• In evidenza •

LIFESTYLE: "Candele...quale scegliere?"

  Le candele profumate sono davvero un must per l'inverno. Non solo oggetti di arredo e decoro, ma anche un toccasana per la mente e i pensieri. Scopri come scegliere quella giusta per te. Qualche  candela profumata  trasforma anche la casa più vuota in un ambiente accogliente e caldo. Ne esistono però tantissime, con tanti profumi ed effetti benefici diversi. Abbiamo selezionato le migliori e abbiamo scoperto che posizionarle in punti diversi della casa  aiuta la mente  sotto molti aspetti. Candela vaniglia e cannella Una dolce nota  zuccherata  nella nostra casa! Questa candela è l'epilogo perfetto per una giornata di corsa e ricca di impegni. Posizionatela  all'ingresso  o nei vani fra le stanze: il suo dolce profumo avvolgerà l'ambiente domestica in pochi minuti regalandovi una casa al sapore di dessert. Questa candela aiuta il  rilassamento dei pensieri  e fa tirare un gran sospiro di calma e pace una molte ore passate fuori casa. Il suo colore ambra la intona con

ULTIMO GIORNO MILANO FASHION WEEK 2018-19

7°GIORNO DELLA MILANO FASHION WEEK 2018-19ULTIMO APPUNTAMENTO CON LA MODA




RICOSTRU 




Linee essenziali, pulite. Tagli rigorosamente dritti. Lunghe mantelle dal sapore misteriosamente fiabesco e sinistro. Tessuto metal per brillare di giorno sotto i raggi del sole e la notte con la luna. Spicca una donna indipendente, dai gusti decisi, determinata ed ambiziosa. Più che sedurre punta a voler emergere dall'oscurità dei prototipi degli anni passati. Colori principali il nero, metal, beige, arancio. Chiffon, velluto, pelle, tulle, lana compongono le linee guida. 

UJOH



Morbide linee per avvolgere una donna bisognosa di affetto e sicurezza nella vita.  Tessuti come il taffeta, taslan, lane estive e canvas di cotone. Il concept del brand d'ispirazione per la creazione della sfilata, gira intorno alla visione di una donna androgena, donna ma con tratti maschili. La libertà dell'asimmetria esteriore ed interiore. Maniche con tagli see-through, lunghe gonne e abiti, camicie tramutate in morbidi vestiti, coat. Colori principali il nero, il verde, metal, il blu, il grigio, il rosso ed il verde.


ATSUSHI NAKASHIMA


Interpretazione contemporanea dei classici capi, dal trench coat al parka, dalla camicia alla felpa.   Il Giappone, terra natia del designer ispira le silhouette e le linee pulite e perfette. Stile militare rivisitato in chiave glam. Un esercito di fashion people. Materiali usati principalmente sono il denim, cotone, tessuto naturali e tecnici. Spiccano colori militari quali in verde e il marrone, con pennellate cammello, beige, ocra e grigio.  Lunghi capospalla, bomber e/o giacche sportive, ampie scollature e spacchi, abiti particolari dal sapore retrò chic, pantaloni larghi e morbide maglie. 

Chiara Del Vecchio

Commenti