• In evidenza •

SALUTE: "Proteggi il tuo Stomaco"

Due italiani su tre soffrono abitualmente di uno o più disturbi gastrointestinali come mal di pancia,reflusso gastroesofageo, stipsi o meteorismo e, non a caso, questi disturbi si accentuano nei periodi in cui ci sono occasioni conviviali come le feste comandate ma anche cene e aperitivi rinforzati con gli amici. Ma come evitare di stare male, continuando a mangiare normalmente o eccedere e concedersi qualche eccesso?
No ai digiuni pre-abbuffate. Non pensate che digiunare prima di un pranzo importante o di una cena speciale sia il modo migliore per arrivare leggeri e non pesare su stomaco e intestino. A causa del digiuno forzato, soffrirete più la fame arrivando ad abbuffarvi di più. Preferite un pasto leggero ma saziante, come un minestrone di verdure con riso o un piatto di pasta e fagioli. Assaggiate di tutto. A tavola, porzioni minime vi consentiranno di non rinunciare a nessuna portata. Non privatevi MAI di nulla. Dopo pranzo o cena, evitate la sigaretta “digestiva” ,il fumo è resp…

Viaggiare low cost: come risparmiare sul volo


Assorbiti quotidianamente dallo stress della routine l'idea di organizzare il prossimo viaggio sembra già  essa stessa scacciare la tristezza e renderci più felici e sollevati, a volte basta già prenotare il volo per sentirsi come proiettati nel relax della vacanza. :)
Ma questo non è l'unico motivo per programmare il prima possibile la prossima partenza, infatti prima prenoteremo il nostro volo e meglio sarà soprattutto per il nostro conto in banca che ringrazierà, infatti organizzare il viaggio con anticipo può farci risparmiare fino al 40% rispetto a chi lo fa all'ultimo minuto. 
Ma vediamo insieme qualche utile consiglio per organizzare un viaggio favoloso riducendo al minimo i costi:

1) Scegliere i giorni e gli orari giusti
Come si può facilmente immaginare, il weekend è il momento più caro per spostarsi. Lavoro permettendo, i giorni dal martedì al venerdì sono quelli che offrono tariffe più vantaggiose. Inoltre uno studio ha dimostrato che l'orario migliore per prenotare il vostro volo è di martedì e intorno alle 23, da evitare invece prenotazioni alle 9 del mattino. 

2)Prenotare in anticipo
È vero che non sempre è facile conciliare le esigenze lavorative di tutti e prenotare con largo anticipo il proprio viaggio, ma se ci si riesce ad organizzare per tempo si può risparmiare davvero molto in particolare per quei periodi caldi come l'estate o le feste natalizie o pasquali. Sembrerebbe che il mese migliore per prenotare un viaggio sia gennaio, ma in linea generale il periodo in cui si registra un maggiore risparmio è di 5 settimane prima della partenza.

3) Combinare più compagnie aeree
Un altro semplice trucchetto per risparmiare è quello di prenotare il volo di andata e ritorno non fossilizzandosi sulla necessità di volare con la stessa compagnia, infatti su numerosi siti vengono in automatico combinate compagnie diverse per offrire la tariffa più economica.

4) Essere flessibili
Siate flessibili. Se il vostro lavoro ve lo permette mantenetevi flessibili sulle date e scegliete periodi meno gettonati, ad esempio optate per un viaggio estivo a maggio o giugno e visitate una città d'arte d'estate. Se avete la fortuna di non essere vincolati a dei giorni specifici ma potete mantenervi più flessibili sulle date visualizzate le offerte per la meta desiderata in un arco temporale più ampio rispetto alle date desiderate, potreste trovare il prezzo migliore nei giorni precedenti o successivi alle date che avevate scelto inizialmente.

Come potete immaginare già l'idea stessa di leggere dei consigli per risparmiare sul nostro viaggio possono contribuire combattere la malinconia ed essere più positivi fantasticando sulla prossima meta. E voi siete pronti per una nuova fantastica partenza?

Valentina Servino

Commenti