• In evidenza •

Strobing e mascherina: come non rinunciare all’illuminante e “illuminarci d’immenso”

  Chi l’ha detto che con l’uso forzato della mascherina si debba necessariamente rinunciare al make-up, e perché proprio dell’illuminante?  ———————————————— Una cosa è certa: con l’avvento di questo sfortunato periodo storico, che chiaramente ci ha sottratto non poca spensieratezza, ci siamo un po’ dimenticate delle cose apparentemente  frivole e leggere e con queste a risentirne è stata proprio la nostra autostima. Abituate infatti a vederci in uniforme da casa,con tuta e pantofole, abbiamo forse dimenticato la gratificante sensazione di vederci allo specchio con un bel vestito e, per fugaci uscite, abbiamo evitato persino il trucco dovendo inevitabilmente nascondere il viso nella mascherina.  Tutte vanitá tralasciabili direte, ma se piccoli gesti possono aiutarci a cambiare l’immagine che abbiamo di noi stesse e contribuire a farci sentire più forti e sicure, perché precluderci questa possibilità? Dopotutto basta veramente poco per rimediare un beauty look sì curato ma naturale. Un o

Soft Make- up: il beauty look leggero ed estivo che aspettavi


Come realizzare un trucco delicato sul viso con l'aiuto del correttore dimenticando il fondotinta- almeno momentaneamente-

______________________


Ci sono due tipologie di reazioni che un beauty addicted può avere di fronte al caldo torrido: gettare - metaforicamente, s' intende - la make-up collection dalla finestra, assaporando provvisoriamente l'ebrezza di stropicciarsi occhi e viso senza problema alcuno, oppure dare fondo alla propria tolleranza ed escogitare un metodo per non dover rinunciare all'amato make-up e avere così un aspetto sempre curato e fresco - perlomeno apparentemente - anche con quaranta gradi all'ombra. 

L'ideale sarebbe alleggerire la base viso il più possibile, in modo da non veder letteralmente " colare " quel fondotinta appena uscito per cui tanto abbiamo speso , in preda anch'esso dalla disperazione, assieme alle nostre speranze di sopravvivere all'afa. Esiste quindi un metodo per apparire sempre al nostro meglio tenendo lontano anzi lontanissimo il rischio di scioglierci in un brodo di angoscia e imprecazioni? Certo che si, è la risposta, si può pensare di realizzare tranquillamente un beauty look con solo l'utilizzo di correttori per la base e prodotti a lunga tenuta. Probabilmente non starete leggendo nulla di nuovo , ma può rivelarsi sempre utile avere a portata di mano una rinfrescata generale nero su bianco , soprattutto di questi tempi e con questo caldo.



Procedendo lungo il viale della concretezza, passiamo all' esecuzione di questo soft make - up salvavita: il primo passo, come di consueto, è idratare la pelle a fondo, poi occuparci delle occhiaie scegliendo un correttore aranciato o tendente al giallo per contrastarne il blu/viola secondo la teoria del color correcting, sul quale applicheremo poi un altro correttore fluido illuminante che si uniformi il più possibile alla tonalità del nostro incarnato. Si passa poi al blush, che potrà essere anche in formula cremosa per far sì che attecchisca di più, magari preferendo toni rosati ad effetto-salute istantaneo, ed eventualmente al bronzer, che enfatizzerà notevolmente la tintarella. Si può pensare di indossare l'illuminante certo, ma considerate le perlescenze naturali che già la nostra pelle avrà, favorite magari finish privi di troppi brillantini e texture più liquide e leggere. Non dimenticate di terminare la base viso settando il tutto con una cipria sottile che garantisca la durata del trucco e ne mantenga l'opacità - almeno fino a quando sarà in suo potere - . Per quanto riguarda le sopracciglia andranno ben fissate con appositi gel e mascara colorati o trasparenti che siano, l' importante è sceglierne di waterproof  per impedire di ritrovarvele sugli zigomi. Waterproof sarà rigorosamente anche il mascara, ne esistono di davvero buoni in commercio, e, se volete, anche l'eyeliner. Ultimo ma non ultimo tocco, matita labbra e rossetto, sempre a lunga tenuta, dove la prima si opporrà al secondo nel tentativo di trasformarvi in Joker: data la semplicità estrema del make-up, si può considerare di scegliere nuance accese e allegre per ravvivare il tutto. 













 

Commenti