• In evidenza •

AXP day 15: "Candele" JEWELCANDLE

Le candele sono gradite durante tutto il corso dell'anno, ma a Dicembre è obbligatorio tenere almeno una candela accesa nella stanza. Luci spente, albero di natale e decorazioni accese, divano con coperta di plaid, tazza di cioccolata calda e ciliegina sulla torta...una candela accesa! JEWEL CANDLE però fa molto di più. Oltre ad avere  una candela in un formato grande, decorata e dal profumo paradisiaco, vi regala una sorpresa. All'interno di ogni candela avrete in regalo un gioiello in argento, a scelta o a sorpresa. Potrete trovare un anello, un paio di orecchini, un bracciale oppure la collana. Di seguito troverete il link del video, in cui vi sarà spiegato come "recuperare" il gioiello all'interno della collana. Ottimo regalo di Natale! (Video recupero gioiello)

La sua deliziosa fragranza fa pensare subito alla più bella tra le sorprese: una fantastica ed irresistibile torta ricoperta di glassa di zucchero al limone! Una bontà irresistibile per i più golosi! A…

DIETA Last-Minute ESTATE 2018


"In questo articolo si parla di diete lampo indicate per la perdita di un paio di chili. La dieta last minute va seguita per non più di tre settimane consecutive. L'apporto calorico giornaliero è compreso, mediamente, tra le 1.000 e le 1.300 calorie. Per seguire una vera e propria dieta è ASSOLUTAMENTE obbligatorio andare da un Dietologo o Nutrizionista. Diffidate da diete miracolose che fanno perdere 10 chili in 1 mese"

Risultati immagini per dieta last minute

Dovete smaltire 2-4 chili di troppo nel giro di poco tempo? Allora serve una dieta last minute, veloce ed efficace. Insomma, una dieta dell'ultimo minuto che aiuti a disintossicarsi da abbuffate ed eccessivi strappi alle regole. Non solo i ritmi quotidiani, ma anche la dieta per molti deve essere "fast", cioè rapida e quasi indolore. Niente di troppo esagerato, però. Le privazioni eccessive e i regimi dietetici squilibrati, infatti, non sono mai salutari. Poche calorie e pasti leggeri vanno bene, purché il regime alimentare sia vario e ricco di sostanze nutrienti essenziali. A volte può capitare di aver bisogno di una dieta last minute da fare in pochi giorni, giusto per perdere in modo veloce un paio di chiletti di troppo che abbiamo messo su nell’ultimo periodo. Probabilmente ci troviamo a pochi giorni da un’occasione particolare, oppure siamo prossimi a una vacanza e desideriamo essere più che in forma che mai. Vi sono dunque delle diete ipocaloriche che permettono di dimagrire nel giro di pochissimi giorni. Solitamente si consiglia di bere tantissima acqua ogni giorno, almeno due litri in vista del caldo estivo, e di introdurre nell’alimentazione quotidiana molta frutta e verdure che contengono il giusto apporto di acqua, fibre, vitamine e che siano al contempo poco caloriche.
Alla mattina non bisogna mai dimenticare di fare la colazione, in modo tale da avere sin da subito l’energia necessaria ad affrontare al meglio la giornata. Se durante il giorno vengono i morsi della fame e vogliamo mangiare qualcosa, prendiamo un frutto o un bel frullato, che ci sazieranno e ci permetteranno di arrivare a cena non affamati. Come sempre per ogni dieta, il modo migliore per perdere peso prevede anche lo svolgimento quotidiano di un po’ di attività  fisica. Non bisogna per forza recarsi in palestra, basta anche una camminata a passo sostenuto o una corsetta, da soli con della buona musica nelle cuffie, o con qualche amico che vuole tenersi in forma. Fare esercizio aiuterà  nel dimagrimento e a mantenere i muscoli tonici. 
Risultati immagini per dieta last minute
ESEMPIO DI DIETA SETTIMANALE

Vanno aggiunti ai menu proposti due spuntini, per evitare di arrivare ai pasti principali con un appetito eccessivo (e pericoloso).
  • Gli snack concessi, ipocalorici, si possono scegliere tra: un frutto di stagione, uno yogurt bianco magro, 2 gallette di riso, uno smoothie alla frutta o alla verdura (ottimi, per esempio quelli a base di lamponi e mirtilli con yogurt magro o latte di soia e a base di mele, sedano e carote).

  • Da evitare le bevande alcoliche, i succhi di frutta confezionati e le bibite, gassate e non, che solitamente sono troppo ricche di zuccheri, cioè di calorie.

  • Non dimenticare di bere un litro e mezzo o due di acqua da distribuire nell'arco della giornata.


Lunedì
  • Pranzo: bresaola (100 g) condita con limone e un cucchiaino di olio extravergine di oliva (evo); zucchine alla griglia (80 g); un panino integrale (60 g).
  • Cena: petto di pollo alla griglia (120 g); insalata verde mista a volontà condita con un cucchiaino di olio evo e limone.
Martedì
  • Pranzo: tonno al naturale (100 g); gamberi al vapore (80 g); valeriana a volontà condita con un cucchiaino di olio evo e un cucchiaino di aceto di mele.
  • Cena: frittata alle zucchine, preparata con un uovo intero, due albumi e una zucchina; insalata mista a volontà; un panino integrale (60 g).
 Mercoledì
  • Pranzo: spaghetti integrali (70 g) con pomodorini freschi, conditi con un cucchiaio di olio evo e basilico; broccoletti al vapore a volontà, conditi con limone.
  • Cena: sogliola al vapore (150 g); spinaci freschi a volontà, conditi con un cucchiaino di olio evo e limone.
Giovedì
  • Pranzo: risotto integrale (60 g) con trevisana e ricotta; macedonia di fragole (100 g).
  • Cena: fesa di tacchino alla griglia (75 g); insalata di radicchio e porri a volontà, condita con un cucchiaino di olio evo.
Venerdì
  • Pranzo: una mozzarella (125 grammi); insalata di pomodori e cetrioli a volontà.
  • Cena: branzino al forno con carciofi e olive taggiasche (150 g), aromatizzato con timo e rosmarino; un panino integrale (60 g).
Sabato
  • Pranzo: melanzane alla parmigiana light (150 g); insalata verde con cetrioli a volontà.
  • Cena: minestrone di verdura (200 ml) ; un panino integrale (60 g).
Domenica
  • Pranzo: orecchiette ai broccoli (80 g) ; insalata verde a volontà.
  • Cena: merluzzo al vapore (150 g); carciofi freschi conditi con un cucchiaino di olio evo, limone, prezzemolo e pepe rosa.

CHIARA DEL VECCHIO

Commenti