• In evidenza •

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"

Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura. Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".

Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore. Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, …

ULTIMO GIORNO DELLA PARIS FASHION WEEK 2018 - CHANEL, MIU MIU, LOUIS VUITTON

GIORNATA DI CHIUSURA DELLA PARIS FASHION WEEK 2018
APPUNTAMENTO CON LA MODA PARIGINA



CHANEL


"La bellezza non sta né dentro, né fuori, sta nell'aria che ti circonda" 
CIT Coco Chanel
Circondate dalla natura, sfilano le modelle della Maison Chanel. Come se stessero passeggiando "apres shopping", sciarpe morbidi, caldi coats, giacche e borse mini ed oversize in mostra. La donna Chanel è malinconica, rievoca momenti della sua vita, passeggiando accompagnata dai suoi pensieri. Forte e sicura di aver preso le giuste scelte, triste per averne abbandonate delle altre. Una donna romanticamente fragile ma ambiziosa e fredda al tempo stesso, proprio come Coco. Tessuti caldi come la lana il tweed, avvolgono la figura femminile. La pelle, l'organza, la seta e lo chiffon invece ne risaltano i dettagli. I colori principalmente usati sono le sfumature naturali delle foglie che cadono in autunno, un manto di tessuto cucito che val dal color ruggine all'ocra, dal verde oliva all'ottanio. Punti freddi di colore esclusivamente per il rosa ed l'azzurro. Per finire il classico ed intramontabile bianco e nero, firmato Chanel. "La moda passa, lo stile resta".


MIU MIU


Miu Miu...ed è subito revival! Bentornati anni 80'. Della serie "a volte ritornano", la Maison di moda ha deciso di riprendere dei capi e modelli anni 80' e rivisitarli in chiave moderna. Denim lavorati, giacche e giubbotti oversize, pantaloni a vita alta e naturalmente il dettaglio fashion dell'epoca, capelli super cotonati, spettinati. In passerella si vedono sfilare rock star dall'eleganza impeccabile. Tessuti principali sono la lana, la pelle, il denim, il cotone, il jersey e lo chiffon. Colori, tanti colori. 
La donna di Miu Miu rivive gli anni più rock, sfoggiando il proprio modo di essere. Stravagante ed eccentrica si, ma con capi di alta moda.

LOUIS VUITTON


La classe è come un buon profumo, si percepisce subito. La collezione di Louis Vuitton è ricca di garbo , abiti classici, mai fuori moda. La donna Vuitton è sofisticata, curata nel minimo dettaglio, per nulla stravagante, se non in un malizioso fiocco, in qualche rouches e tips in pelle. I tessuti usati per creare questi capi sono la lana, la seta, il cotone, la pelle, lo chiffon, l'organza. Sinuosi vestiti e gonne che non lasciano trasparire troppo. Un sensuale "vedo non vedo". Lacci e frange in pelle, tocco eccentrico. Ricercatezza nei capi e nello stile. Gusto eccelso nell'abbinare i colori. Abiti per una donna impeccabile!

CHIARA DEL VECCHIO

Commenti