• In evidenza •

CAPELLI: "come farli allungare in 5 mosse"

La follia delle donne risiede nei capelli, come Sansone.


Che sia stato per colpa di un momento di follia, o per la voglia di cambiare, o per il caldo estremo di questa estate, vi trovate ora con un taglio corto che non vi piace più e vorreste di nuovo la vostra vecchia, e lunga, chioma. Oppure siete schiave dei capelli di una mezza lunghezza? 
Ci sono alcuni trucchetti per accelerare la crescita dei capelli, in modo che crescano sani e forti in breve tempo.

Scopriamo insieme i 5 trucchetti per far crescere i capelli!
1) PULIZIA


Lavate frequentemente i capelli, con uno shampoo adatto a voi. In questo modo libererete il cuoio capelluto dal sebo in eccesso, che può occludere i bulbi piliferi rallentando la crescita del capello. Una volta alla settimana effettuate uno scrub del cuoio capelluto, con prodotti specifici: così eliminerete grasso e cellule morte e darete nuovo impulso alla crescita.
2) MASSAGGIO Massaggiate sempre per qualche minuto, con i polpastrelli, il vostro cuoio capelluto con

Il make up ideale per chi ha gli occhi piccoli



Il make up è un aiuto prezioso per ogni donna: riesce a valorizzare i punti di forza e a mascherare i piccoli difetti. Per questo è fodamentale conoscere i vari trucchi che rendono il make up un alleato e non un nemico. Se ad esempio avete gli occhi piccoli e volete renderli visibilmente più ampi, ombretto, matita e mascara, se

usati nel modo corretto, possono darvi una grande mano. Il segreto è quello di usare il make up per “ampliare” lo spazio sopra l’occhio in modo da creare l'illusione di avere occhi più grandi. 
Per quanto riguarda l'ombretto, la scelta fondamentale è quella relativa ai colori. Puntate su 
tonalità chiare, luminose e perlate che, riflettendo 
meglio la luce, allargano otticamente la parte: gli occhi appariranno più luminosi e più grandi. Applica i colori più chiari sulla prima metà della palpebra mobile, quelli di media intensità per la piega dell’occhio, mentre utilizza i toni più scuri per ombreggiare la parte finale esterna dell’occhio. Punta anche sull'illuminante da applicare sia sull’angolo interno dell’occhio, che sotto le sopracciglia. Sfuma poi tutti i colori in moda da
creare un effetto uniforme e naturale. Oltre all'ombretto se avete occhi piccoli non potete rinunciare alla matita, preferibilmente chiara. Se hai la carnagione chiara o media preferisci una matita bianca, se invece hai una carnagione scura puoi utilizzarne una color carne. La matita andrà applicata dentro l'occhio mentre, per la stessa operazione, è sconsigliato usare il nero che tende a rimpicciolire l'occhio. La matita nera può invece essere applicata sul bordo esterno dell’occhio con un tratto sottile che si allunga leggermente verso l’angolo esterno dell’occhio. E dopo l'ombretto e la matita è il turno del mascara. E' importante scegliere un mascara incurvante perchè le ciglie ben curve allargano lo sguardo e se non avete la fortuna di avere delle lunghe ciglia naturali, applicate quelle finte o utilizzate il piega ciglia per curvarle quanto più possibile. Ultimata questa operazione applicate il mascara sia sopra che sotto, insistendo maggiormente sulle ciglia esterne.


FENIA DI PIETRO

Commenti