutre insieme agli eterni bianco e nero -ma anche poco considerato in realtà, se vogliamo- il marrone diventa quest'anno praticamente un must have impossibile da evitare e che, potenzialmente, a forza di vederlo ovunque, finirà davvero per conquistare il cuore del più inclemente tra i fashionista. Per di più demoliamo questo mito secondo il quale tale tinta non doni a tutte, in quanto in verità, proprio come per l'inimitabile rossetto rosso, ognuna ha il proprio marrone e ciò dipende sicuramente dal sottotono e quindi dalla propria palette colori. Le gradazioni più in voga? Sicuramente il marrone cioccolato, cannella , terracotta , cammello, ruggine e bronzo, dunque come si può notare la scelta risulta veramente ampia. 



Da sempre fortemente sottovalutato, il marrone risulta ora invece maledettamente chic, capace di dare vita ad outfit particolarmente ricercati e di riscaldare ed accendere notevolmente l'incarnato. Funziona bene da solo, nei look monochrome oppure accostando diverse sfumature cromatiche tra di loro, ma forse ancor di più se in azzardate combo con tinte vitaminiche ed energiche: esso dà infatti il meglio di sé con colori caldi quali il rosso, il giallo e l'arancione, in richiamo agli splendidi panorami autunnali, altresì posto a contrasto di tinte più fredde e sgargianti come con il blu, azzurro, verde e viola. 























Sara Iaccino





Commenti