Tagli e colori di capelli primavera estate 2015

I dettami della moda capelli per la primavera estate 2015 promuovono diversi tagli di lunghezza corta, intermedia e lunga capaci di essere modulati in stili diversi all’insegna della versatilità e della funzionalità. Sul fronte dello short style il pixie cut in ricrescita, ovvero caratterizzato da un fluente ciuffo scalato, si conferma un must have capace di aprirsi a diverse interpretazioni rock glam oppure più femminili e sbarazzine. Per le donne più grintose e ribelli continuano a far parlare di sé i tagli corti rasati sia nella variante  dell’undercut che in quella del sidecut, creando magari degli inserti rasati strategici ed originali oppure solo su un lato del capo.



Per la stagione calda 2015 i capelli medi nella versione del bob long assumono le sembianze di dinamici tagli shag caratterizzato da nette scalature per creare dinamismo attraverso un effetto spettinato d’ispirazione vintage decisamente punk; se si opta invece per un caschetto più corto si può sperimentare un raffinato  wavy bob ovvero il wob caratterizzato da morbide onde che conferiscono un allure più femminile al look.


I capelli lunghi si aprono a numerose interpretazioni a partire dalla scelta della riga, si può infatti optare per quella centrale in abbinamento a capelli lisci dal taglio pari oppure scalato attorno al viso per rendere più luminosi i lineamenti del volto; se si sceglie la riga laterale si può optare per un ciuffo corposo scalato da portare calato di lato. I tagli con capelli lunghi anche nel corso di questa stagione calda non rinunciano allo styling mosso da spiaggia valorizzando l’effetto beach waves da accompagnare a dei riflessi schiariti naturali che ripropongono un radioso sunkessed. I capelli mossi accompagnati da un taglio scalato permettono di giocare con un volume soft che crea morbidezza e corposità; a questo hairlook si può poi abbinare una frangia corta bombata, lunga oppure in stile gringe, in alternativa si può scegliere il ciuffo laterale.




Ad un taglio di capelli trendy si accompagna poi una nuance adatta, e tra le mode colore primavera estate 2015 trionfano i riflessi caldi del rosso sui toni del ronze, ossia un rosso-bronzo percorso da riflessi glossy; il bronde, il biondo miele ed il biondo con multisfaccettature effetto baciati dal sole vengono affiancati da un biondo glaciale sui toni del frozen caratterizzato da un finishing grigio perla. Se invece si ricerca un colore il più possibile naturale allora è meglio orientarsi sui classici castani, biondi, neri, rossi, da realizzare con schiariture leggere di un tono. Mentre tra le tecniche di colorazione che permettono di creare un allure illuminato continua a spopolare lo shatush ma anche la tecnica splashlight.



Commenti

  1. Penso che farò un pensierino sul secondo taglio...mi piace moltissimo
    Buon weekend
    Amelina

    RispondiElimina

Posta un commento