• In evidenza •

LOUBOUTIN: "What Women Want"

Cosa vogliono davvero le Donne? Semplice...un paio di Louboutin! Dietro ogni scarpa di Christian Louboutin si cela una Donna diversa dall'altra. Lo si capisce dalle scelte che fa: il modello, il tacco, il tessuto, il colore e la decorazione.  È uno degli stilisti più esclusivi e ambìti del mondo dell'alta moda. Dichiaratamente specializzato in calzature, le sue scarpe gioiello, dalla suola rosso scarlatta, fanno notizia in tutto il mondo e in tutti i mondi, in particolar modo quello dell'élite, dello star system, della nobiltà, del fetish e del burlesque, oltre a quello dell'high fashion e del glamour. Scopriamo insieme le creazioni più belle, ideate per esaltare la naturale bellezza di ogni Donna! Il modello ICONICO di Christian Louboutin. La classica decoltè nera con la suola rossa. Di quale Team fate parte? Pelle, Velluto o Vernice nera? Il modello più venduto nel formato 10-12cm di tacco.  ELOISE NAPPA SHINY 100mm: 545,00euroSO KATE VEAU VELOURS 120mm: 575,00euroSO KATE…

Come preparare la pelle del viso al sole


L'estate e il momento di esporsi al sole per ottenere una tintarella invidiabile è ormai arrivato. Ma prima di dedicarsi all'abbronzatura è necessario osservare alcuni accorgimenti così da evitare danni futuri che potrebbero essere irreparabili. 


Infatti, benchè il sole produca diversi benefici, in certi casi può anche diventare pericoloso. Il sole, oltre a rendere la nostra pelle dorata, stimola la sintesi della vitamina D, accentua il tono fisico e muscolare, migliora l’umore e attenua i dolori muscolari. Al tempo stesso, l'esposizione ai raggi solari, soprattutto in primavera, potrebbe provocare dei traumi alla pelle che, dopo l'inverno, è particolarmente vulnerabile. E il pericolo non è solo per chi prende il sole in montagna o al mare ma anche per chi resta in città dove l’esposizione, essendo involontaria, non prevede alcuna protezione. Inoltre lo smog amplifica il danno solare, provocando la comparsa di irritazioni, eritemi e scottature.
Quindi la prima cosa da fare è sfruttare i giorni precedenti all'arrivo dell'estate per preparare la pelle, soprattutto del viso. Sarebbe bene iniziare ad usare filtri solari già dalle prime giornate calde di aprile e  optare per creme sia idratanti che protettive e cosmetici contenenti polipeptidi, fattori che svolgono un’azione
antinfiammatoria e di ristrutturazione dei danni solari.
Un altro accorgimento è quello è di detergere sempre la pelle in modo profondo così da eliminare le sostanze inquinanti della città. Un rimedio a tale problema è l'uso di prodotti che contengono ingredienti capaci di catturare le particelle di smog. Come la zeolite, un minerale che funziona come una microspugna naturale in grado di asportare i metalli pesanti che, infiltratisi nella pelle, peggiorano il danno solare.
Come in tutte le cose, un risultato finale impeccabile è frutto di un progetto ben pianificato. Quindi prima di esporvi al sole ricordatevi anche del vostro viso perchè meglio una pelle candida e liscia che un viso abbronzato ma segnato da rughe e macchie.


FENIA DI PIETRO

Commenti