• In evidenza •

CAPELLI: "SOS Capelli Crespi"

SOS CAPELLI CRESPI...SOLUZIONI? Scopriamolo insieme!

In estate, complici l’umidità, il sudore, i tuffi in mare, è facile che le chiome si increspino perdendo morbidezza e luce. La colpa, si sa, è tutta dell’umidità che soprattutto nei giorni più caldi arriva a livelli molto alti, al mare come in città. I ricci diventano indomabili e perdono di tono, il liscio si increspa e dimentica il suo aplomb perfetto, la chioma manca subito di lucentezza.

La regola d’oro per combattere l’effetto crespo durante l’asciugatura dei capelli? Prendersi il giusto tempo: il getto di aria va mantenuto lungo il fusto dei capelli, dalle radici alle punte, utilizzando sempre il beccuccio che aiuta a sigillare le cuticole e ottenere dei capelli perfettamente levigati, lucenti e senza alcun effetto crespo.  Serve la spazzola giusta per tenere a bada il crespo. Deve avere le setole in nylon, le uniche che riescono a combattere l’umidità, assicurano morbidezza e lucentezza e permettono che gli oli naturalmente presen…

Essenze per ambiente: quali non possono mancare in casa?




Essenze e incensi per ambiente ci aiutano a vivere meglio, ma quali scegliere? Ecco i consigli di Talia, leader italiano dell’arte profumiera. Se ci prepariamo a ricevere degli ospiti cerchiamo sempre di rendere la nostra casa il più accogliente e confortevole possibile: vogliamo che tutto sia in ordine e pulito ma non sempre ci ricordiamo del profumo. Secondo alcuni studi, infatti, l’olfatto gioca un ruolo centrale nel nostro sistema percettivo, contribuendo alla valutazione corretta di ambienti e persone. 



 “Il senso dell’olfatto è il più antico e complesso che abbiamo e ci permette, grazie alla combinazione con la vista, di dare vita a sensazioni molto articolate a livello di percezione cerebrale.” Spiega Claudio Quacquarelli, Manager di Talia, azienda italiana specializzata nella produzione e nella distribuzione di essenze profumate, olii vegetali purissimi, carte aromatiche e incensi. “Se percepiamo casa nostra come un nido accogliente, e vogliamo che queste sensazioni vengano percepite anche dagli altri non dobbiamo assolutamente dimenticarci del ruolo centrale del profumo: l’aromaterapia ci consiglia quali essenze scegliere per aiutare il rilassamento, la positività o l’energia…la natura può darci realmente una mano a sentirci meglio!” Se profumi ed essenze per ambiente rivestono un ruolo così importante nel nostro benessere psico-fisico e in quello dei nostri ospiti, come sceglierle al meglio? Ecco qualche consiglio degli esperti Talia per selezionare l’essenza corretta in base alle diverse sensazioni e stati d’animo: 

 • Patchouli: ha un’azione tonificante e stimolante, efficace contro stanchezza e negatività. In caso di ansia e stress ha un effetto equilibrante e calmante, aiutando il processo di rilassamento. 

 • Mandarino: l’essenza di mandarino è perfetta contro insonnia, stress e ansia grazie alle sue proprietà altamente calmanti e rilassanti. Il suo utilizzo è consigliato in particolare a chi soffre di mal di testa ed emicrania frequente, in quanto la sua diffusione nell’ambiente contribuisce ad una risoluzione più rapida del problema. 

 • Vaniglia: oltre al suo utilizzo in cucina e come essenza per molti profumi tradizionali, l’olio essenziale di vaniglia può essere utilizzato anche per gli ambienti, efficace come afrodisiaco, ansiolitico e antistress.

Commenti