• In evidenza •

LIFESTYLE: "Candele...quale scegliere?"

  Le candele profumate sono davvero un must per l'inverno. Non solo oggetti di arredo e decoro, ma anche un toccasana per la mente e i pensieri. Scopri come scegliere quella giusta per te. Qualche  candela profumata  trasforma anche la casa più vuota in un ambiente accogliente e caldo. Ne esistono però tantissime, con tanti profumi ed effetti benefici diversi. Abbiamo selezionato le migliori e abbiamo scoperto che posizionarle in punti diversi della casa  aiuta la mente  sotto molti aspetti. Candela vaniglia e cannella Una dolce nota  zuccherata  nella nostra casa! Questa candela è l'epilogo perfetto per una giornata di corsa e ricca di impegni. Posizionatela  all'ingresso  o nei vani fra le stanze: il suo dolce profumo avvolgerà l'ambiente domestica in pochi minuti regalandovi una casa al sapore di dessert. Questa candela aiuta il  rilassamento dei pensieri  e fa tirare un gran sospiro di calma e pace una molte ore passate fuori casa. Il suo colore ambra la intona con

Le proprietà del ginseng: migliora la memoria e combatte lo stress

Il periodo invernale, lo stress causato dalla vita frenetica di tutti i giorni, intensi periodi di studio o lavoro possono ridurre le nostre energie e a farci stancare più facilmente del solito, sia fisicamente che mentalmente. Per aumentare la nostra vitalità e migliorare il nostro umore, la natura ci viene in aiuto fornendoci un prezioso alleato: il ginseng, una pianta proveniente dalla Corea, dalla Cina e dal Giappone, di cui viene utilizzata la radice e che fornisce numerosi interessanti benefici per la salute.
Vediamo insieme quali sono le sue preziose proprietà:
  • Stimolante: è attualmente considerato uno dei migliori tonici energetici, essendo efficace nei casi di affaticamento cronico e in situazioni di sovraffaticamento, e sembra anche consentire un recupero più rapido ed efficiente. 
  •  Anti-stress: sembra bloccare la segregazione di alcuni ormoni che producono nervosismo, ansia e depressione, stimolando la produzione di endorfine, che aumentano la sensazione di benessere generale. 
  • Mente più agile: può migliorare sensibilmente la memoria, promuovere l'apprendimento e aumentare la capacità di comprensione. Questo ha molto a che fare con l'effetto vasodilatatore di questa pianta, che aiuta a garantire una buona circolazione del sangue nel cervello.
  • Colesterolo e zucchero ben regolati: più di venti sostanze che contengono ginseng aiutano il colesterolo a non accumularsi nelle arterie. Inoltre, il ginseng aiuta l'organismo a produrre la quantità di insulina di cui ha bisogno.
  • Difese al top: Il ginseng aumenta la produzione dei globuli bianchi nel sangue, in questo modo il corpo può combattere meglio le infezioni e le altre malattie. Contiene anche sostanze antitumorali.
  • Sesso con energia: il desiderio sessuale e l'erezione nell'uomo (quando si stimola una buona circolazione sanguigna del pene) possono migliorare grazie al ginseng.
  • Respirare meglio: le saponine della sua composizione hanno effetti positivi sulle mucose delle vie respiratorie, causando un effetto espettorante (provoca l'espulsione delle secrezioni polmonari) e antitosse (che calmano la tosse). 
Come va assunto? Il suo estratto viene aggiunto a bevande e bibite o biscotti, ma la massima concentrazione si trova negli integratori alimentari, solitamente sotto forma di capsule. Molto importante: assumere il ginseng solo sotto la supervisione di uno specialista.

Valentina Servino

Commenti