Come scegliere i jeans giusti

Il jeans è sicuramente il capo di abbigliamento più versatile del nostro guardaroba, tuttavia trovare quello perfetto per noi non sempre rappresenta una missione semplice specie magari per chi ha qualche chiletto di troppo. 
La cosa più importante quando siamo di fronte alla scelta del jeans è quella di sapere scegliere la taglia e il modello corretto, per farlo è importante conoscere pregi e difetti del nostro corpo, solo così potremo valorizzarlo al meglio. Il colore azzurro scuro è indicato per le curvy, sfinerà la nostra figura e le conferirà più stile, inoltre può essere utilizzato tanto di giorno come di notte, per il lavoro o nel fine settimana.
Per coloro che hanno i fianchi larghi, i jeans molto aderenti tipo skinny non sono raccomandati, perché non bilanciano la figura e mettono in evidenza ancora di più le forme, da evitare anche i modelli a zampa, da prediligere invece modelli baggy o boyfriend. Le donne con il sedere piatto o comunque con poche forme invece dovranno prediligere i modelli a vita bassa e con tasche, meglio se ad effetto push-up, come colore da preferire il bleach che conferisce più volume alla silhouette. Per chi invece ha un pò di pancetta l'ideale sarà il jeans a vita alta. 
Il jeans a taglio dritto come il noto  Levi’s 501 è poi adatto a qualsiasi fisico poiché riesce a creare l'effetto di proporzionare ed equilibrare le dimensioni del corpo, non sarà propriamente il più modaiolo ma è certamente un modello passepartout che non può mancare nel guardaroba di qualsiasi donna. 

Commenti