• In evidenza •

SKINCARE: "Karbonoir"

Il marchio sloveno Karbonoir è sinonimo di cosmetici naturali di altissima qualità, composti esclusivamente da ingredienti accuratamente selezionati. La base delle loro ricette è il carbone attivo derivato dai gusci di cocco puri e non trattati, finemente triturati. Poiché il carbone attivo è caricato negativamente, lega le molecole positive come veleni e gas, eliminandoli dal nostro corpo!
Saponetta Artigianale con Carbone Attivo e Olio di CoccoPulisce i pori della pelle e dona freschezza. Ideale per la pelle normale e grassa. Rimuove le impurità. Delicata ed efficace. Questo sapone con carbone attivo e olio di cocco è adatto alla pelle normale e grassa, che è più soggetta a macchie, punti neri e acne. Non ha alcuna influenza sul pH naturale della pelle ed è adatto a donne, uomini e bambini.

Carbone Attivo per lo Sbiancamento dei DentiLa formula naturale per l'igiene dentale. Il carbone attivo Karbonoir non contiene ingredienti sintetici ed è quindi un rimedio completamente natural…

MEDICINA ESTETICA: "Filler Cherry Lips"

Per enfatizzare le labbra, la medicina estetica punta sulla forma “a ciliegia”. Piene e carnose… al centro!
Risultati immagini per cherry lips korean

Si chiamano cherry lips, “labbra a ciliegia”, e sono l’ultima tendenza di medicina estetica made in Korea, in materia di ringiovanimento dedicato alla zona bocca per ottenere un effetto repulp.
Il merito i questa idea è di un medico coreano che ha pensato a un protocollo che prevede l’iniezione di quattro piccoli depositi di acido ialuronico della grandezza di una ciliegia ciascuno nella parte centrale delle labbra, due sul labbro superiore e due su quello inferiore, per creare una prominenza solo in questo preciso punto.
L’acido ialuronico utilizzato per questa tecnica è definito biodinamico, una caratteristica indispensabile.
La sostanza deve infatti potere seguire il movimento della bocca dando un effetto naturale.

Immagine correlata

Il trattamento si esegue in uno studio medico. Prima delle iniezioni di acido ialuronico si procede con l’applicazione di una minima dose di anestesia di tipo odontoiatrico sull’area interessata, oppure con una buona crema anestetica che viene assorbita in pochi minuti dalle labbra.
Eseguite le iniezioni si può tornare immediatamente alle proprie attività, senza dovere utilizzare creme né assumere farmaci, perché l’acido ialuronico, oltre ad avere una funzione correttiva, è anche un superidratante. Il prezzo di un singolo trattamento si aggira in media sui 350euro!

Commenti