Kenzo collezione primavera estate 2015

Uno stile sporty chic caratterizza la linea di abbigliamento femminile presentata dal fashion brand Kenzo per la stagione primavera estate 2015 ideata dal duo di stilisti Carol Lim e Humberto Leon. Il target di riferimento a cui si rivolge il brand è principalmente una femminilità dinamica che non rinuncia alla ricercatezza di alcune soluzioni più intriganti puntando su un’estetica dal sapore vintage decisamente ricercata. La palette cromatica premia dei colori classici che sfumano sui toni del nero, del bianco, del blu inchiostro, del blu cielo, a cui si alternano tocchi più vivaci di viola, rosa, silver. Le citazioni vintage sono facilmente individuabili soffermando lo sguardo su alcuni abiti ad imbuto di lunghezza poco sotto il ginocchio, alcuni modelli poi sono completati da un vaporoso sottogonna con balze asimmetriche; lo stesso design ampio ad imbuto caratterizza anche diverse gonne lunghe.


Si fanno notare diversi completi spezzati caratterizzati dall’accostamento tra tessuti che giocano sui contrasti e su delle forme oversize dalla vestibilità comfy ma decisamente ampia, spazio a giacche dritte e lunghe fino al ginocchio in denim in abbinamento a gonne lunghe fino al ginocchio in colori dark; giacconi in denim decorati da zip centrale con decoro circolare si indossano con gonne lunghe ampie in bianco ricoperte da trame di rete ton sur ton con trasparenze nella parte finale.


Nella collezione moda primavera estate 2015 proposta dal brand Kenzo il total white caratterizza diversi abiti lunghi con trasparenze oppure con spacchi laterali, questi modelli presentano trame oppure dei motivi geometrici all over; anche alcune tutine a zampa di elefante sfumano sui toni immacolati del bianco che lasciano il posto a delle varianti più eccentriche con stampe astratte multicolor.



Si fanno notare anche alcuni look caratterizzati da essenziali top e camicie dalla linea lunga da indossare con pantaloni a zampa d'elefante in denim oppure in tessuto. Tra i capi più eleganti si fanno notare dei minidress con motivi astratti e geometrici dalla forma a campana, alcune varianti sono abbinate ad una gonna lunga dal taglio dritto; spiccano poi dei tailleur formati da giacche dritte oppure gilet abbondanti in coordinato con pantaloni ampi e lineari. 


Commenti