Doposole fai da te


Dopo una lunga giornata trascorsa al mare la pelle ha bisogno di idratazione e nutrimento e nel caso di leggere scottature è necessario lenire la pelle arrossata. Tornati a casa, la prima cosa è fare una bella doccia per eliminare salsedine e residui di crema solare; dopo esservi asciugati, reidratate la pelle utilizzando un doposole. In questo modo non solo renderete la pelle più bella ma vi assicurerete un’abbronzatura più omogenea. 


Ci sono diversi doposole in commercio, ma potete prepararne uno ottimo anche in casa: la vostra crema sarà naturale e ricca di nutrienti.
Gli ingredienti base sono l'aloe Vera, l'olio di oliva spremuto a freddo, l'olio di cocco, il burro di Karitè biologico e l'olio essenziale di lavanda. Prodotti come il burro di karitè, l'olio di oliva e l'olio di cocco sono ottimi idratanti naturali mentre l'Aloe Vera è un rimedio naturale efficace per lenire la pelle arrossata dal sole: essa infatti viene tradizionalmente utilizzata per le sue proprietà lenitive e per ridurre pizzicore e pelle che tira. L'olio essenziale di lavanda, servirà sia per profumare la ricetta. ma è anche un calmante per la pelle irritata.
Ma veniamo alla preparazione. 
Miscela 4 cucchiai di aloe vera gel, 4 cucchiai di olio di oliva, 4 cucchiai di olio di cocco, 1 cucchiaio di burro di Karitè con 10 gocce di olio essenziale di lavanda. Scalda a bagno maria gli ingredienti solo il tempo necessario per fondere il burro di Karitè. Miscela con energia utilizzando una frusta elettrica fino a rendere spumosa la preparazione. Lascia raffreddare e conserva in frigorifero per un effetto "ice" più intenso e rivitalizzante. Affinchè svolga la sua funzione, è necessario utilizzare questo preparato più volte al giorno anche su pelle bagnata, subito dopo la doccia. Migliorerete così il livello di idratazione della pelle e otterrete una perfetta e duratura abbronzatura.


FENIA DI PIETRO

Commenti