• In evidenza •

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"

Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura. Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".

Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore. Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, …

3°giorno PARIS FASHION WEEK 2018 - LACOSTE, LANVIN,LAROCHE

3° GIORNO DELLA PARIGI FASHION WEEK




LACOSTE




Foglie stampate su molti dei capi della collezione Lacoste, proposti nelle classiche tonalità autunnali come il verde militare, l'ocra, cammello e ruggine, fino ad arrivare a toni freddi per ricordare il gelido inverno, blu, l'indaco ed il grigio. 
In passerella abiti in maglia, completi in velluto, mantelle e impermeabili dal taglio maschile e oversize, divengono i nuovi punti fermi dello stile Lacoste.  Lunghe tuniche da indossare con pantaloni slim. I materiali principali sono il velluto, il cotone, la lana,  la pelle e il nylon.


LANVIN


Place Vendome a far da cornice alla sfilata Lavin, del direttore artistico Oliver Lapidus. La collezione rilegge in chiave moderna i mitici anni 80, portando novità e divertimento. Una ventata fresca di "bonheur" nella personal collection di una vera glam Millennials. Abiti lunghi e fluidi, pantaloni super slim e skinny da indossare con biker jacket. I colori a farla da padrone sono il nero, il blu, l'arancione e l'azzurro. Materiali per creare questi abiti sono la lana, la pelle, il cotone, il jais e naturalmente la pelle. Abiti molto femminili e soprattutto eleganti, perchè la vera alta moda è chic!

GUY LAROCHE



L'arte grezza di Guy Laroche si rispecchia perfettamente nella nuova collezione. Il direttore designer della Maison, Richard Renè, vede gli abiti come tele pure, fogli da disegnare e "stropicciare". Una linea semplice, ideale per chi ama l'arte e soprattutto l'eleganza francese, in versione astratta.


CHIARA DEL VECCHIO


Commenti