• In evidenza •

Viaggiare low cost: come risparmiare sul volo

Assorbiti quotidianamente dallo stress della routine l'idea di organizzare il prossimo viaggio sembra già  essa stessa scacciare la tristezza e renderci più felici e sollevati, a volte basta già prenotare il volo per sentirsi come proiettati nel relax della vacanza. :) Ma questo non è l'unico motivo per programmare il prima possibile la prossima partenza, infatti prima prenoteremo il nostro volo e meglio sarà soprattutto per il nostro conto in banca che ringrazierà, infatti organizzare il viaggio con anticipo può farci risparmiare fino al 40% rispetto a chi lo fa all'ultimo minuto.  Ma vediamo insieme qualche utile consiglio per organizzare un viaggio favoloso riducendo al minimo i costi:
1) Scegliere i giorni e gli orari giusti Come si può facilmente immaginare, il weekend è il momento più caro per spostarsi. Lavoro permettendo, i giorni dal martedì al venerdì sono quelli che offrono tariffe più vantaggiose. Inoltre uno studio ha dimostrato che l'orario migliore per p…

Il beauty case perfetto per ogni viaggio


Nella preparazione del bagaglio per il nostro viaggio un accessorio che non può assolutamente mancare in valigia è il beauty case. Ma come prepararlo rapidamente? Il mio consiglio è quello di organizzare la trousse da viaggio per categorie, dividendo quindi per: viso, corpo, capelli e trucco. Avendo chiara questa idea di base ci sarà più facile visualizzare quali sono i prodotti essenziali da portare con noi per ciascun argomento.
Ma andiamo con ordine: la scelta del beauty case che conterrà i nostri prodotti! In commercio troviamo tante tipologie di beauty case, io vi consiglio di evitare quelli rigidi che sono scomodi e ingombranti e di prediligere una versione più compatta e morbida che possa ottimizzare gli spazi, il nostro beauty case dovrà inoltre avere un vano molto capiente ma anche diverse tasche e separatori in modo da poter dividere le varie tipologie di prodotti. Se possibile sceglietene uno che abbia un gancio che permetta di appenderlo e una maniglia per poterlo trasportare.
Passiamo ai prodotti veri e propri iniziando da quelli viso. Io vi consiglio di mantenervi estremamente minimal per quanto questo sia spesso difficile, infatti a meno che non facciate un viaggio di un mese difficilmente in viaggio avrete tempo per potervi dedicare ai trattamenti stile spa che fate solitamente a casa. Pertanto, per la cura del vostro viso basterà un detergente struccante e una buona crema idratante meglio se in versione travel size per ottimizzare gli spazi. Altri prodotti da non dimenticare sono quelli per la cura dei denti (spazzolino e dentifricio) e una protezione solare con alto fattore di protezione specie se il vostro viaggio avverrà nel periodo estivo.
Per il corpo non potranno mancare nel vostro beauty case un bagnoschiuma e crema idratante, deodorante e forbicine. Per le unghie di mani e piedi vi sconsiglio di riempire la trousse di smalti e altri prodotti di cura, la cosa più comoda per stare sempre in ordine riducendo l'ingombro ed evitando perdite di tempo è di fare un salto dalla vostra estetista di fiducia prima della partenza per un bel semipermanente, il risultato sarà assicurato.
Passando ai capelli reputo essenziale per ogni trousse di viaggio che si rispetti la presenza di una buona spazzola ed elastici in abbondanza che spesso vengono facilmente smarriti specie in viaggio. Per lo shampoo sempre meglio evitare quelli forniti in albergo, acquistate dei flaconcini in plastica per liquidi e travasatevi all'interno i prodotti che utilizzate abitualmente nella vostra hair routine. Per quanto riguarda il phon se si tratta di una vacanza di un paio di giorni solitamente mi affido a quello dell'albergo, per viaggi più lunghi vi consiglio di acquistarne uno da viaggio che sia richiudibile, attualmente ne trovate in commercio molti che a fronte di dimensioni ridotte conservano comunque una potenza eccellente.
Infine passiamo al settore più caldo: il make up. Qui si aprirebbe un grande capitolo, per molte sarà difficile non "portarsi letteralmente dietro la casa" ma io vi darò comunque qualche mio personale consiglio. Riducendo al minimo penso si possa stilare la seguente lista:
1)un mascara waterproof
2)una matita nera occhi
3)una piccola palette di ombretti con i colori che utilizzate più spesso
4)un paio di rossetti a lunga durata
5)un correttore
6)un fondotinta o bb cream.
7)una ristretta selezione di pennelli
Qualche consiglio in più? 
Per cercare di ottimizzare gli spazi senza però rinunciare ai nostri prodotti preferiti un trucco che potete adottare è quello di portare con voi quei tanti campioncini che giacciono nei cassetti di casa, sono quelli di cui spesso ci dimentichiamo o che non sappiamo come utilizzare. Questa è l'occasione giusta per provarli e per regalarvi al contempo una coccola in più durante il vostro viaggio.

Valentina Servino

Commenti