• In evidenza •

AXP day 11: "Gioielli e Charms" PANDORA

PANDORA è la scelta di molte persone, soprattutto amiche e fidanzati. Charms e gioielli splendidi, originali e ad un costo non troppo elevato. Una piccola goccia di luce che risplende su di voi.

La prima opzione per un bel regalo è rappresentata dallo scintillante oro. Anello e Bracciale, set elegante e brillante. Proprio come il Natale dovrebbe essere! Prezzo Anello 119euro, prezzo Bracciale 169euro.

Scintille, questo sarà l'effetto di questi gioielli indossati da Voi. Ami allo stesso modo gli stili classici e quelli contemporanei? Scegli un paio di orecchini a cerchio sfavillanti che coniugano perfettamente il meglio di entrambi gli stili in modo giocoso e audace. Prezzo Orecchini 79euro. Per quanto riguarda l'anello, aggiungi al tuo stile la semplicità di linee moderne e raffinate indossando gioielli che coniugano design minimalista e un tocco di ispirazione vintage. Questo anello in Argento Sterling 925 decorato da pietre di zirconia cubica rinnova la classica forma chevron …

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"



Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura.
Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".


Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore.
Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, e fa sì che il grasso addominale, presente anche in chi è magro, si sposti verso l’esterno. Soluzione? Appoggiare bene la schiena alla sedia, tenere la testa alta, le spalle rilassate e di tanto in tanto verificare che non si ceda con la zona lombare. Attenzione anche a quando si cammina: se il bacino ruota in avanti fa sporgere la pancia. Bisogna abituarsi mentre si fanno i passi a “risucchiare” l’ombelico verso l’interno, un movimento che fa rientrare la pancia e per di più la tonifica.




Chiara Del Vecchio

Commenti