• In evidenza •

CURVY...a quale taglia corrisponde???

Sveliamo l'arcano che si cela dietro le etichette, reparti dei negozi con la scritta "CURVY". Chiariamo una cosa CURVY non vuol dire GRASSA...ma bensì formosa. Quindi se entriamo in un negozio e ci proviamo una maglietta catalogata per donne "curvy", non stupiamoci se ci andrà stretta portando una taglia 52. La taglia emblema di questa parola che fa arrabbiare molte donne, la possiamo riscontrare nella 44/46...sempre in base all'altezza e a come è suddiviso il peso nelle varie parti del corpo.   Definire misure fisse è impossibile, perchè dipende dalla propria altezza e misura di seno. Se pensiamo che Sara Affi Fella l'ex tronista di Uomini & Donne, ha partecipato a Miss Italia con la fascia "Curvy". 
Cosa che fa sorridere dal momento che indossa una taglia 40. Ma avendo un seno grande è stata "catalogata" come formosa. Esilarante se pensiamo che nello stesso anno troviamo la sensuale italopersiana Silvia Salemi, partecipante tagli…

Pancia gonfia:i rimedi per risolvere il problema


La pancia gonfia è un problema che affligge sia uomini che donne. E' la classica sensazione di tensione addominale dovuta ad un accumulo gassoso nello stomaco e nell'intestino che può essere sintomo di disturbi dell'apparato digerente o il risultato di abitudini scorrette. I rimedi possono essere diversi e se applicati con costanza, miglioreranno l'aspetto non solo del vostro addome ma anche il vostro benessere generale.
Vi abbiamo parlato tempo fa dei cibi da evitare se volete sgonfiare la pancia ma oltre all'alimentazione deve cambiare anche il vostro stile di vita. 


Innanzitutto non saltate mai i pasti e prediligete piccoli spuntini ripetuti nel corso della giornata per non affaticare l'intestino. Evitate gli abbinamenti "latte + uova" e "legumi + carne" che necessitano di una lunga digestione e di conseguenza costringono l'apparato gastrointestinale ad un super lavoro, così come cibi ricchi d'aria come panna montata, frappé, frullati, maionese e pasta sfoglia. Evitate le grandi abbuffate e i cibi spazzatura, i peggiori nemici della vostra pancia e non parlate mentre mangiate perchè rischiate di ingerire insieme al cibo anche aria. La stessa cosa succede anche bevendo bibite gassate, masticando chewingum o bevendo con la cannuccia. 
Toccasana contro la pancia gonfia sono le tisane depurative, in particolare quella a base di finocchio, che garantisce sia un'azione antimeteorica che un’azione digestiva. Ottimi anche cumino, anice e coriandolo che sotto forma di decotto contribuiscono a ridurre l'aria nello stomaco. E poi valeriana, tiglio, melissa e biancospino che possono essere assunte sotto forma di gocce, capsule o tisana.
Oltre all'alimentazione e alle tisane, il consiglio è quello di praticare tutti i giorni una moderata attività fisica come una camminata di mezz'ora.
Anche l'aumento di peso può causare una spiacevole sensazione di tensione addominale così come lo stress che può essere combattuto praticando forme di rilassamento e attività come yoga e pilates.
Questi piccoli accorgimenti, insieme ad uno stile di vita più sano, vi aiuteranno a mantenere il vostro intestino in forma e la vostra pancia sgonfia e leggera.


FENIA DI PIETRO

Commenti