• In evidenza •

SKINCARE: "Frutti Rossi - BIOFFICINA TOSCANA"

Partiamo subito con il prodotto Top della gamma del brand italiano BIOFFICINA TOSCANA...il famosostruccante bifasico ai frutti rossi di Biofficina Toscana si presenta come un trattamento a due fasi: una acquosa e una oleosa. La fase acquosa contiene Rubiox, il principio attivo brevettato derivato da una miscela di frutti rossi toscani ad azione antiossidante e protettiva. Questa miscela agisce in sinergia con l'idrolato bio di mora, per un effetto tonificante e illuminanteLa fase oleosa è formata dall'oleolito bio di iperico, ad azione rigenerante. Grazie alla sua consistenza, rimuove anche il trucco waterproofLo struccante è ideale per tutti i tipi di pelle, anche quella secca e matura. Ha una profumazione dolce e delicata di frutta rossa.




Un’idea che nasce dall’amore per la  terra e i  mari ma, prima ancora, da persone che provano e credono in quello che offrono. Siamo stati conquistati da questa armonia, scoprendo come l’unione dei singoli elementi ne esalti ed enfatizzi i be…

Capelli Natale 2014: le acconciature di tendenza




Per poter sfoggiare un Christmas look impeccabile ed all’altezza del clima festivo non bisogna trascurare di curare il proprio styling che può essere impreziosito dalla scelta di un concio dal mood minimal chic. per il cenone ed il pranzo di Natale 2014 ci si può presentare con una pettinatura originale e femminile dall’allure ricercato puntando su un’acconciatura laterale molto pratica ma allo stesso tempo sofisticata, basterà pettinare i capelli di lato, creare dei corposi boccoli nella zona delle punte e fissare sopra l’orecchio una spilla gioiello oppure un fermaglio con inserti sparkling. Per valorizzare le acconciature laterali si deve aver cura a delineare una riga laterale spostata verso l’orecchio, si deve poi utilizzare un prodotto fissante che non opacizza ne rende lucido il capello ma che garantisca una lunga durata; volendo poi si possono accompagnare i semiraccolti laterali con trecce e torchon dal sapore leggermente retrò.




Le trecce si confermano tra le tendenze evergreen nel settore dell’hairstyling, aprendosi a diverse interpretazioni, per Natale 2014 si può realizzare un semiraccolto con treccia classica conclusa da nastri di raso o tessuto che si colorano di rosso, oro o silver, colori tipicamente natalizi; si può in alternativa realizzare una treccia a spina di pesce centrale oppure laterale all’insegna di un look raffinato ma essenziale. Anche la coda di cavallo si conferma tra le acconciature più apprezzate dalle donne, le mode stagionali invitano a realizzare delle acconciature meno rigorose e quindi più sbarazzine, in tal caso si può optare per una semicoda cotonata che valorizza una leggera cotonatura vintage a creare una cresta soft; si può anche realizzare una coda non troppo alta con i capelli ben raccolti indietro e fissati da un elastico coperto da una ciocca di capelli.



Chi invece decide di sfoggiare il classico chignon potrà realizzare un concio minimalista non oversize, come suggeriscono le tendenze invernali, da poter accompagnare ad una treccia che circonda il concio, per uno styling più sbarazzino si può realizzare un piccolo raccolto basso laterale da sfoggiare dietro l’orecchio; anche in questo caso la scelta degli accessori capelli gioca un ruolo fondamentale per cui si può abbinare allo chignon un sottile cerchietto con brillantini, un fermaglio con inserti metallici oppure con sobrie applicazioni floreali.


Commenti