• In evidenza •

Strobing e mascherina: come non rinunciare all’illuminante e “illuminarci d’immenso”

  Chi l’ha detto che con l’uso forzato della mascherina si debba necessariamente rinunciare al make-up, e perché proprio dell’illuminante?  ———————————————— Una cosa è certa: con l’avvento di questo sfortunato periodo storico, che chiaramente ci ha sottratto non poca spensieratezza, ci siamo un po’ dimenticate delle cose apparentemente  frivole e leggere e con queste a risentirne è stata proprio la nostra autostima. Abituate infatti a vederci in uniforme da casa,con tuta e pantofole, abbiamo forse dimenticato la gratificante sensazione di vederci allo specchio con un bel vestito e, per fugaci uscite, abbiamo evitato persino il trucco dovendo inevitabilmente nascondere il viso nella mascherina.  Tutte vanitá tralasciabili direte, ma se piccoli gesti possono aiutarci a cambiare l’immagine che abbiamo di noi stesse e contribuire a farci sentire più forti e sicure, perché precluderci questa possibilità? Dopotutto basta veramente poco per rimediare un beauty look sì curato ma naturale. Un o

Green is the new Black,il verde tinge il 2021 di energia positiva

 

Ordine imperativo: qualunque capo, purchè sia verde,la tonalità tanto audace da cavalcare l'onda della moda

__________



Volevate passare inosservati? E invece no, da bravi fashion addicted che si rispettino, avete come obbligo praticamente morale di possedere almeno un capo verde  nel vostro guardaroba, che sia un top,un pantalone, una gonna oppure un accessorio, qualsiasi cosa, basta che sia verde che più verde non si può,e nella sua versione brillante e sfacciata, come bandiera di un ottimismo che tanto ci serve. Non a caso infatti si dice "verde speranza", ed in questo caso forse la speranza è quella di non cadere vittime di un qualche sistema di irrigazione passeggiando qua e là nei pressi del parco di turno. Scherzi a parte, tale fashion trend sembra davvero voler essere quasi un inno a madre natura, un richiamo ai grandi spazi aperti a cui a lungo siamo stati costretti a rinunciare con riluttanza, un colore sintomo di rivalsa proprio in un ambito come quello della moda,dove ognuno indossa fieramente il proprio stendardo mostrandolo al mondo. Le nuance predilette sono accese e squillanti come il verde prato, pistacchio,mela o acido, portatrici di allegria, ma sono presenti anche declinazioni più sobrie e davvero eleganti quali bosco, salvia e bottiglia. Gli accostamenti possibili sono svariati e giocosi, in accoppiata con altri colori vivaci come ad esempio il fucsia,il rosso ed il blu elettrico nonché con tonalità ben più portabili e gentili, da vedere il lilla o il giallo pastello come a volerne smorzare l'impatto visivo. Diffusissimo anche il total look, giusto per percorrere la via della discrezione. 




Per quanto ardito questo verde così in voga ha dalla sua il vantaggio di fare,a colpo d'occhio, grande scena: basta infatti anche soltanto un dettaglio, un sottogiacca che si affacci, un foulard o una scarpa per impreziosire l'outfit nella sua completezza e donarci l'allure del fashionista incallito.E,se fate parte di questi ultimi,non potrete non impazzire per abbinamenti  color block,sì stravaganti ma innegabilmente chic.





 





Commenti