Clinique collezione Hello Cheekbones primavera 2015

Per un trucco viso impeccabile Clinique ha pensato ad una speciale linea make up per la primavera 2015 interamente dedicata al contouring, si tratta dell’edition Hello Cheekbones, una mini collezione che propone alcuni prodotti essenziali per il beauty look viso. Per sfoggiare un trucco sofisticato e femminile bisogna partire da una base impeccabile che suggerisca l’idea di una pelle sana e curata che sfrutta tutte le potenzialità di alcuni prodotti di cosmetica quali: una terra, un illuminante ed un fard.


Nella linea trucco Hello Cheekbones di Clinique per ottenere una base perfetta si può utilizzare la terra in stick Chubby Stick Sculpting Contour che grazie alla sua texture cremosa e fluida permette un’applicazione scorrevole ed uniforme sul viso, in particolare questa terra permette di creare un particolare effetto ombreggiato da distribuire strategicamente su alcune parti del viso, in particolare soffermandosi sotto le guance ma anche per proporre una maggiore profondità al maquillage.



Il brand di cosmetica Clinique invita le donne ad adoperare anche l’illuminante in stick Chubby Stick Sculpting Highlight da usare in combinazione con la terra, grazie a questo illuminante è possibile regalare al viso un allure più luminoso da riservare specialmente alla zona degli zigomi  e del naso, l’eleganza della sua tonalità che sfuma sui toni dello champagne è data dalla presenza di microperle riflettenti che garantiscono una luminosità naturale e discreta.



La collezione Hello Cheekbones primavera 2015 si completa infine con la Sculptinary Cheek Contouring Palette, con cui ultimare il trucco viso ottenendo un risultato naturale e sofisticato, questa palette viso combina insieme 3 varianti di colore delimitate all’interno di un packaging dalla forma quadrata, si tratta di un fard in polvere che sfuma in tonalità soft da usare separatamente o sfumate insieme creando un nude look bon ton oppure un più acceso effetto bonne mine grazie alla disponibilità di quattro varianti cromatiche della palette.




Commenti