• In evidenza •

Di quale tipo di fobia soffri?

Il timore irrazionale e compulsivo produce in chi ne soffre un'intensa ansia che tende ad alimentare la sensazione fobica. Scopriamo insieme le varie tipologie più frequenti di disturbi d'ansia, potreste riconoscervi in una di queste. In primis va rilevato che la paura incontrollata altro non è che una risposta eccessiva dinnanzi a determinate situazioni. Circa un 8% della popolazione soffre di qualche disturbo d'ansia e questa percentuale è purtroppo destinata a salire per le donne. Il timore irrazionale, che normalmente appare durante l'infanzia o nell'adolescenza produce un'importante sofferenza e limitazione nella vita di chi ne soffre. DISTURBO D'ANSIA GENERALIZZATA
Ne soffrono le persone che avvertono una preoccupazione intensa, eccessiva e persistente e, in via generale mostrano timore in tutte le attività quotidiane. Questo tipo di disturbo suole manifestarsi con episodi ripetuti di ansia intensa, paura e terrore, che può arrivare nei casi più estre…

Tagli capelli medi 2014: trionfa il long bob



I capelli di lunghezza media nel corso di questo 2014 continuano ad essere apprezzati dalle donne per la loro funzionalità e versatilità in quanto sono facili da pettinare e curare. Il trend dei capelli di media lunghezza vede nel long bob la sua massima espressione di femminilità giocando su un taglio che sfiora le spalle e che valorizza la fisionomia del viso grazie all’effetto sfilettato realizzato sulle ciocche di lato sul davanti. I capelli lisci medi, con piega morbida e non troppo strutturata, possono essere declinati in un long bob sofisticato che punta sulla simmetria della riga al centro e del taglio pari, lasciando la fronte sgombra; si può anche optare per la variante con la riga laterale in abbinamento con un fitto ciuffo scalato da portare di lato leggermente sollevato.



Il long bob si presta anche ad essere interpretato nella variante mossa, animato da morbide onde discrete, per poter realizzare la piega mossa i capelli devono essere pettinati esaltando il volume e creando delle leggere onde   fatte con il diffusore su tutta la testa a partire dalla radice. Anche il long bob mosso, con onde più definite, può essere realizzato con la riga al centro in abbinamento ad una lunga frangia liscia in stile giappo oppure leggermente bombata; in alternativa il long bob può essere proposto con la riga laterale alta per proporre un side hair dal sapore retrò.  Sui capelli mossi si può creare un discreto movimento esaltando l’effetto spettinato per proporre un hairlook scompigliato ad arte di grande tendenza per il 2014. In alternativa si può realizzare una versione riccia del long bob riservando solo alle punte i boccoli, in questo caso si può sperimentare un look dal sapore vintage, utilizzando anche degli accessori glamour quali: fermagli con elementi sparkling o con applicazione di fiori, cerchietti sottili o fasce multicolor.






Commenti