Come abbinare borse e scarpe senza sbagliare?

Serata fuori, siamo in ritardo pensiamo di essere pronte ma…all’ultimo momento: Che borsa metto? Suona la sveglia, ancora assonate, doccia, colazione, ci vestiamo in fretta e prendiamo la prima borsa che ci capita sotto mano nella speranza di non aver commesso qualche reato di stile. Sono molte le occasioni che ci si presentano durante la giornate, ed in ognuna di queste vogliamo essere accompagnate sempre dalla nostra fidata “borsa”, stando attente ad abbinarla alle scarpe. La piacevole quanto delicata scelta dei giusti mixage, ha tanti possibilità di errore quante sono le sue variazioni. Ecco quindi alcuni consigli pratici per non sbagliare: Molto spesso abbinare un paio di scarpe ad una borsa dello stesso colore può rivelarsi un errore tremendo e imperdonabile. Optare per uno spezzato in differenti colori è molto apprezzabile, specialmente quando vengono utilizzati i “non colori” (beige, ghiaccio, tortora ecc).

















Di gradevole impatto anche l’utilizzo di colori vivaci che illuminino una mise scura o monocroma, una scarpa o una scarpa protagoniste. Mai abbinare tessuti estivi a scarpe invernali o viceversa. Per la mattina è preferibile una borsa più versatile e capiente ed una scarpa comoda, mentre la sera di gran classe sono tacchi alti abbinati ad una pochette.
 L’ossessione di abbinare forzatamente borsa e scarpe può portarci in errore, molto spesso lo scegliere senza tropo pensarci può diversamente farci ottenere outfit particolari e risultati gradevoli. Se la mise è già molto colorata e vistosa (vestiti con fiori o fantasie, maglie dai colori sgargianti, a righe o a pois) inutile sovraccaricare ulteriormente il look con accessori che spicchino, meglio optare per scarpe e borse in tinta unita e ridurre al minimo i gioielli. Scegliere solo due colori principali e puntare sulle loro sfumature, evitando così il rischio di mischiare tonalità troppo diverse ed ottenere un effetto clown. Antonella Ciciriello

Commenti