• In evidenza •

Strobing e mascherina: come non rinunciare all’illuminante e “illuminarci d’immenso”

  Chi l’ha detto che con l’uso forzato della mascherina si debba necessariamente rinunciare al make-up, e perché proprio dell’illuminante?  ———————————————— Una cosa è certa: con l’avvento di questo sfortunato periodo storico, che chiaramente ci ha sottratto non poca spensieratezza, ci siamo un po’ dimenticate delle cose apparentemente  frivole e leggere e con queste a risentirne è stata proprio la nostra autostima. Abituate infatti a vederci in uniforme da casa,con tuta e pantofole, abbiamo forse dimenticato la gratificante sensazione di vederci allo specchio con un bel vestito e, per fugaci uscite, abbiamo evitato persino il trucco dovendo inevitabilmente nascondere il viso nella mascherina.  Tutte vanitá tralasciabili direte, ma se piccoli gesti possono aiutarci a cambiare l’immagine che abbiamo di noi stesse e contribuire a farci sentire più forti e sicure, perché precluderci questa possibilità? Dopotutto basta veramente poco per rimediare un beauty look sì curato ma naturale. Un o

Bold lips: sei una donna di poche parole? Il tuo rossetto ti tradisce e parla al posto tuo

 

Chi avrebbe mai detto che un velo colorato sulle labbra potesse esprimere tanto? Il rossetto rientra senz’altro nell’odiosa categoria del linguaggio non verbale e dice molto, se non addirittura circa la propria personalità, a proposito del nostro mood attuale

____________________





Classico intramontabile, il rossetto non può far altro che essere protagonista di un volto ben truccato, nelle sue tonalità più audaci e bizzarre. E' chiaro che negli ultimi anni per cause di forza maggiore l'esercito leso delle beauty addicted ha dovuto venire meno al proprio irrefrenabile bisogno di esibire cotanta bellezza , ma ora la speranza è quella di tornare piano piano a viso scoperto, in totale libertà di respirare a pieni polmoni la serenità.

Si sa, la bella stagione porta con sé il fascino dei colori vividi e sgargianti, che subito ci fanno sentire la necessità di adeguare anche il nostro aspetto alla vitalità interiore che essi ci trasmettono, e , anche se questa sospirata libertà stesse tardando a far capolino, di certo indossare un bel rossetto dai toni accesi non potrà far altro che ravvivare il grigiore - esterno o interno che sia - ribaltando completamente una brutta giornata. 

Emblema assoluto del fascino femminile, il rossetto costituisce da sempre un vero e proprio irrinunciabile vezzo per ogni donna: talvolta strumento di seduzione, talvolta antidoto contro ogni sorta di malumore, esso è in grado di farci interpretare un ruolo diverso all’occorrenza e permette di vederci ogni giorno con occhi nuovi.

Rossetto Rosso 


Freddo, caldo, aranciato o dal sottotono bluastro il rossetto rosso è senza dubbio simbolo di femminilità per eccellenza: sintomo di passione e forte personalità, funge talvolta da vera e propria ‘iniezione di autostima', conferisce sin da subito una certa sensualità e dona quel tocco di magnetismo in più utili a farci sentire più fiere e attraenti.


Rossetto Fucsia


Che sia magenta, fucsia o ciclamino ce n’è davvero per tutti i gusti! Le labbra si tingono delle tonalità dei fiori più belli, dando sfoggio del nostro estro creativo e liberando la fantasia. Queste sfumature audaci sono in grado di farci sentire più energiche e vitali, frizzanti e colme di positività.


Rossetto Arancione




In grado di valorizzare al meglio gli occhi chiari - specie se azzurri ,  per complementarietà - ma adattissimo anche a chi è dotata di intensi occhi scuri, un bel rossetto sulle tonalità dell’arancione esprime senz’altro dinamismo, allegria e ottimismo.

N.B: un occhio di riguardo però ai denti, in quanto l’arancione, essendo una nuance molto calda, penalizza un po’ il candore della dentatura rendendola otticamente più gialla. 


Rossetto Rosa 



Un tocco decisamente molto “barbie girl”:  è sufficiente una discreta passata di rossetto rosa per catapultarci immediatamente nell’epoca della spensieratezza. Nuance senza dubbio sì femminile ma anche particolarmente giocosa, esprime una personalità romantica e leggera, innamorata dell’idea dell’amore e della vita


Rossetto Nude 



Classico ed intramontabile, le sfumature del nude sono adatte a chi non intende osare troppo ma al contempo non intende rinunciare ad  eleganza e femminilità. Che siano toni più marroni oppure rosati, ci permettono in ogni caso di restare all’interno della nostra comfort zone e ci regalano sicurezza: rimangono senza ombra di dubbio una certezza universale, versatili e adatti ad ogni tipo di occasione ed evenienza, dalla più informale alla più sfarzosa.


Rossetti dalle Nuance Audaci


All’infuori delle tonalità più classiche,i  grandi marchi fino ad arrivare a quelli low cost ed accessibili ad un target ben più ampio, ci propongono  rossetti dalle tonalità più svariate e per tutti i gusti: dedicate alle personalità indubbiamente più estrose e stravaganti, anticonformiste, decise ed intraprendenti, adatte sia alle più giovani ma soprattutto a chi non teme di osare e non intende passare inosservata











Commenti