• In evidenza •

MAKEUP: "Top 3 Basi Viso per una pelle di porcellana"

  Chi bella vuole apparire, un pochino deve soffrire!  Se si desidera un makeup d'effetto e perfetto, occorro curare molto la pelle. La skincare è fondamentale e va fatta ogni mattina e sera. Ma per noi comuni mortali, immerse nel caotico caos moderno, sono in commercio "rimedi" temporanei e fittizzi che però danno risultati straordinari! Provare per credere. Di seguito troverete le "Top 3 Basi Viso" per una pelle di porcellana, a prova di bambola. I costi non sono propriamente low-cost ma c'è da dire che sono ammortizzati in un anno di utilizzo. Il risultato finale è decisamente strabiliante. In 1 minuto potete ottenere l'equivalente di 3 giorni di trattamenti mirati. Naturalmente vi consigliamo di avvalervi di prodotti specifici per la cura della vostra pelle e di aggiungere la "Base Viso" o "Primer" che dir si voglia, solo ed esclusivamente come ultimo step, aggiuntivo alla vostra routine.  GUCCI "Serum de Beautè" Anti-lu

SKINCARE: "Pori dilatati e punti neri" BELIF

 




I punti neri - detti anche comedoni aperti - sono impurità cutanee derivanti dalla dilatazione e dall'apertura dei punti bianchi o comedoni chiusi.
I punti neri sono un fenomeno piuttosto comune in età giovanile, tipico delle aree cutanee più ricche di ghiandole sebacee, come il naso, le guance o la schiena. Una volta formatisi, possono rimanere tali e quali per lunghi periodi, regredire, oppure degenerare in fenomeni infiammatori di origine batterica. Per questo motivo, in età adolescenziale, i punti neri sono considerati l'anticamera dell'acne.
I pori dilatati sono inestetismi della pelle molto comuni, che interessano donne e uomini, senza distinzione.
A livello della superficie cutanea, i pori sono delle “aperture” quasi invisibili che, generalmente, coincidono con lo sbocco delle ghiandole sebacee. La loro presenza è importante per la traspirazione della pelle e per conferire all'epidermide un aspetto idratato e morbido.
Di solito, i pori delle pelle non sono problematici, a meno che non aumentino le loro dimensioni e diventino tanto evidenti da risultare antiestetici. Può capitare, infatti, che queste strutture si ostruiscano e si allarghino, costituendo un cambiamento evidente della superficie cutanea.
Una delle principali cause della dilatazione è la pelle grassa: spesso, i pori della pelle tendono ad allargarsi in caso di iperproduzione di sebo e quando non sono più in grado di contenere un eccesso di sostanze di scarto e cellule morte.
Il problema dei pori dilatati può essere difficile da trattare, ma può essere tenuto a bada già adottando una sana alimentazione e una regolare pulizia del viso. Esiste, poi, tutta una serie di trattamenti dermatologici e cosmetici che possono contribuire a rendere questo difetto meno evidente.



BELIF

Il nuovo detergente della gamma Pore cleaner per rimuovere efficacemente i punti neri e la pelle morta utilizzando il belif spazzola esfoliante antibatterica!
Questo gel esfoliante anti-punti neri pulisce in profondità i pori utilizzando la bella spazzola esfoliante antibatterica per rimuovere efficacemente i punti neri e la pelle morta. Formulato con carbone, esfolia e purifica i pori per liberarli dai punti neri. Contiene anche carbone di bambù che assorbe le impurità, così come ingredienti derivati ​​dal cocco che riducono l'irritazione e aiutano a creare una schiuma morbida e ricca.




Vantaggi Principali
- utilizzando l'esclusivo pennello belif e le sue 140.000 setole, il gel deterge in profondità tutte le aree della pelle per rimuovere cellule morte e punti neri in una volta sola.
- La formula delicata a base di ingredienti derivati ​​dal cocco crea una ricca schiuma per una finitura fresca senza seccare e rassodare la pelle Risultati? Una pelle purificata, schiarita e rinfrescata.
Dermatologicamente testato, questo prodotto è adatto a tutti i tipi di pelle, anche sensibili.












Commenti