• In evidenza •

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"

Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura. Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".

Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore. Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, …

ULTIMO GIORNO MILANO FASHION WEEK 2018-19

7°GIORNO DELLA MILANO FASHION WEEK 2018-19ULTIMO APPUNTAMENTO CON LA MODA




RICOSTRU 




Linee essenziali, pulite. Tagli rigorosamente dritti. Lunghe mantelle dal sapore misteriosamente fiabesco e sinistro. Tessuto metal per brillare di giorno sotto i raggi del sole e la notte con la luna. Spicca una donna indipendente, dai gusti decisi, determinata ed ambiziosa. Più che sedurre punta a voler emergere dall'oscurità dei prototipi degli anni passati. Colori principali il nero, metal, beige, arancio. Chiffon, velluto, pelle, tulle, lana compongono le linee guida. 

UJOH



Morbide linee per avvolgere una donna bisognosa di affetto e sicurezza nella vita.  Tessuti come il taffeta, taslan, lane estive e canvas di cotone. Il concept del brand d'ispirazione per la creazione della sfilata, gira intorno alla visione di una donna androgena, donna ma con tratti maschili. La libertà dell'asimmetria esteriore ed interiore. Maniche con tagli see-through, lunghe gonne e abiti, camicie tramutate in morbidi vestiti, coat. Colori principali il nero, il verde, metal, il blu, il grigio, il rosso ed il verde.


ATSUSHI NAKASHIMA


Interpretazione contemporanea dei classici capi, dal trench coat al parka, dalla camicia alla felpa.   Il Giappone, terra natia del designer ispira le silhouette e le linee pulite e perfette. Stile militare rivisitato in chiave glam. Un esercito di fashion people. Materiali usati principalmente sono il denim, cotone, tessuto naturali e tecnici. Spiccano colori militari quali in verde e il marrone, con pennellate cammello, beige, ocra e grigio.  Lunghi capospalla, bomber e/o giacche sportive, ampie scollature e spacchi, abiti particolari dal sapore retrò chic, pantaloni larghi e morbide maglie. 

Chiara Del Vecchio

Commenti