• In evidenza •

Marrone, la nuance golosa che sta conquistando i cuori dei fashionista

Abbinare il proprio outfit ad una bella tazza di cioccolato fumante? Si può, ed è super on-trend ___________________ Mai nuance di tendenza fu più in palette con la stagione corrente: il marrone , colore delle foglie in autunno, delle castagne, della terra ma anche delle cose più gustose ed invitanti al mondo, del cioccolato, delle cucchiaiate furtive di nutella, del caramello e del caffè. E non è solo evocativo di prelibatezze e dei toni della natura, è anche indiscutibilmente elegante. Considerato il più ostico da abbinare tra le tonalità neutre insieme agli eterni bianco e nero -ma anche poco considerato in realtà, se vogliamo- il marrone diventa quest'anno praticamente un must have impossibile da evitare e che, potenzialmente, a forza di vederlo ovunque, finirà davvero per conquistare il cuore del più inclemente tra i fashionista. Per di più demoliamo questo mito secondo il quale tale tinta non doni a tutte, in quanto in verità, proprio come per l'inimitabile rossetto ross

Il lifting del vampiro con Prp: la tecnica in voga tra le star di Hollywood

Arriva tra i trattamenti di medicina estetica più richiesti il plasma ricco di piastrine (prp). L'innovativa tecnica di ringiovanimento è un trattamento ormai di gran moda, in voga anche tra le star di Hollywood. Il  prp è un trattamento mesoterapico in cui viene iniettato plasma ricco di piastrine, che è un derivato ottenuto dal sangue del paziente, con il quale è possibile riattivare la produzione di elastina, collagene e quindi migliorare la qualità del tessuto connettivo, per ottenere una pelle dall'aspetto più compatto, luminoso e idratato. Il prp da risultati molto soddisfacenti nel ringiovanimento del viso, rafforzamento dei capelli, cellulite, smagliature o cicatrici. Le piastrine che fluiscono nel sangue sono piene di citochine, questi fattori hanno la capacità di accelerare la riparazione di collagene, tendini e muscoli. I fattori di crescita intervengono nei processi di riparazione, restauro e rigenerazione cellulare. 
Quella con prp è una procedura completamente naturale, non tossica e che protegge dal rischio di allergie in quanto viene utilizzato il sangue del paziente, con il risultato di un trattamento senza effetti collaterali. La procedura è abbastanza rapida, il medico effettuerà un prelievo di circa 20cc di sangue, il sangue verrà prelevato come in un'analisi clinica di routine. Successivamente tramite un processo di centrifugazione il plasma ricco di piastrine verrà separato dal resto dei componenti del sangue. Quel plasma viene raccolto in una siringa sterile, pronto per l'applicazione. Le micro iniezioni vengono effettuate tramite un ago sottilissimo, non sono dolorose e variano a seconda dell'area da trattare. Le punture non lasciano segni, possono verificarsi piccoli lividi che vanno via in 1-3 giorni. Inoltre essendo una sostanza prodotta nel nostro stesso corpo non ci sono rischi di allergie al plasma.   La durata dell'effetto di quel trattamento dipende dalla risposta di ciascun organismo, si osservano due effetti: uno immediatamente, prodotto della stessa procedura e della distribuzione del plasma che viene percepito nei primi giorni; e un altro a medio termine che è il risultato dell'attivazione del tessuto grazie ai fattori di crescita percepito a partire dal primo mese e che continua per 6 mesi. n generale, si consigliano almeno una o due applicazioni all'anno.
Valentina Servino

Commenti