• In evidenza •

MAKEUP: "Red Lipstick" Tendenza Inverno 2019

Qualcuno ha detto Rosso???
Ci sono mille modi di realizzare un bel make-up ma uno dei più difficili, anche da portare è sicuramente quello con il rossetto rosso, specie durante il giorno. Certe consuetudini sono difficili da sdoganare e, se fino a poco tempo fa questo colore era destinato a essere indossato solo nelle occasioni speciali, oggi le tendenze della moda suggeriscono che può essere usato in occasioni diverse, non ultima quella di una passeggiata per andare a fare shopping o per un drink con le amiche, rigorosamente durante il giorno. Per alcuni il rossetto rosso è l’equivalente del tubino nero nel guardaroba, non c’è donna che non lo abbia nella sua collezione di make-up, pronto a essere tirato fuori nei momenti di pigrizia, quando c’è bisogno di qualcosa che faccia sembrare, con il minimo sforzo, che si è reduci dalla più sofisticata routine di bellezza.

Vediamo come si può usare questo rossetto di un colore così acceso e deciso senza apparire fuori luogo e riuscire a valoriz…

Ad ogni donna il suo fisico


Benchè la moda imponga sempre capi e modelli per tutte le donne, ogni donna è diversa e diverso dovrà essere il suo stile.
Un capo che sta benissimo alla modella, su di noi può avere un effetto pessimo e penalizzarci. La soluzione? Scegliere l'outfit adatto al nostro fisico. 
Esistono ben cinque differenti categorie di donna ovvero:

  • La Donna a pera 
  • La Donna triangolo invertito
  • La Donna rettangolo 
  • La Donna clessidra
  • La Donna a mela.

La Donna a pera deve la sua definizione alla somiglianza con le proporzioni del frutto, più piccola nella parte 
superiore e più abbondante su fianchi e gambe. Il seno in genere non è molto prosperoso, la vita è sottile mentre fianchi e sedere sono pronunciati. E' il prototipo di donna che tanto andava di moda fino all'800 mentre oggi è tipico dei paesi latinoamericani. Un esempio su tutte di donna a pera è sicuramente Jennifer Lopez, molto apprezzata per il suo lato B.


La Donna Triangolo Invertito è esattamente l’opposto della precedente. Il suo seno è prosperoso, le spalle sono piuttosto larghe ma il bacino e le gambe sono molto sottili. E' definita androgina in quanto ricorda le proporzioni maschili. Appartiene a questa categoria la ex nuotatrice francese Laure Manaudou.


La Donna Rettangolo è definita anche donna grissino ed è la tipologia tipica della top model: magra, fianchi larghi quanto le spalle, punto vita poco pronunciato e solitamente con poche forme. Lo scopo dell'abito in questo caso è quello di creare le forme e addolcire il fisico. Se vogliamo fare un esempio possiamo citare l'attrice Gwyneth Paltrow, filiforme nonostante le gravidanze che ha affrontato.


La Donna Clessidra è invece la classica donna tutta curve con vita molto sottile, seno e fianchi abbondanti ma della stessa larghezza delle spalle. E' la tipologia più proporzionata tra quelle fin qui citate nonchè il tipico modello di bellezza d'altri tempi. Incarna perfettamente questa tipologia la più sensuale tra le attrici italiane: Sofia Loren.


Infine la Donna Mela: questa tende accumulare peso nella zona della vita assumendo la forma tonda del frutto. La donna a mela ha infatti le spalle e il sedere della stessa larghezza con seno e fianchi spesso poco prosperosi gambe per lo più magre ma il punto vita è abbondante. Non è facile trovare un VIP che rispecchi questo modello ma quella che più si avvicina forse è l'attrice Drew Barrymore. 


E tu, che frutto sei?

FENIA DI PIETRO

Commenti