• In evidenza •

LIFESTYLE: "Candele...quale scegliere?"

  Le candele profumate sono davvero un must per l'inverno. Non solo oggetti di arredo e decoro, ma anche un toccasana per la mente e i pensieri. Scopri come scegliere quella giusta per te. Qualche  candela profumata  trasforma anche la casa più vuota in un ambiente accogliente e caldo. Ne esistono però tantissime, con tanti profumi ed effetti benefici diversi. Abbiamo selezionato le migliori e abbiamo scoperto che posizionarle in punti diversi della casa  aiuta la mente  sotto molti aspetti. Candela vaniglia e cannella Una dolce nota  zuccherata  nella nostra casa! Questa candela è l'epilogo perfetto per una giornata di corsa e ricca di impegni. Posizionatela  all'ingresso  o nei vani fra le stanze: il suo dolce profumo avvolgerà l'ambiente domestica in pochi minuti regalandovi una casa al sapore di dessert. Questa candela aiuta il  rilassamento dei pensieri  e fa tirare un gran sospiro di calma e pace una molte ore passate fuori casa. Il suo colore ambra la intona con

5'giorno PARIS FASHION WEEK 2018/19 - BALMAIN, NINA RICCI, LOEWE

5° GIORNO DELLA PARIS FASHION WEEK 2018
APPUNTAMENTO CON LA MODA PARIGINA




LOEWE




Sofisticata, fine, superba e a tratti snob, ecco l'immagine evocata dalla collezione di Loewe. Capi di alta moda avvolti da distinta eleganza. La pelle è uno dei tessuti più utilizzati, possiamo vederlo usato per i trench e cappotti, caldi, sexy e con stile. Vestiti interamente realizzati in pelle, con corpetto e coppe in mostra, per la donna che non si vergogna della propria femminilità e la espone ed esalta tramite abiti strong. Pelle anche nei completi e tailleur, tasche e dettagli del colletto. Per quanto riguarda i colori vediamo un amalgamarsi di sfumature fredde e calde, ad unire autunno ed inverno. Grigio, blu, ottanio, nero e cammello, beige, rosa cipria, bordeaux e marrone.


BALMAIN




I capi iconici della Maison, reinterpretati in versione futuristica e sensuale da Olivier Rousteing. Principesse aliene, argentei scintilii di piume, sirene femminili, come rinunciare al canto soave della nuova donna del 2018? Bagliori metallici su giacche dal taglio prettamente maschile, paillettes grandi, quasi fossero "squame" oleografiche di una sirena, pvc a plissè per le gonne.  I colori usati sono l'argento, bianco, nero, grigio, rosa e colori fluo. Per quanto riguarda i tessuti invece vediamo l'utilizzo del pvc, pelle, cristalli, latex, chiffon e lana. Ecco presentata ed esaltata una donna glamour e sicura di sè.

NINA RICCI


Una donna di classe che ama distinguersi. Dettagli lussuosi per mostrare il potere. Capi signorili, tessuti forbiti. Colori tenui come il bianco, il rosa ed il celeste, contrapposti al nero, il rosse ed il blu. Tessuti tecnici, lana, cotono, chiffon, pizzo, pelle, latex. Ogni donna ha due lati del carattere e modo di essere. C'è la donna dolce ed elegante finemente vestita da fluido chiffon e cappotto rosa cipria. E la "femmina" sensuale, con abito avvolgente con pizzo in mostra o una jumpsuite per mostrare le curve. Fatale per l'uomo!

CHIARA DEL VECCHIO

Commenti