• In evidenza •

INFLUENCER: il nuovo movimento della "Normality"

Al giorno d'oggi cos'è la normalità?

I social media hanno rimescolato le carte sulle strategie pubblicitarie, cancellando determinate regole, introducendone altre e rinnovando quelle già esistenti. Hanno infatti creato nuovi personaggi protagonisti di questo mondo di internet, e non solo, e rivoluzionato il concetto de “i 15 minuti di notorietà”.
La possibilità di accedere gratuitamente al web, raggiungendo milioni di persone e, allo stesso tempo, di poter stare comodamente seduti a casa propria, ha determinato la nascita dei cosiddetti “influencer” che, attraverso il loro talento naturale di aggregazione, sono riusciti a diventare famosi e guadagnare attraverso questo nuovo mezzo di comunicazione.
Sono sempre di più le attività commerciali che ingaggiano figure dotate di un certo seguito sui social media, per fare in modo che attraverso i loro follower la pubblicità del brand e del prodotto si amplifichi sul web. Ed è questo che permette agli influencer di fare delle loro passio…

Baby Food Diet: la nuova dieta delle star

Si chiama Baby Food Diet ma nel nostro paese è conosciuta con il nome meno altisonante di "Dieta degli Omogeneizzati". E' la nuova dieta arrivata dall'America che promette di far perdere peso velocemente e senza sentire troppo i morsi della fame. La sua invenzione è da attribuire a Tracy Anderson, personal trainer e guru del fitness di tantissime star di Hollywood che hanno già provato questo regime alimentare con risultati
apprezzabili.  
Il principio della dieta è semplice: basta mangiare omogenizzati a intervalli brevi nel corso della giornata e fare solo un pasto completo al dì, naturalmente ipocalorico. 
Ma perchè proprio gli omogeneizzati? Le ragioni sono essenzialmente tre: gli ingredienti, la quantità e la consistenza. Gli ingredienti utilizzati nelle pappe per bambini sono molto bilanciati e le materie prime vengono scelte con grande cura essendo cibi destinati ai neonati, Per questo motivo sono anche poveri di sale aggiunto, grassi e zuccheri aggiunti e quindi sono anche particolarmente salutari.
La quantità invece è equilibrata: un vasetto generalmente è di 70-80 gr. Nè troppo nè troppo poco quindi.
La loro consistenza poi rende gli omogeneizzati altamente digeribili e di facile assorbimento per l'intestino.
“Volevo una dieta che eliminasse le tossine e mettesse fine alle cattive abitudini alimentari“, ha dichiarato Tracy Anderson e sono molte le celebrities che l'hanno presa in parola. La prima in ordine di tempo è stata l'attrice Jennifer Aniston, seguita poi da Lady Gaga e da Gwyneth Paltrow che in verità non si lascia scappare nessuna nuova dieta. 
Ma cosa ne pensano i nutrizionisti? Il giudizio è davvero molto critico. Se non è dannosa nel breve periodo, se seguita per molto tempo può risultare addirittura pericolosa. Il primo motivo è che viene totalmente eliminata la fase della masticazione, fondamentale per la soddisfazione anche psichica del gustare un cibo e che dona anche un senso di sazietà. Inoltre è ritenuta fortemente squilibrata perchè gli omogeneizzati sono altamente proteici e inoltre un’alimentazione a base di sole pappe finirebbe per diminuire in modo importante l’attività dell’intestino. 
Se volete restare in forma il segreto è sempre lo stesso: attività fisica e alimentazione corretta tutto l'anno.


FENIA DI PIETRO

Commenti