• In evidenza •

MAKEUP: "Olio labbra" SEPHORA

  Accessorio di bellezza immancabile, il trucco è il nostro miglior alleato! Viso fresco e smokey eyes, il make-up perfetto è a portata di mano. Dai libero sfogo a tutti i tuoi desideri creando look infiniti! Mai dimenticare le labbra. Scopriamo insieme i 3 Lip Oil migliori! CLARINS L’Olio labbra Lip Comfort Oil è un cocktail di oli unici che idrata, nutre, protegge e ripara le labbra: niente compromessi in fatto di lucentezza, nutrimento e comfort. La sua formula è stata perfezionata e arricchita con il 93% di ingredienti di origine naturale, incluso il 30% di oli vegetali ultra nutrienti, ovvero olio di jojoba, nocciola e rosa canina biologica, ingrediente iconico. Oltre a fornire nutrimento e comfort, questo estratto aiuta a rafforzare la funzione di barriera e, di conseguenza, a proteggere le labbra dai danni ambientali. Le labbra sono lenite e idratate, immediatamente e a lungo. DIOR Il balsamo labbra Dior Addict Lip Glow si trasforma in un olio labbra brillante studiato per prote

HAPPY POST: "Unghie ai tempi della Quarantena"

Le 5 nail art in blu elettrico per l'estate | DonnaD

Vista la quarantena forzata, spopolano su Youtube e stories su Instagram, video riguardanti femminucce in preda al panico. Cosa sarà mai il loro male...l'Apocalisse, un terremoto, l'avvicinarsi dell'asteroide alla Terra a fine aprile? 
NO, le unghie e la ricrescita del gel. TERROREEEeee!!!
Nonostante le tante novità che ogni anno giungono nel mondo della manicure e della nail art, il gel rimane un vero grande classico e la gran parte delle donne sceglie ancora questa soluzione per le proprie mani.
Allora cosa fare?
Si cerca di optare per una lima non troppo aggressiva con cui accorciare progressivamente le unghie e assottigliare lo scalino tra il gel e l’unghia naturale. Passare poi uno smalto per cercare di coprire al meglio l’interezza dell’unghia, meglio se di un colore quanto più possibile simile al gel già presente sulle unghie.


Blue nails con ricrescita



Nel caso del semipermanente invece la rimozione risulta essere più semplice e sicura. Ci saranno molti meno danni per quanto riguarda le unghie!
Per ovviare al problema basterà armarsi di:
- ACETONE
- ALLUMINIO
- DISCHETTI DI COTONE
Imbevete ogni dischetto di acetone e ricoprite l'unghie e successivamente avvolgete il polpastrello con dell'alluminio.
Lasciate in posa per 15-20minuti. Al termine sarà facile tirar via lo smalto, che ormai si sarà ammorbidito e sfaldato.





Chiara Del Vecchio

Commenti